Lucrezia Guidone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lucrezia Guidone (marzo 2014)

Lucrezia Guidone (Pescara, 3 giugno 1986) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Pescara, ma di origini spinazzolesi (BAT), dopo il diploma si trasferisce a Roma per frequentare l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica - "Silvio D'Amico", dove si diploma come attrice e interpreta (2011, 2012 e 2013) il ruolo della figliastra in In cerca d'autore. Studio sui Sei personaggi di Luigi Pirandello, per la regia di Luca Ronconi.[1]

Frequenta pure il Centro di formazione teatrale Santacristina, diretto da Luca Ronconi e Roberta Carlotto, e il Lee Strasberg Theatre and Film Institute di New York.

Lavora con Lorenzo Salveti ne L'impresario delle Canarie per la Biennale di Venezia e con Valerio Binasco in Frammenti per il Festival di Spoleto.

Nel 2012 vince il Premio Ubu come “Miglior attore o attrice under 30”.

È autrice del testo FOR(give)ME scelto per essere rappresentato in occasione dell'Art Off Festival in Venezuela.[2]

Nel 2014 interpreta la figura di Emma nel film Noi 4 del regista Francesco Bruni.

Nel 2017 interpreta la figura di Clea nel film La ragazza nella nebbia del regista Donato Carrisi.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - Premio Ubu come Miglior attore o attrice under 30:[5]
  • 2013 - Premio Duse come Miglior attrice emergente[6]
  • 2013 - Premio Virginia Reiter come Miglior attrice under 35[7]
  • 2014 - Premio Flaiano - “Pegaso d'oro” come attrice esordiente per il film Noi 4[8]
  • 2017 - Premio La Repubblica - "Giovane talento"
  • 2018 - Premio Le Maschere Del Teatro Italiano - "Miglior attore emergente" per lo spettacolo Antigone di Federico Tiezzi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata (PDF), su accademiasilviodamico.it. URL consultato il 26 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2014).
  2. ^ Il Quotidiano
  3. ^ Sette riflessioni critiche per "Il Panico" diretto da Luca Ronconi | Linkiesta.it
  4. ^ VANITY FAIR
  5. ^ VINCITORI PREMIO UBU 2012
  6. ^ PREMIO DUSE 2013
  7. ^ PREMIO REITER 2013 Archiviato il 26 marzo 2014 in Internet Archive.
  8. ^ Il Fatto Quotidiano

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]