Episodi di Supernatural (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo della prima stagione

La prima stagione della serie televisiva Supernatural è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America da The WB dal 13 settembre 2005 al 4 maggio 2006.

In Italia la stagione è stata trasmessa da Rai 2 dal 13 febbraio al 3 luglio 2007.

Gli antagonisti principali della stagione sono Azazel (il demone con gli occhi gialli) e Meg Masters.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Pilot La caccia ha inizio 13 settembre 2005 13 febbraio 2007
2 Wendigo Wendigo 20 settembre 2005 20 febbraio 2007
3 Dead in the Water Morte nell'acqua 27 settembre 2005 26 febbraio 2007
4 Phantom Traveler Il fantasma dell'aria 4 ottobre 2005 6 marzo 2007
5 Bloody Mary Terrore allo specchio 11 ottobre 2005 13 marzo 2007
6 Skin Questione di pelle 18 ottobre 2005 20 marzo 2007
7 Hook Man L'uomo uncino 25 ottobre 2005 25 marzo 2007
8 Bugs Insetti 8 novembre 2005 27 marzo 2007
9 Home Ritorno a casa 15 novembre 2005 3 aprile 2007
10 Asylum La rivolta 22 novembre 2005 10 aprile 2007
11 Scarecrow Lo spaventapasseri 10 gennaio 2006 17 aprile 2007
12 Faith Il guaritore 17 gennaio 2006 24 aprile 2007
13 Route 666 Route 666 31 gennaio 2006 1º maggio 2007
14 Nightmare Incubi 7 febbraio 2006 8 maggio 2007
15 The Benders La famiglia Bender 14 febbraio 2006 15 maggio 2007
16 Shadow Ombre 28 febbraio 2006 22 maggio 2007
17 Hell House La casa infernale 30 marzo 2006 29 maggio 2007
18 Something Wicked Qualcosa di stregato 6 aprile 2006 5 giugno 2007
19 Provenance Il quadro maledetto 13 aprile 2006 12 giugno 2007
20 Dead Man's Blood Una pistola dal passato 20 aprile 2006 19 giugno 2007
21 Salvation (1) Una città da salvare 27 aprile 2006 26 giugno 2007
22 Devil's Trap (2) La trappola del diavolo 4 maggio 2006 3 luglio 2007

La caccia ha inizio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

2 novembre 1983 - John e Mary Winchester vivono una vita tranquilla a Lawrence, Kansas, con i figli Dean, di quattro anni, e Sam, di sei mesi. Ad un tratto in casa le luci iniziano a tremolare, e Mary preoccupata, va a controllare la culla del piccolo Sam, davanti la quale vede un uomo, in piedi, che crede essere suo marito. Quando Mary si reca nel salotto al piano di sotto, vede però che John è addormentato davanti alla televisione, per cui, in preda al terrore si precipita nella stanza del figlio. John si sveglia sentendo la moglie urlare, ma quando giunge nella cameretta di Sam è troppo tardi: Mary è morta, sdraiata sul soffitto con la pancia squarciata, e l'uomo misterioso è scomparso dopo aver appiccato un incendio. John prende i figli Dean e Sam e scappa dalla casa in fiamme.

Oggi - Sono passati 22 anni dalla morte di Mary, e Sam Winchester si prepara a festeggiare Halloween all'Università di Stanford a Palo Alto, California, con la fidanzata Jessica. Durante la notte il fratello Dean si intrufola in casa di Sam per chiedergli aiuto: il padre è scomparso da quasi tre settimane, durante una "battuta di caccia". Sam, decide riluttante, di seguire il fratello, ripromettendosi di tornare in tempo per un colloquio presso la facoltà di legge. Il padre John è un cacciatore del paranormale, così come lo è Dean, e come lo era Sam prima di lasciare la famiglia per frequentare all'università: si occupa di fantasmi, maledizioni e altre creature mostruose che la gente comune crede siano solo protagoniste di miti e leggende metropolitane. A bordo della Chevrolet Impala '67, Sam e Dean si recano a Jericho dove il padre è scomparso mentre stava indagando su un misterioso fantasma chiamato la "Donna in bianco". Durante le indagini Dean viene arrestato e lo sceriffo che lo interroga gli mostra il diario del padre, chiedendogli che cosa sia. Dean, fuggito dalla custodia della polizia prende con sé il diario del padre e si riunisce al fratello, che intanto ha scoperto che la donna in questione era morta suicida, dopo aver ucciso i figli, in un momentaneo stato di insanità mentale causata dalla scoperta del fatto che il marito la tradiva. Il fantasma cerca ora le sue vittime, facendo l'auto-stop lungo una strada, scegliendo uomini infedeli. Sam stesso viene aggredito dal fantasma, ma grazie all'arrivo di Dean riesce a salvarsi e ad eliminarlo, sfondando il muro della casa con l'auto e riportando a casa la "Donna in bianco", come ella chiedeva. Tornato a casa, a Palo Alto, Sam trova Jessica assassinata, attaccata al soffitto tra le fiamme, proprio come era morta sua madre. Sam decide di abbandonare l'università e a mettersi in viaggio con il fratello per ritrovare il padre e uccidere il demone per vendicare la fidanzata e la madre.

Wendigo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Seguendo le coordinate contenute nel diario del padre, i fratelli Winchester giungono in Colorado. Qui scoprono la presenza di un leggendario Wendigo, un essere che per sopravvivere si ciba di carne umana. Arrivati sul luogo, Sam e Dean incontrano Hayley, una ragazza in cerca del fratello Tommy, scomparso da un campeggio. I due fratelli sospettano subito che il ragazzo possa essere stato catturato dal Wendigo, ma inizialmente tengono nascosto il loro brutto presentimento. Mediante l'aiuto del diario del padre, Sam e Dean scoprono che l'unico modo per uccidere il Wendigo è dargli fuoco. La caccia si rivela molto difficile, soprattutto quando Dean e Hayley vengono catturati dallo stesso Wendigo. Tutto è nelle mani di Sam, che, con il fratello minore di Tommy e Hayley, riescono a individuare la tana del Wendigo. Liberato Dean, Hayley, e Tommy, ormai dato per morto, ma sorprendentemente ancora in vita, i Winchester e gli altri cercano di fuggire in modo da non disturbare il Wendigo in giro per il nascondiglio. Dean decide di dividersi dagli altri mentre questi escono, facendo come una sorta di palo. Ma il Wendigo riesce a raggiungere Sam, Hayley e i suoi fratelli. Grazie all'intervento di Dean, che uccide il Wendigo dandogli fuoco, si salvano tutti. Hayley e il fratello ringraziano i Winchester per averli salvati e per aver salvato Tommy, dopodiché Sam e Dean salgono sull'Impala per raggiungere la loro prossima meta.

Morte nell'acqua[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel lago Manitoc, nel Wisconsin, si stanno verificando morti misteriose che destano l'attenzione di Sam e Dean. Giunti sul luogo iniziano ad indagare su alcuni strani decessi avvenuti per annegamento avvenuti negli ultimi 35 anni. Le loro ricerche li portano a cercare informazioni dai parenti dell'ultima vittima: Sophie Carlton. A quanto pare c'è una strana forza che trascina le vittime sul fondo del lago e non ne fa ritrovare i corpi. Sam e Dean fanno la conoscenza dello sceriffo, di sua figlia Andrea e di suo nipote Lucas, il quale, dopo la morte del padre, non si è ripreso dallo shock e comunica solo mediante disegni. Il bambino prende in simpatia Dean e proprio grazie ai suoi disegni, riesce ad aiutare i fratelli Winchester a scoprire che cosa si cela dietro le morti. Le ricerche porteranno a galla dei segreti riguardanti l'infanzia dello sceriffo che si rivelerà collegato in prima persona ai delitti. Il piccolo Lucas si ritroverà in pericolo, ma sarà salvato da Dean e a fine episodio il bambino tornerà a parlare, dopo che il mistero che sarà svelato, e vendetta ottenuta.

  • Supernatural Legend: Spiriti vendicativi

Il fantasma dell'aria[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam e Dean ricevono una chiamata da un amico del padre John, che gli chiede di indagare su un incidente aereo avvenuto, secondo lui, per cause soprannaturali. Sam e Dean scoprono che si tratta di un demone, che, nel corso della sua "permanenza", ha imparato, con un solo incidente, a procurare molte vittime. Il demone provoca un incidente impossessandosi di un uomo, ma non solo, dà la caccia ai superstiti per finire il suo macabro lavoro. L'unico modo per salvarli è di salire sull'aereo dove ci presumibilmente avverrà la prossima strage, ed esorcizzare il demone. I due fratelli scoprono che il demone si è impossessato del corpo del copilota e proprio quando viene localizzato inizia la sua opera cercando di far precipitare l'aereo. Sam e Dean, grazie all'aiuto di Amanda, una delle assistenti di volo, e dopo una dura lotta contro il demone, riusciranno ad esorcizzarlo e rispedirlo all'Inferno e a salvare l'equipaggio, evitando una nuova tragedia.

Terrore allo specchio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I fratelli Winchester questa volta giungono a Toledo, nell'Ohio dove vengono attirati dalla morte di un uomo avvenuta in un bagno di fronte allo specchio. Giunti sul luogo, vengono informati che un'altra morte è avvenuta nelle stesse circostanze: la vittima questa volta è una ragazza di nome Jill. Grazie all'aiuto di un'amica di Jill, i fratelli Winchester comprendono che dietro le misteriose morti c'è lo spirito di una certa, Maria Wothington, conosciuta anche come Maria la Sanguinaria (Bloody Mary) che appare, osservando negli specchi, nel momento in cui il suo nome viene ripetuto per tre volte. Lo spirito di Maria uccide chiunque abbia un segreto riguardo alla morte di qualcuno, in quanto lei morì cercando di svelare il suo assassino. Sam e Dean, comprendono che lo spirito riesce a viaggiare attraverso ogni superficie riflettente, decidono che il modo migliore per sbarazzarsi di lei è evocarla nello specchio dai cui è partita la maledizione tenuto in un vecchio magazzino. Sam si propone come esca, in quanto ritiene che la morte di Jessica sia colpa sua. Sam la evoca, ma non riesce a rompere lo specchio, ma all'ultimo, arriva il fratello in suo aiuto. Rotto lo specchio, però, mentre i due se ne stanno andando, esce Maria che tenta di uccidere entrambi: grazie al repentino intervento di Dean riescono a salvarsi e ad uccidere Maria con la sua stessa arma: venendo messa di fronte ad uno specchio, muore vittima della sua stessa maledizione. Lasciando Toledo, Dean chiede a Sam quale fosse il segreto sulla morte di Jessica che il fratello non gli aveva rivelato, e che sa di possedere, in quanto è riuscito ad evocare Maria. Sam, però, non glielo confida, e tiene per sé il fatto, che prima che Jessica fosse uccisa, aveva sognato più e più volte la sua morte identica a com'era avvenuta. In più Sam si sente responsabile poiché non l'ha mai avvertita, né mai le ha detto che cosa egli fosse in realtà e come fu cresciuto dal padre. Sempre in macchina, guardando fuori dal finestrino, Sam vede Jessica vestita di bianco che lo guarda immobile dal marciapiedi, per poi scomparire.

Questione di pelle[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam, ancora in contatto con gli amici del college, riceve una mail da Becky che lo informa che suo fratello Zack è stato accusato dell'omicidio della propria ragazza. I fratelli Winchester si recano quindi a St. Louis (Missouri) per aiutarla e scoprono, visionando i video della polizia, che Zack si trovava, sia sul luogo dell'omicidio, che, come testimoniato dalla stessa Becky, a casa con lei. Da ciò, Sam e Dean cominciano a sospettare che la causa di tutto sia un "mutaforma", un essere in grado di prendere le sembianze di chiunque. I loro sospetti vengono confermati quando avvengono nuovi omicidi. La situazione precipita quando il mutaforma cattura Sam e Dean, prendendo le sembianze di quest'ultimo, per poi recarsi a casa di Rebecca nel tentativo di ucciderla. Viene interrotto dalla polizia e successivamente scappa; nel frattempo i fratelli sono riusciti a liberarsi. Dopo aver distratto la polizia, in cerca di Dean, in quanto il mutaforma aveva preso il suo aspetto, Sam si reca da Rebecca. Dean invece si infila nelle fogne per cercare il mostro, ma trova la vera Rebecca legata; si recano insieme a casa di lei giusto in tempo per uccidere il mutaforma, di nuovo con le sembianze di Dean, poco prima che questi soffochi Sam. La polizia dichiara Dean Winchester morto.

L'uomo uncino[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'Iowa occidentale un ragazzo viene brutalmente ucciso mentre si trovava con la sua ragazza, Lory, la figlia del parroco del paese. Sam e Dean, ritenendo le circostanze della morte un po' troppo strane, si recano sul posto per indagare. Le ricerche li portano a scoprire che l'assassino è lo spirito di un uomo a cui venne tagliata una mano e sostituita da un uncino. Qualche giorno dopo anche un'amica di Lory viene uccisa allo stesso modo, per cui, Sam e Dean, riusciti a entrare nel college cittadino, riescono a scoprire che nel 1862 un predicatore compì una strage di prostitute, proprio sulla strada dove venne ucciso il fidanzato di Lory. Sam e Dean allora cercano e trovano le ossa del prete killer, e, mentre Dean brucia le ossa, Sam rimane con Lory, per controllare che non le succeda niente. Nonostante Dean avesse bruciato le ossa del prete, il padre di Lory viene aggredito dall'uomo uncino. Sam e Dean capiscono così che alla base degli omicidi c'è qualche altro legame che porta a Lory. Continuando le loro ricerche, scoprono che avevano sì bruciato le ossa, ma non l'uncino che veniva comunque considerato parte del corpo. Scoprono poi che l'uncino originale era stato fuso per costruire qualcos'altro che venne poi donato alla parrocchia del padre di Lory. Cercando di capire in che cosa fosse stato trasformato l'uncino, Sam e Dean capiscono che tutte le persone che vengono colpite sono legate a Lory in quanto lei stessa le ritiene colpevoli di qualcosa: il suo ragazzo è colpevole di averla toccata; la sua amica era colpevole in quanto voleva che fosse più sciolta e meno inibita; il padre era colpevole perché usciva con una donna sposata. Sam e Dean arrivano a una conclusione: fondere tutta l'argenteria e mentre Dean sta fondendo tutto, Sam e Lory si trovano alle prese con l'uomo uncino, venuto questa volta ad uccidere Lory che si riteneva responsabile degli omicidi dei suoi amici. I tre riusciranno a salvarsi solo nel momento in cui capiscono che l'uncino era stato fuso nel medaglione che Lory aveva da sempre al collo.

  • Supernatural Legend: Uomo uncino

Insetti[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam e Dean leggono un articolo su una morte misteriosa avvenuta per mezzo di scarafaggi in un centro residenziale ancora in costruzione ad Oasis Plains, nell'Oklahoma. Incuriositi, decidono di recarsi sul posto. Cominciano così le indagini, e, aiutati da Matt, il figlio di Larry Parks, i fratelli Winchester scoprono che il centro residenziale sta sorgendo su un antico cimitero di nativi americani i quali maledissero il terreno: tutti gli insetti presenti lì e nei dintorni si stavano riunendo per attaccare ed uccidere tutti i cittadini del luogo. Sam e Dean allora si sforzano per far evacuare il posto, ma nonostante tutto si troveranno a dover combattere gli insetti.

Ritorno a casa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam ha degli incubi sulla casa in cui è vissuto da piccolo con la sua famiglia e dove la madre, Mary, fu uccisa. Dean, convinto dall'insistenza di Sam, decide allora di tornare nella casa natale, a Lawrence, nel Kansas, dove vive ora una nuova famiglia. Riuscendo a convincere i nuovi abitanti della casa a fargliela nuovamente visitare, vi provano delle strane sensazioni che vengono poi confermate anche dai nuovi inquilini. Sam e Dean cercano di trattare il caso come se non fosse personale e provano a ricostruire tutta la storia della casa per capire cosa sta accadendo. Decidono di parlare con i vecchi amici del padre e con i vicini per capire meglio cosa accadde la notte in cui bruciò la casa; ricostruendo gli spostamenti del padre, i due fratelli incontrano Missouri, una sensitiva in grado di leggere i pensieri e sentire le presenze, conosciuta anni prima dallo stesso John, che si era fatto leggere la mano da lei dopo la morte di Mary. La donna accompagna i due ragazzi nella loro vecchia casa dove coglie la presenza di più spiriti, attratti dalla tragedia avvenuta vent'anni prima. L'unico modo per purificare la casa è mettere sacchetti magici in ogni parete d'angolo e sotto i pavimenti. Una volta finito il lavoro la situazione sembra risolta, ma Sam ha ancora una brutta sensazione e con il fratello si apposta di notte fuori dalla casa per poterla controllare. Sam non si sbagliava, c'è ancora qualcosa che infesta la casa e che sta provando a fare del male ai nuovi inquilini. Mentre Sam e Dean sono dentro la casa per salvare la famiglia che vi abita, si trovano ad affrontare uno spirito in fiamme che si rivela essere Mary, loro madre. La donna aiuta i suoi due figli cacciando le altre presenze della casa definitivamente.

La rivolta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Intorno al manicomio Roosvelt, nell'Illinois, girano diverse leggende su strani eventi che avvengono al suo interno nonostante sia abbandonato da anni. Questo suscita l'interesse di molti, tra cui una coppia che per vivere un'esperienza diversa decide di trascorrere una notte nell'ex manicomio. Allo stesso tempo, Sam e Dean decidono di andare a dare un'occhiata al posto, dove trovano i ragazzi in preda al panico. Volendo sistemare le cose, cominciano così le loro ricerche che li portano a scoprire che dietro ai problemi e ai maltrattamenti dei pazienti c'era il dottor Ellicott. Sam viene attirato dallo spirito del dottore nel seminterrato dove la pazzia lo colpisce e quando incontra Dean che vuole bruciare le ossa del dottore, cerca di ucciderlo. Dean riesce a bruciare il corpo e il fratello torna alla normalità. Alla fine vediamo il padre dei ragazzi che li contatta.

  • Supernatural Legend: Spiriti

Lo spaventapasseri[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam e Dean ricevono una strana chiamata dal padre che li incarica di andare a Burkitsville, un paese dell'Indiana, dove in una data precisa dell'anno avvengono sempre delle morti in strane circostanze. Giunti sul posto i due fratelli incontrano Emily, la quale li aiuta nelle ricerche: insieme scopriranno che il parroco e gli altri abitanti del paese compiono dei sacrifici umani ad un demone pagano, impossessatosi di uno spaventapasseri, in cambio di prosperità nel raccolto e benessere per il paese. Tra Sam e Dean però nascono dei problemi, tanto che Sam, stanco di assecondare i giochetti del padre, decide di separarsi da Dean, per andarsene per conto suo. Alla stazione Sam incontra una ragazza, Meg, con la quale condivide i suoi problemi e di partire. Meg però nasconde a Sam la sua vera identità. Intanto Dean continua la sua lotta contro lo spaventapasseri ma, insieme ad Emily, viene catturato dal parroco e legato ad un albero con il proposito di essere sacrificato allo "spaventapasseri". Dean è ormai vicino alla morte, quando interviene a salvarlo Sam, che ha deciso di non partire per raggiungere il fratello temendolo in pericolo poiché non rispondeva alle sue chiamate. Sam riesce a salvare il fratello ed Emily, ma mentre scappano vengono presi dallo sceriffo e dagli zii di Emily, ma l'intervento del demone che uccide questi ultimi riesce a salvarli. Il giorno dopo i ragazzi bruciano l'albero che teneva in vita il demone. Meg in verità è un demone, che si è impossessato della ragazza.

