Susanna Nicchiarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Susanna Nicchiarelli durante il Festival di Venezia 2017

Susanna Nicchiarelli (Roma, 6 maggio 1975) è una regista, attrice e sceneggiatrice italiana.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureata in Filosofia con Perfezionamento alla Scuola Normale Superiore di Pisa, si è diplomata in Regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma nel 2004.

Ha iniziato la sua carriera lavorando con Nanni Moretti, dirigendo uno dei Diari della Sacher prodotti dalla Sacher Film e presentati alla Mostra del Cinema di Venezia.

Ha scritto e diretto molti corti e documentari, e due lungometraggi: Cosmonauta, del 2009, vincitore del premio Controcampo alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e nominato come miglior esordio ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento, e La Scoperta dell’Alba, del 2013, presentato alla Festa del Cinema di Roma. Ha realizzato anche due corti di animazione in stop-motion: Sputnik 5, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, vincitore del Nastro d’Argento e distribuito nelle sale assieme al film Cosmonauta, ed Esca Viva, presentato alla Festa del Cinema di Roma nel 2012.

Partecipa alla 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con Nico, 1988, biopic incentrato sugli ultimi anni della cantante Christa Päffgen, in arte Nico. Il film, molto apprezzato dalla critica, vince il premio Miglior Film nella sezione Orizzonti. Nico, 1988 esce nelle sale italiane il 12 ottobre 2017.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Susanna Nicchiarelli - CinemaItaliano.info, su www.cinemaitaliano.info. URL consultato il 05 ottobre 2017.
  2. ^ a b c Scheda su MYmovies

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN233282029 · ISNI: (EN0000 0003 9282 8376 · SBN: IT\ICCU\LO1V\259680