Famoso (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Famoso
ArtistaSfera Ebbasta
Tipo albumStudio
Pubblicazione20 novembre 2020
Durata36:62
Dischi1
Tracce13
GenereTrap
EtichettaIsland, Universal
ProduttoreCharlie Charles, Junior K, Sky Rompiendo, London on da Track, Diplo, ARYAY, Drillionaire, Steve Aoki, Sfera Ebbasta
FormatiCD, LP, download digitale, streaming
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(vendite: 50 000+)
Sfera Ebbasta - cronologia
Album precedente
(2018)
Album successivo
Singoli
  1. Bottiglie privè
    Pubblicato: 28 ottobre 2020
  2. Baby
    Pubblicato: 20 novembre 2020

Famoso (stilizzato FAMO$O) è il terzo album in studio del rapper italiano Sfera Ebbasta, pubblicato il 20 novembre 2020 dalla Island Records e dalla Universal Music Group.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il disco si caratterizza per la partecipazione di svariati artisti e produttori musicali, tra cui Diplo, Future, J Balvin, Marracash e Steve Aoki.[3] Come produttore esecutivo è stato scelto Charlie Charles, storico produttore di Sfera Ebbasta sin dagli esordi.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 ottobre 2020 Sfera Ebbasta ha pubblicato un trailer che mostra i diversi cambiamenti musicali della sua carriera, annunciando così l'uscita imminente del terzo album.[4] In seguito, attraverso Instagram, il rapper ha rivelato sia la copertina che la lista tracce dell'album, ufficializzando la data di uscita al 20 novembre dello stesso anno.[2] Il 19 ottobre annuncia l'uscita del docu-film omonimo, diretto da Pepsy Romanoff per Except, in esclusiva Amazon Prime Video, che percorre la sua carriera agli esordi con Charlie Charles, fino alla registrazione del nuovo album in studio, Famoso.[5] Il 28 ottobre è stato presentato il primo singolo Bottiglie privè,[6] che ha debuttato in vetta alla Top Singoli;[7] il relativo videoclip è stato diffuso a partire dal 3 novembre attraverso il canale YouTube dell'artista.[8] A distanza di due settimane il singolo è stato certificato disco d'oro dalla FIMI per le oltre 35 000 unità vendute.[9]

Dal 16 novembre viene esposta al Museo di fotografia contemporanea di Cinisello Balsamo Famoso - A Visual Story, esposizione fotografica aperta gratuitamente a tutto il pubblico completamente dedicata al rapper.[10] Il 19 novembre a Cinisello Balsamo è stata apposta una targa intitolata al rapper in una piazza del centro città,[11] specificando che non si è trattato di una intitolazione ufficiale, ma di un allestimento temporaneo per promuovere l'uscita dell'album.[12] Il giorno dell'uscita dell'album Sfera Ebbasta ha sia lanciato una collaborazione con KFC Italia, intitolata Famoso Menù, sia merchandise eclusivo con magliette, felpe, cappellini e bicchieri;[13] nello stesso giorno Rolling Stone Italia ha distribuito un numero speciale cartaceo dedicato al rapper, con interviste e materiale inedito.[14] Al fine di promuoverlo ulteriormente, il disco è apparso sui grattacieli di Times Square a New York e in varie città europee come Londra e Berlino.[15]

Il 13 e 14 settembre 2021 Sfera Ebbasta presenterà l'album per la prima volta dal vivo presso il Mediolanum Forum e Assago.[16]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Famoso è stato accolto con recensioni miste da parte della critica specializzata, che lo ha lodato sul piano musicale e sulla sua visione internazionale, ma criticandolo dal lato dei testi, considerati cliché. Rockol si esprime sull'album dando un giudizio di 6,5/10.[17]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Gionata Boschetti, eccetto dove indicato.

  1. Bottiglie privè – 3:10 (musica: Paolo Alberto Monachetti, Massimo D'Ambra)
  2. Abracadabra (feat. Future) – 3:13 (testo: Gionata Boschetti, Nayvadius Wilburn – musica: Paolo Alberto Monachetti, Umberto Odoguardi, Nicolò Scalabrin)
  3. Baby (feat. J Balvin) – 3:14 (testo: Gionata Boschetti, J Balvin – musica: Sky Rompiendo, Paolo Alberto Monachetti)
  4. Macarena (feat. Offset) – 2:38 (testo: Gionata Boschetti, Kiari Kendrell Cephus – musica: London Holmes, Paolo Alberto Monachetti)
  5. Hollywood (feat. Diplo) – 3:12 (musica: Thomas Wesley Pentz, Paolo Alberto Monachetti)
  6. Tik Tok (feat. Marracash & Gué Pequeno) – 3:50 (testo: Gionata Boschetti, Fabio Rizzo, Cosimo Fini – musica: Paolo Alberto Monachetti, Diego Vettraino)
  7. Male – 2:42 (musica: Paolo Alberto Monachetti, Diego Vettraino)
  8. Giovani re – 2:48 (musica: Paolo Alberto Monachetti, Umberto Odoguardi, Nicolò Scalabrin)
  9. Gelosi – 3:04 (musica: Paolo Alberto Monachetti, Umberto Odoguardi)
  10. 6 AM – 3:09 (musica: Paolo Alberto Monachetti, Umberto Odoguardi)
  11. Salam Alaikum (feat. 7ARI & Steve Aoki) – 2:30 (testo: Gionata Boschetti, Soufiane Elhari – musica: Aussama Kahlaoui, Steve Aoki, Paolo Alberto Monachetti)
  12. Gangang (feat. Lil Mosey) – 2:51 (musica: Paolo Alberto Monachetti, Diego Vettraino)
  13. $€ Freestyle – 2:44 (musica: Paolo Alberto Monachetti, Umberto Odoguardi)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Famoso ha ottenuto un ottimo successo commerciale in madrepatria, totalizzando oltre 16 264 218 riproduzioni in streaming su Spotify nelle prime 24 ore e battendo così il record precedentemente detenuto da Machete Mixtape 4; tutti i brani del disco hanno inoltre occupato le prime 13 posizioni della classifica dei brani stilata dalla piattaforma.[18] Il successo è stato tale anche al di fuori dell'Italia, in particolar modo grazie al secondo singolo Baby, entrato alla posizione 36 della classifica globale sempre stilata da Spotify.[18]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2020) Posizione
massima
Belgio (Vallonia)[19] 49
Francia[20] 150
Italia[21] 1
Svizzera[22] 10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Famoso (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 30 novembre 2020.
  2. ^ a b Sfera Ebbasta, il nuovo album è Famoso: tracklist e data di uscita, Sky TG24, 14 ottobre 2020. URL consultato il 19 novembre 2020.
  3. ^ SFERA EBBASTA: NEL NUOVO ALBUM "FAMOSO" ANCHE J BALVIN, OFFSET, MARRACASH E MOLTI ALTRI, MTV, 13 ottobre 2020. URL consultato il 19 novembre 2020.
  4. ^ Mauro Abbate, Sfera Ebbasta in cima al Duomo annuncia il suo ritorno: il video su Instagram, su Notizie Musica, 9 ottobre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  5. ^ Sfera Ebbasta annuncia il docu-film: "Famoso - The Movie", su Nanopress, 19 ottobre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  6. ^ Sfera Ebbasta: "Bottiglie Privè" è il primo singolo estratto dal nuovo album "Famoso", MTV, 27 ottobre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  7. ^ Sfera Ebbasta, 'Bottiglie Privé' al top della classifica dei singoli più ascoltati, su diregiovani.it, 31 ottobre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  8. ^ Sfera Ebbasta: fuori ora il videoclip di "Bottiglie Privè", MTV, 3 novembre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  9. ^ Sfera Ebbasta: il singolo "Bottiglie Privè" è già disco d'oro!, MTV, 18 novembre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  10. ^ Sfera Ebbasta: il mondo di 'Famoso' tra film, mostre e monografie, su Revenews, 29 ottobre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  11. ^ Alex Pierro, Cinisello Balsamo "intitola" una piazza a Sfera Ebbasta, su Nordmilano24, 19 novembre 2020. URL consultato il 26 novembre 2020.
  12. ^ Angelo De Lorenzi, Cinisello Balsamo, "La targa sulla piazza non è l'intitolazione ma un allestimento temporaneo". Il sindaco precisa l'iniziativa legata al lancio del disco di Sfera Ebbasta, su Nordmilano24, 22 novembre 2020. URL consultato il 26 novembre 2020.
  13. ^ KFC: Sfera Ebbasta lancia il suo "Famoso Menu" per l'uscita del nuovo album, su Dissapore, 20 novembre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  14. ^ Rolling Stone torna in edicola per Sfera Ebbasta, Adnkronos, 18 novembre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  15. ^ Simone Mancini, Allora, "Famoso" di Sfera Ebbasta è veramente il disco dell'anno?, su HEYJUDE Magazine, 20 novembre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  16. ^ Sfera Ebbasta annuncia le prime due date del nuovo tour: appuntamento al Mediolanum Forum, Colors of Milano, 5 novembre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  17. ^ Claudio Cabona, Sfera Ebbasta si moltiplica come i Gremlins, su Rockol, 20 novembre 2020. URL consultato il 21 novembre 2020.
  18. ^ a b Andrea Laffranchi, Sfera Ebbasta, record di stream (anche dall'estero) per «Famoso», Corriere della Sera, 21 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  19. ^ (FR) Sfera Ebbasta - Famoso, Ultratop. URL consultato il 27 novembre 2020.
  20. ^ (FR) Top Albums - Semaine du 27 novembre 2020, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 30 novembre 2020.
  21. ^ Classifica settimanale WK 48 (dal 20.11.2020 al 27.11.2020), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 27 novembre 2020.
  22. ^ (DE) Sfera Ebbasta - Famoso, Schweizer Hitparade. URL consultato il 30 novembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica