Gabriel Appelt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabriel Appelt
Nome Gabriel Appelt Pires
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 186 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Leganés
Carriera
Giovanili
-2009Vasco da Gama
2009-2011Resende
2011-2012Juventus
Squadre di club1
2011Resende0 (0)[1]
2012-2013Pro Vercelli25 (1)
2013-2014Spezia18 (0)
2014-2015Pescara13 (0)
2015Livorno17 (1)
2015-Leganés67 (11)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 aprile 2017

Gabriel Appelt Pires (Rio de Janeiro, 18 settembre 1993) è un calciatore brasiliano, centrocampista del Leganés.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Resende[modifica | modifica wikitesto]

Gabriel e suo fratello maggiore Guilherme cominciano la loro carriera nel Resende; Gabriel firma il suo primo contratto il 23 luglio 2010.[2]

Juventus[modifica | modifica wikitesto]

Nell'aprile del 2011, Tuttosport conferma gli acquisti dei giovani Gabriel e Guilherme Appelt Pires da parte della Juventus,[3][4] tuttavia a causa di motivi burocratici, Gabriel non ha potuto completare il suo trasferimento fino al suo diciottesimo compleanno. Nel gennaio del 2012 Gabriel firma ufficialmente con il club bianconero per una cifra attorno ai 2 milioni di euro, nonostante l'accordo fosse stato raggiunto il 21 aprile 2011.[5]

Prestiti in Serie B e al Leganés[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 agosto 2012 Gabriel viene mandato in prestito in Serie B alla Pro Vercelli[6], assieme al compagno di squadra Alberto Masi. Gabriel debutta in Serie B il 9 settembre 2012, come sostituto al 61° in una sconfitta in casa per 1-2 contro il Livorno.[7] Il 10 novembre subisce un grave infortunio durante la partita in casa contro il Modena. Dopo quattro mesi di stop, Gabriel ritorna tra i titolari della Pro Vercelli il 2 marzo 2013 in un 1-1 in trasferta contro la Juve Stabia.

Il 30 giugno 2013 il calciatore rientra dal prestito alla Juventus.[8] Tuttavia, il 26 agosto seguente, viene nuovamente ceduto in prestito allo Spezia[9], dove gioca la prima partita il 14 settembre in trasferta a Crotone (1-0). A fine stagione torna nuovamente alla Juventus.

Il 22 luglio 2014 passa in prestito al Pescara.[10] L'esordio avviene nel secondo turno di Coppa Italia contro il Renate, partita vinta ai rigori dagli abruzzesi.

A gennaio 2015 passa in prestito al Livorno.[11] L'esordio avviene da titolare nella partita casalinga contro il Brescia, vinta dal Livorno per 4-2. Segna il suo primo goal in maglia amaranto con una rovesciata spettacolare nella partita casalinga contro la Ternana.

Il 5 agosto seguente passa, sempre a titolo temporaneo, al Leganés.[12] Il 20 giugno 2016, dopo aver conquistato la prima storica promozione in Primera División con la squadra spagnola, viene riscattato e firma un triennale con il club bianco-blu.[13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 aprile 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Italia Pro Vercelli B 25 1 CI - - - - - - - - 25 1
2013-2014 Italia Spezia B 18 0 CI 0 0 - - - - - - 18 0
2014-gen. 2015 Italia Pescara B 16 0 CI 2 0 - - - - - - 18 0
gen.-giu. 2015 Italia Livorno B 17 1 CI - - - - - - - - 17 1
2015-2016 Spagna Leganés SD 37 7 CR 3 1 - - - - - - 40 8
2016-2017 PD 30 4 CR 2 0 - - - - - - 32 4
Totale Leganés 67 11 5 1 - - - - 72 12
Totale carriera 143 13 7 1 - - - - 150 14

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 2012

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 14 (1) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Carioca.
  2. ^ luglio 2010&selfederacao=RJ&p=1 BOLETIM INFORMATIVO DIÁRIO ELETRÔNICO (BID-E) RELAÇÃO PELA DATA 23/07/2010 (PT)
  3. ^ Blitz Juve, presi Gabriel e Guilherme Appelt Pires, in Tuttosport, 22 aprile 2011. URL consultato il 17 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2012).
  4. ^ Primavera, tutti i movimenti di mercato, Juventus FC, 2 settembre 2011. URL consultato il 6 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 29 giugno 2013).
  5. ^ Relazione finanziaria semestrale al 31 dicembre 2011[collegamento interrotto]
  6. ^ Appelt joins Pro Vercelli, Juventus FC, 30 agosto 2012. URL consultato il 17 settembre 2012.
  7. ^ Pro Vercelli 1 - 2 Livorno - legaserieb.it Archiviato il 23 febbraio 2014 in Internet Archive.
  8. ^ Da Vinovo a Châtillon, con tanto entusiasmo, Juventus.com. URL consultato l'11 luglio 2013.
  9. ^ UFFICIALE: Spezia, arriva Appelt Pires dalla Juventus tuttomercatoweb.com
  10. ^ trasferimenti b, legaserieb.it. (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2015).
  11. ^ I movimenti di mercato juventus.com
  12. ^ UFFICIALE: Juventus, prestato Appelt Pires al Leganes tuttomercatoweb.com
  13. ^ Gabriel Pires ya es futbolista del C.D. Leganés hasta 2019 deportivoleganes.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Gabriel Appelt, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.