Fornix Fabianus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fornix Fabianus
CiviltàRomana
Utilizzoarco trionfale
EpocaII - I secolo a.C.
Localizzazione
StatoItalia Italia
ComuneRoma
Mappa di localizzazione

Coordinate: 41°53′30.83″N 12°29′10.92″E / 41.891897°N 12.486367°E41.891897; 12.486367

Il Fornix Fabianus era uno dei più antichi archi trionfali di Roma, eretto nel Foro Romano a cavallo della via Sacra tra la Regia e la Casa delle Vestali.

Era stato eretto da Quinto Fabio Massimo Allobrogico nel 121 a.C. per celebrare la sua vittoria sugli Allobrogi. Fu restaurato da suo nipote nel 56 a.C. Esistente ai tempi di Cicerone[1], fu abbattuto o riciclato in epoca imprecisata.

Nel XVI secolo furono rinvenuti nei paraggi frammenti di iscrizioni appartenenti al monumento, ma la sua collocazione è stata precisata solo in seguito a sondaggi nel XX secolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Tullio Cicerone, In Verrem actio prima, I, 7.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Filippo Coarelli, Guida archeologica di Roma, Verona, Arnoldo Mondadori Editore, 1975.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]