Rockstar (album Sfera Ebbasta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rockstar
ArtistaSfera Ebbasta
Tipo albumStudio
Pubblicazione19 gennaio 2018
Durata34:41 Italia
35:06 Europa
Dischi1
Tracce11
GenereTrap[1]
EtichettaUniversal, Def Jam
ProduttoreCharlie Charles
Registrazione2017
FormatiCD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (4)[2]
(vendite: 200 000+)
Sfera Ebbasta - cronologia
Album precedente
(2016)
Album successivo
Singoli
  1. Rockstar
    Pubblicato: 19 gennaio 2018
  2. Cupido
    Pubblicato: 6 aprile 2018
  3. Ricchi x sempre
    Pubblicato: 13 luglio 2018
  4. Happy Birthday
    Pubblicato: 30 novembre 2018
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
aLLMusicItalia[3] 5/10
Rockol[4] 3/5 stelle

Rockstar è il secondo album in studio del rapper italiano Sfera Ebbasta, pubblicato il 19 gennaio 2018 dalla Universal Music Group e dalla Def Jam Recordings.[5]

L'album ha ottenuto un ottimo successo in Italia, debuttando in vetta alla Classifica FIMI Album e alla Classifica FIMI Vinili e raccogliendo oltre 35 milioni di ascolti su Spotify nella settimana di debutto.[6] Contemporaneamente tutti i brani presenti nel disco hanno occupato le prime dodici posizioni della Top Singoli.[7]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto interamente da Charlie Charles,[8] storico collaboratore del rapper, Rockstar si compone di undici brani, tra cui il singolo del 2017 Tran Tran e l'omonimo Rockstar, pubblicato come primo singolo nello stesso giorno di uscita dell'album.[9]

Secondo quanto dichiarato da Sfera Ebbasta, l'album rappresenta «il riassunto del mio cambiamento: non ho paura di raccontarlo nelle canzoni» e le tematiche principali in esso affrontate trattano il denaro, le donne e il fumo.[10]

Il 7 dicembre 2018 l'album è stato ripubblicato in edizione deluxe (intitolata Popstar Edition) con l'aggiunta di un secondo CD.[11] La nuova edizione è stata anticipata dal singolo Happy Birthday, pubblicato il 30 novembre.[12]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Gionata Boschetti e Paolo Alberto Monachetti, eccetto dove indicato.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rockstar – 3:15
  2. Serpenti a sonagli – 3:14
  3. Cupido (feat. Quavo) – 3:30 (testo: Gionata Boschetti, Quavious Marshall)
  4. XNX – 2:23
  5. Ricchi x sempre – 3:43
  6. Uber – 3:07
  7. Leggenda – 3:09
  8. Bancomat – 3:08
  9. Sciroppo (feat. DrefGold) – 3:25 (testo: Gionata Boschetti, Elia Specolizzi – musica: Paolo Alberto Monachetti, Davide Covino)
  10. 20 collane – 2:08
  11. Tran Tran – 3:39
CD bonus nella Popstar Edition
  1. Popstar – 3:03
  2. Uh Ah Hey – 2:56
  3. Happy Birthday – 2:50
  4. Cupido RMX (Sfera Ebbasta, Khea & Duki feat. Quavo & Elettra Lamborghini) – 3:31
  5. XNX RMX (feat. Gué Pequeno) – 2:31
  6. Serpenti a sonagli RMX (feat. Lacrim) – 3:14
  7. Pablo (Sfera Ebbasta & Rvssian) – 2:46

Edizione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rockstar – 3:15
  2. Serpenti a sonagli – 3:14
  3. Cupido (feat. Quavo) – 3:30 (testo: Gionata Boschetti, Quavious Marshall)
  4. XNX – 2:23
  5. Ricchi x sempre – 3:43
  6. Uber (feat. Miami Yacine) – 3:10
  7. Leggenda – 3:09
  8. Bancomat (feat. Tinie Tempah) – 2:58
  9. Sciroppo (feat. DrefGold) – 3:25 (testo: Gionata Boschetti, Elia Specolizzi – musica: Paolo Alberto Monachetti, Davide Covino)
  10. 20 collane (feat. Rich the Kid) – 2:40
  11. Tran Tran (feat. Lary Over) – 4:12

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2018) Posizione
massima
Belgio (Vallonia)[13] 38
Italia[13] 1
Italia (vinili)[14] 1
Svizzera[13] 2

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2018) Posizione
Italia[15] 1
Italia (vinili)[15] 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sfera Ebbasta racconta 'Rockstar': "Ce l'ho fatta, non canto più di spaccio e palazzi" – INTERVISTA, Rockol, 18 gennaio 2018. URL consultato il 19 gennaio 2018.
  2. ^ Rockstar (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 17 dicembre 2018.
  3. ^ Federico Traversa, SFERA EBBASTA - ROCKSTAR - RECENSIONE, aLLMusicItalia, 28 gennaio 2018. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  4. ^ Claudio Todesco, Sfera Ebbasta - Rockstar, Rockol, 19 gennaio 2018. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  5. ^ Sfera Ebbasta, "Rockstar": il nuovo album in uscita il 19 gennaio, MTV, 3 gennaio 2018. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  6. ^ CLASSIFICA STREAMING: La Rockstar Sfera Ebbasta Monopolizza La Classifica Streaming, aLLMusicItalia, 17 gennaio 2018. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  7. ^ Sfera Ebbasta monopolizza la hit parade, Adnkronos, 26 gennaio 2018. URL consultato il 26 gennaio 2018.
  8. ^ Sfera Ebbasta, 'Rockstar' è cambiamento, ANSA, 17 gennaio 2018. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  9. ^ Paola Corradini, Sfera Ebbasta - Rockstar (Radio Date: 19-01-2018), EarOne, 17 gennaio 2018. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  10. ^ Alice Castagneri, Oltre i confini della periferia, Sfera Ebbasta pensa in grande, La Stampa, 18 gennaio 2018. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  11. ^ "Rockstar Popstar Edition", il nuovo album deluxe di Sfera Ebbasta. Ecco tutti i dettagli, Radio 105, 21 novembre 2018. URL consultato il 26 novembre 2018.
  12. ^ Sfera Ebbasta Rockstar raddoppia, arriva la Popstar Edition, La Stampa, 29 novembre 2018. URL consultato il 30 novembre 2018.
  13. ^ a b c (NL) Sfera Ebbasta - Rockstar, Ultratop. URL consultato il 17 marzo 2018.
  14. ^ Classifica settimanale WK 4 (dal 2018-01-19 al 2018-01-25), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 gennaio 2018.
  15. ^ a b Classifiche annuali Top of the Music FIMI/GfK 2018: Protagonista la musica italiana, Federazione Industria Musicale Italiana, 7 gennaio 2019. URL consultato il 7 gennaio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]