Fiabe sonore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Fiabe Sonore sono una serie di fiabe pre-registrate, pubblicata dalla Fratelli Fabbri Editori dal 12 dicembre 1966 al dicembre 1970, su dischi a 45 giri e successivamente riedita in diversi formati.

Le fiabe erano corredate da albi di grande formato, illustrati da diversi pittori (es. Pikka, Una, Ferri, Max e Sergio, che aveva curato l'edizione del Pinocchio di Carlo Collodi pubblicato dalla Fratelli Fabbri Editori nel 1965) ed erano sceneggiate, narrate da Silverio Pisu, con la collaborazione di altri attori professionisti tra cui Ugo Bologna per le prime venticinque fiabe, Sante Calogero, Pupo De Luca e Isa Di Marzio per le successive. Le musiche originali vennero commissionate al compositore, pianista e cantante Vittorio Paltrinieri, che le compose, le orchestrò, le cantò e fece anche tutte le voci dei cori. Hanno suonato nella serie "I cuccioli" anche Toots Thielemans ed Enrico Lucchini.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Poco prima del Natale del 1966, la Fabbri distribuì gratuitamente nelle edicole il disco promozionale dell'opera, contenente I tre porcellini ancora privo di albo. In questo disco compare per la prima volta la celebre introduzione: si tratta della canzone A mille ce n'è composta nella musica e cantata dal Maestro Vittorio Paltrinieri, attualmente usata nella trasmissione Avanti un altro!, che, assieme alla corrispettiva canzoncina di chiusura alle fiabe, costituirà un sicuro segno di riconoscimento dell'intera collana:

"A mille ce n'è
nel mio cuore di fiabe da narrar.
Venite con me
nel mio mondo fatato per sognar…
Non serve l'ombrello,
il cappottino rosso o la cartella bella
per venire con me…
Basta un po' di fantasia e di bontà.".

Dopo che Silverio Pisu (che nella collana assume la romantica denominazione di Cantafiabe) pronuncia il classico "C'era una volta…" inizia la fiaba vera e propria, della durata di un quarto d'ora: essa è caratterizzata non solo dalla narrazione, ma da vivaci dialoghi fra i protagonisti e da canzoncine orecchiabili, contestuali al racconto, facilmente memorizzabili anche da parte degli ascoltatori più giovani. La settimana seguente esce il primo numero ufficiale: "Il gatto con gli stivali" di Charles Perrault, stavolta corredato da un albo di grande formato (cm. 27 x 35).

Successivamente, viene pubblicato un numero impressionante di fiabe, non solo dei principali favolisti europei (i Fratelli Grimm, Andersen, Perrault, Puškin ecc.) ma persino di autori meno noti al grosso pubblico (es. il tedesco Ludwig Bechstein, la francese Leprince de Beaumont, il napoletano Giambattista Basile) o tratte dal vastissimo repertorio orientale.

In tutto, uscirono circa 150 fascicoli illustrati ed altrettanti dischi a 45 giri, suddivisi in varie raccolte quali le Fiabe Sonore vere e proprie, la riproposta integrale de Le avventure di Pinocchio con Paolo Poli nel ruolo del burattino, Peter Pan di James Barrie, Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll con personaggi tratti anche dal libro Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò, e infine la serie I cuccioli dedicata a tutti i bambini più piccoli.

Furono pubblicate anche due particolari versioni "estese" (da 7 dischi ciascuna) di Biancaneve e di Cenerentola, i cui rispettivi titoli erano ufficialmente preceduti da un C'era una volta. Entrambe le fiabe, secondo il taglio classico, erano già comparse fra le prime sessanta uscite. In questo caso però le due vicende, pur ricalcando le originali, erano state arricchite di situazioni e personaggi nuovi. Cenerentola, ad esempio, aveva fin dall'inizio al proprio fianco una fata, chiamata Pazienza, che per non rivelare la sua vera natura alla fanciulla aveva assunto le fattezze di una tartaruga. Per tutta la storia, Pazienza sta al fianco di Cenerentola, cercando in tutti i modi di aiutarla nella lotta quotidiana con la matrigna e le sorellastre (i cui nomi sono in questa versione Carlotta e Matilde). In C'era una volta Biancaneve comparivano invece uno strano essere, in grado di volare e amico dei venti, detto Uomo Aquilone e due anatre, chiamate Quando e Quasi, che assistevano la principessa durante il suo soggiorno presso i nani. Queste ultime creature erano state affiancate a Biancaneve per "proteggerla" dalla cattiva matrigna, che in questa versione della fiaba aveva il nome di Perfidia.

