Luna nera (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luna Nera
LunaNera.JPG
Logo della serie
Titolo originaleLuna nera
PaeseItalia
Anno2020 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, fantastico, storico
Stagioni1
Episodi6
Durata40-56 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreFrancesca Manieri, Laura Paolucci, Tiziana Triana
RegiaFrancesca Comencini, Susanna Nicchiarelli, Paola Randi
SceneggiaturaFrancesca Manieri, Laura Paolucci, Vanessa Picciarelli
Interpreti e personaggi
CostumiSusanna Mastroianni
TruccoCristina Amadio
Effetti specialiMaurizio Corridori, Angelo Mirra, Franco Ragusa, Luigi Zanna
ProduttoreDomenico Procacci
Casa di produzioneFandango
Prima visione
Dal31 gennaio 2020
Alin corso
DistributoreNetflix

Luna nera è una serie televisiva italiana del 2020, distribuita da Netflix, basata sulla trilogia di romanzi Le città perdute di Tiziana Triana.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientata nel XVII secolo, un'adolescente levatrice di nome Ade scopre che la sua famiglia è composta da streghe, mentre il padre del suo amato le dà la caccia, accusando lei e sua nonna di stregoneria.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione Italia
Prima stagione 6 2020

Personaggi e Cast[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer è stato pubblicato il 10 dicembre 2019.[1] Il 15 gennaio 2020 è stato distribuito il trailer completo.[2]

Luoghi delle riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della serie sono durate 16 settimane e si sono svolte in gran parte negli studi di Cinecittà. Negli episodi si vedono anche: il Parco degli Acquedotti di Roma, Sorano, il borgo fantasma di Celleno, Sutri, la Selva del Lamone, il castello di Montecalvello, il parco della Mola a Oriolo Romano in provincia di Viterbo e la città fantasma di Monterano.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La prima stagione, composta da sei episodi, è stata distribuita il 31 gennaio 2020 su Netflix.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luna Nera | Teaser Ufficiale | Netflix. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  2. ^ Luna Nera: il nuovo trailer ufficiale della serie tv Netflix, su Movieplayer.it. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  3. ^ Carolina Mautone, Luna Nera: Trama, cast, foto, curiosità e anticipazioni della serie fantasy italiana di Netflix, su ComingSoon, 17 gennaio 2020. URL consultato il 18 gennaio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione