BRNBQ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BRNBQ
BRNBQ.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaSfera Ebbasta
Tipo albumSingolo
Pubblicazione11 maggio 2016
Durata3:43
Album di provenienzaSfera Ebbasta
GenereTrap
EtichettaUniversal, Def Jam
ProduttoreCharlie Charles
Registrazione2016
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (2)[1]
(vendite: 100 000+)
Sfera Ebbasta - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2016)

BRNBQ è un singolo del rapper italiano Sfera Ebbasta pubblicato l'11 maggio 2016 come primo estratto dal secondo album in studio Sfera Ebbasta.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano, il cui titolo è l'acronimo di Bravi Ragazzi Nei Brutti Quartieri,[3] si focalizza sui problemi della vita dei quartieri periferici che ha vissuto il rapper, evidenziando il fatto che la difficoltà di questi quartieri porta anche i bravi ragazzi a comportarsi male entrando in contatto con la vita criminale.[4]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato girato da Alessandro Murdaca insieme ad Alexander Coppola, ed è stato pubblicato l'11 maggio 2016.[3] Il video è girato a Cinisello Balsamo e a Milano e sceneggiato in bianco e nero, ed è caratterizzato da scene dove il rapper si trova seduto alternativamente sopra un'Alfa Romeo della Polizia di Stato ed una limousine e corso sempione a Milano.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. BRNBQ – 3:43

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2016) Posizione
massima
Italia[6] 56

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BRNBQ (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 13 gennaio 2018.
  2. ^ BRNBQ - Single, iTunes. URL consultato il 13 gennaio 2018.
  3. ^ a b Sfera Ebbasta fuori con il video di "B.R.N.B.Q.", RapBurger, 11 maggio 2016. URL consultato il 7 marzo 2018.
  4. ^ Ascolta "BRNBQ", il nuovo singolo di Sfera Ebbasta, su rappuzi.com, 11 maggio 2016. URL consultato il 7 marzo 2018.
  5. ^ Claudio Biazzetti, Un bravo ragazzo in un brutto quartiere: intervista a Sfera Ebbasta, Rolling Stone Italia, 13 maggio 2016. URL consultato il 7 marzo 2018.
  6. ^ Classifica settimanale WK 37 (dal 2016-09-09 al 2016-09-15), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 13 gennaio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]