Nel 1977 la Fabbri Editori ripubblica parte della collana, sempre su 45 giri. Negli anni ottanta ancora una nuova edizione, stavolta su audiocassetta e denominata Giocafiabe (poiché sul lato B della cassetta era contenuto un gioco, sceneggiato dallo stesso Silverio Pisu). Negli anni novanta, una nuova edizione su audiocassette, contenente due fiabe per lato, viene distribuita, anche in abbonamento al periodico Oggi.

Nel 2003, le Fiabe Sonore vengono ristampate per la prima volta su CD: la totalita' del blocco di 60 fiabe, le Avventure di Pinocchio, Alice nel Paese delle Meraviglie, Peter Pan e l'intera raccolta de I Cuccioli. (nel 2007 ripubblicate anche in allegato al Corriere della Sera per RCS). Vengono ristampate anche nel 2010. A tutt'oggi non sono mai state riproposte le due versioni lunghe di Cenerentola e Biancaneve.

Nel 2012 la Fabbri pubblica la prima versione digitale dell'opera, dell'Opera lanciando un App per iPad, iPhone ed Android che contiene una trentina di fiabe, da un'idea dell'Ing. Alberto Passaquinidici, Edizioni Albymusic . Contemporaneamente escono in CD, secondo un piano di 30 uscite, le tre serie de Le avventure di Pinocchio, Peter Pan e Alice nel Paese delle Meraviglie. Tuttavia il romanzo di Collodi riporta dei tagli interni, essendo state escluse (dall'audio come dal fascicolo di accompagnamento) le enunciazioni dei vari Capitoli, facenti ugualmente parte del racconto originale e incise a suo tempo sui 45 giri. Da quest'anno poi vengono stampati dei volumi contenenti dieci fiabe ciascuno, divisi per autore (Perrault, Andersen e Fratelli Grimm). Inoltre nel novembre sempre del 2012 viene pubblicato un volume contenente 10 fiabe raggruppate per tema (principi e principesse) e cosí via per gli anni successivi. Si aspettano ancora tre volumi.

Dal 10 gennaio 2015 le fiabe sono riproposte nuovamente in uscite settimanali con 60 uscite corredate da libro e CD. Prezzo 1ª uscita: 3,99€ Dalla seconda uscita in poi: 6,99€ (salvo variazione delle aliquote fiscali).

Illustratori[modifica | modifica wikitesto]

Gran parte della fortuna delle Fiabe Sonore si deve alle illustrazioni a corredo dei testi, eseguite da alcuni fra i principali artisti italiani nel campo dell'illustrazione per l'infanzia e non solo. L'identificazione degli autori delle immagini, però, è stata resa difficile dalla consuetudine di questi di firmare con pseudonimi i disegni per le fiabe dei Fratelli Fabbri. Pikka, l'illustratore di Biancaneve, I tre musicanti, Gli abiti nuovi del Granduca, La casa nella foresta, Il tesoro dei tre fratelli e altre fiabe, è il pittore e scultore bergamasco Piero Cattaneo (1929 - 2003). Sergio è in realtà il milanese Romano Rizzato (1936), illustratore di Hänsel e Gretel, Il leone e il falegname, I cigni selvatici, I sette corvi, I tre cani ecc., è l'autore tra l'altro anche delle illustrazioni di Pinocchio nell'edizione integrale dei Fratelli Fabbri del 1965, che ha fatto storia. Dietro allo pseudonimo Una si cela il fiorentino Ugo Fontana (1921-1985), che ha illustrato per esempio La piccola guardiana d'oche, Il brutto anatroccolo, L'uccello d'oro, Il pesciolino d'oro e Il Principe Rospo. Ferri, che ha firmato le illustrazioni de La bella addormentata nel bosco, La principessa incantata, Barbablù, Abdallah di terra e Abdallah di mare, Vardiello, Pelle d'asino, I tre cedri, Alì Babà e i quaranta ladroni e altre, è Rino Ferrari (1911 - 1986). Lima, altro illustratore molto prolifico, specializzato in particolare nelle ambientazioni orientaleggianti, è Libico Maraja (1912 - 1983) che disegna per esempio Abu Kir e Abu Sir, Il principe Ahmed e la fata Pari-Banù, I tre nanetti del bosco e altre. E L'Alpino, illustratore dei Tre porcellini dallo spiccato stile fumettistico, è Tony Wolf, al secolo Antonio Lupatelli (1930), parmigiano, alpino del Cividale.