Il guaritore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dean, dopo lo scontro con un demone, riceve una forte scossa elettrica che gli danneggia il cuore e lo rende malato terminale: i medici gli concedono al massimo un mese di vita. Sam, sconvolto dalla notizia, cerca in tutti i modi di salvare il fratello tanto da scoprire, nel Nebraska rurale, un guaritore: il reverendo Roy, che, accompagnato da sua moglie, riesce a salvare la vita dei malati terminali. Dean, portato sul posto con l'inganno dal fratello, conosce Lyla, una ragazza gravemente malata che spera di essere salvata da Roy. Il reverendo sceglie però Dean che, incredulo, viene salvato. I due ragazzi però capiscono che a ogni persona salvata corrisponde una morte: dietro ai miracoli del reverendo c'è quindi il demone Mietitore. Mediante diverse ricerche Sam e Dean scoprono che il demone Mietitore viene invocato da qualcuno che non è il reverendo, bensì la moglie, mediante un altare satanico e una croce ansata; questi oggetti devono essere distrutti.

Route 666[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dean riceve la chiamata di una sua vecchia amica, nonché vecchia fiamma, Cassie, che gli chiede aiuto. Dean e Sam si recano allora nel Missouri dove Cassie racconta loro di strani incidenti stradali sulla Route 666 nei quali ha perso la vita anche suo padre. Dean e Cassie si affrontano in un acceso litigio, che sfocia in una notte di torbida passione, e la ragazza, dopo aver scaraventato il cacciatore seminudo sul letto, si lascia andare a uno sfrenato rapporto sessuale. Sam e Dean cominciano così ad indagare scoprendo che tutti gli omicidi sono a sfondo razziale, e continuando le ricerche sono costretti a scavare nel passato della ragazza: scoprono così che dietro le morti c'è un omicidio avvenuto anni prima per mano del padre della stessa Cassie, il quale uccise l'amante della madre occultandone poi il corpo. Mentre cercano di rintracciare il corpo dell'amante della donna, il furgone prende di mira Cassie attentando alla sua vita.

Incubi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam continua ad avere le sue premonizioni sotto forma di incubi che lo portano, insieme al fratello, a Saginaw, nel Michigan, dove avverrà un suicidio. Nonostante Dean si convinca ad andare, niente conferma la premonizione di Sam riguardo al suicidio. I due continuano le ricerche basandosi sugli incubi di Sam fino a quando incontrano Max, un ragazzo con strani poteri telecinetici. Sam e Dean inizia ad indagare sul passato del ragazzo e scoprono che la sua vera madre morta anni prima. Sam ha un nuovo incubo su un'altra morte: la matrigna del ragazzo. I due arrivano in tempo a casa del ragazzo e scoprono che quest'ultimo cercava di vendicarsi a causa delle violenze subite sia per mano del padre che per mano dello zio. Max non gradisce la visita dei Winchester e minaccia di uccidere Dean. Quando però Sam scopre che anche Max aveva ricevuto la visita del demone con gli occhi gialli, lo stesso che aveva ucciso la madre, decide di trovare la forza per salvare Dean e scoprirà un nuovo potere grazie al quale riusciranno a salvarsi.

  • Supernatural Legend: Telecinesi, previsione del futuro

La famiglia Bender[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel Minnesota, un bambino assiste ad un rapimento. Sam e Dean si recano sul posto per indagare, in quanto, quel particolare luogo, era appuntato anche sul diario di loro padre. Durante le indagini però anche Sam viene rapito dall'apparente fantasma, così Dean si mette sulle tracce del fratello. Ad intralciarlo però interviene lo sceriffo del paese, Kathleen Hudak, la quale a sua volta è sulle tracce di quest'essere, in quanto ha rapito ed ucciso anche suo fratello. Dean si trova allora costretto a collaborare con lei; insieme giungono nel bosco dove scoprono l'abitazione dei Bender, famiglia di psicopatici che per divertirsi va a caccia di uomini. Dean trova Sam e insieme anche a Kathleen riusciranno a scappare dai Bender.