Elenco delle uscite[modifica | modifica wikitesto]

Elenco degli episodi della serie originale pubblicata a partire dal 1966, in ordine di uscita:

Piano uscite 2015

Uscita Titolo Data edicola
1 Cenerentola 10/01/15
2 I tre porcellini 24/01/15
3 Cappuccetto rosso 31/01/15
4 Biancaneve 07/02/15
5 Il brutto anatroccolo 14/02/15
6 Pollicino 21/02/15
7 Hänsel e Gretel 28/02/15
8 La bella e la bestia 07/03/15
9 Il gatto dagli stivali 14/03/15
10 La bella addormentata nel bosco 21/03/15
11 Il pesciolino d'oro 28/03/15
12 Raperonzolo 04/04/15
13 Aladino e la lampada meravigliosa 11/04/15
14 Il soldatino di piombo 18/04/15
15 Il principe rospo 25/04/15
16 Fata Piumetta 02/05/15
17 Giacomino e il fagiolo 09/05/15
18 La principessa incantata 16/05/15
19 Alì Babà e i quaranta ladroni 23/05/15
20 Il lupo e i sette capretti 30/05/15
21 Il piffero magico 06/06/15
22 La piccola guardiana d'oche 13/06/15
23 I musicanti di Brema 20/06/15
24 L'acciarino magico 27/06/15
25 I cigni selvatici 04/07/15
26 La casa nella foresta 11/07/15
27 Barbablù 18/07/15
28 Il nano Tremotino 25/07/15
29 Giannetto fortunato 01/08/15
30 Il libriccino magico 08/08/15
31 Pollicina 15/08/15
32 Pelle d'asino 22/08/15
33 I fiori della piccola Ida 29/08/15
34 L'uccello d'oro 05/09/15
35 Biancarosa e Rosella 12/09/15
36 Cinque in un baccello 19/09/15
37 I sette corvi 26/09/15
38 Re Mentone 03/10/15
39 Abdallah di terra e Abdallah di mare 10/10/15
40 Vardiello 17/10/15
41 Il serpe bianco 24/10/15
42 I tre cedri 31/10/15
43 Cigno, appiccica! 07/11/15
44 Il principe Ahmed e la fata Pari-Banù 14/11/15
45 I tre cani 21/11/15
46 Lo sceicco cieco 28/11/15
47 Il leone e il falegname 05/12/15
48 Il califfo cicogna 12/12/15
49 Sette in un colpo 19/12/15
50 I tre nanetti del bosco 26/12/15
51 La pastorella e lo spazzacamino 02/01/16
52 L'acqua della vita 09/01/16
53 I tre musicanti 16/01/16
54 Abu Kir e Abu Sir 23/01/16
55 Il tesoro dei tre fratelli 30/01/16
56 l'usignolo 06/02/16
57 Il capraio e la figlia del Re 13/02/16
58 Il principe Kamar e la principessa Budur 20/02/16
59 Gli abiti nuovi del granduca 27/02/16
60 I tre capelli dell'orco 05/03/16

I Cuccioli[modifica | modifica wikitesto]

  • 01. Bobi il puledrino più piccolo del West
  • 02. Giacomino passerotto vagabondo
  • 03. Abracadabra coniglietto del cilindro
  • 04. Lele orsacchiotto al miele
  • 05. Teresina gazza birichina
  • 06. Salvatore orsetto lavatore
  • 07. Ippocamaleonfenicottero uno per tutti tutti per uno
  • 08. Otto artista bassotto
  • 09. Piumino struzzo a colazione
  • 10. Timbro piccioncino viaggiatore
  • 11. Hippy pinguino a fiori
  • 12. Manolo gattino sognatore
  • 13. Starter leprotto autista
  • 14. Sabella foca monachella
  • 15. Gorgonzola topino campagnolo
  • 16. Nerone pulcino cambianome
  • 17. Cesarina gentil formichina
  • 18. Lancillotto aquilotto a cucù
  • 19. Rirì gazzella della posta
  • 20. Alì elefantino senza sì
  • 21. Ronfo ghiretto di primavera
  • 22. Zampetto scoiattolo col diploma
  • 23. Lillo cagnolino che faceva miao
  • 24. Conga scimmietta maliziosa
  • 25. Gedeone armadillo a pallone
  • 26. Maperò capriolo sempre no
  • 27. Arcobaleno camaleontino trasformista
  • 28. Ondina stella marina
  • 29. Kim tigrotto delle pantere nere
  • 30. Bongo gorillino del Congo
  • 31. Nessuno cerbiatto senza nome
  • 32. Penny cangurina d'Australia
  • 33. Aloa delfino hawaiano
  • 34. Pedrito coyote col sombrero
  • 35. Cirillo porcello a carosello
  • 36. Ruggero leoncino urlatore
  • 37. Carlotta astuta volpacchiotta
  • 38. Yoyò l'asinello che salvò la luna
  • 39. Calacala lupetto contafrottole
  • 40. Balzaneve cavallino di Natale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]