  • Supernatural Legend:

Ombre[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Chicago vengono ritrovati alcuni cadaveri privi del cuore che attirano l'attenzione di Sam e Dean. I due fratelli ritengono responsabili degli assassini i cosiddetti demoni ombra. Giunti sul luogo iniziano le loro ricerche quando incontrano Meg. Dean coglie l'occasione per deridere Sam, ma quest'ultimo pensa che l'arrivo di Meg in città non può essere casuale, così decide di seguirla, mentre Dean continua le sue ricerche. Sam scopre che è Meg ad invocare i demoni ombra in quanto lei stessa è al servizio di un demone. I fratelli Winchester pensano quindi di essere nel centro del mirino dei demoni fino a quando non incontrano loro padre, John Winchester, il quale, per evitare una catastrofe, si unisce a loro per combattere i demoni ombra e la stessa Meg. Sono i demoni ad avere la meglio, ma Sam utilizza la luce per scacciarli e guadagnare tempo per fuggire. Quando i ragazzi pensano di aver finalmente trovato il padre e rimanere uniti, quest'ultimo gli dice che è meglio rimanere divisi per essere meno vulnerabili.

La casa infernale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel Texas avvengono misteriosi omicidi che destano l'interesse dei fratelli Winchester. Giunti sul luogo, Sam e Dean si trovano nuovamente alle prese con una casa infestata, ma questa volta la situazione è più complicata. I due non riescono a venire a capo del caso, in quanto ogni tentativo di distruggere lo spirito, risulta vano. Alcuni ragazzi appassionati di questo mistero hanno addirittura creato un sito internet dove scrivono notizie, leggende o verità. Grazie all'aiuto di questo sito, Sam e Dean riescono a scoprire cosa si cela dietro al mistero della casa e a sconfiggere l'entità.

Qualcosa di stregato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Fitchburg, Wisconsin: Sam e Dean giungono sul luogo attratti da strani eventi che colpiscono dei bambini che improvvisamente cadono in coma. Iniziano le ricerche, e i due fratelli capiscono che lo strano coma viene causato da una strega che entra nelle camere dei bambini e ruba loro la "forza vitale". Durante il loro soggiorno sul luogo, Sam e Dean conoscono i figli della proprietaria del motel; Dean guardando i due bambini vive un flashback della sua infanzia con Sam. Quando il fratello minore viene "preso" dalla strega Sam e Dean decidono di rendere partecipe il fratello maggiore e farsi aiutare. Durante lo scontro Dean si ricorda che anni prima quella stessa strega aveva cercato di prendere Sam, così lo scontro diventa per Dean una cosa personale.

Il quadro maledetto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nello Stato di New York una giovane coppia viene uccisa subito dopo aver acquistato un quadro. Il caso colpisce subito l'attenzione dei fratelli Winchester che, giunti sul luogo, cominciano ad indagare. Sul posto, incontrano la bella Sarah, figlia del proprietario del negozio di antiquariato dove è tenuto il quadro. Sam e Dean si introducono furtivamente nel negozio e bruciano il quadro, convinti che così gli assassinii finiscano. L'indomani però quando Sam torna nel negozio per salutare Sarah, vede il quadro di nuovo al suo posto senza alcun graffio. I fratelli Winchester a questo punto cominciano ad indagare sul passato dei personaggi del quadro e con l'aiuto di Sarah riescono a scoprire chi è l'assassino. Ma il piano preparato da Sam e Dean incontrerà qualche problema nella sua realizzazione.

  • Supernatural Legend: Quadri viventi, spiriti

Una pistola dal passato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Manning Colorado: Daniel Elkins, vecchio amico di John, viene ucciso da un gruppo di vampiri. Sam e Dean, venuti a conoscenza dell'accaduto, si recano sul luogo per indagare quale motivo abbia spinto i vampiri ad uccidere Daniel. Dalle loro ricerche però non scoprono niente e ad aiutare i ragazzi si presenta John, il quale confida ai figli che Daniel era il custode di una pistola speciale, la Colt, l'unica in grado di uccidere qualunque cosa di soprannaturale e quindi anche il demone dagli occhi gialli che ha ucciso la madre. Mossi dalla voglia di riprendere la pistola, ora in mano ai vampiri, Sam, Dean e John si recano nel loro covo per ucciderli e cercare di recuperare la pistola.

Una città da salvare[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam ha di nuovo le sue premonizioni che questa volta portano lui, Dean e John a Salvation, nell'Iowa, dove una donna verrà uccisa dal demone dagli occhi gialli. Giunti sul luogo, pronti a uccidere il demone con la Colt e a ottenere la loro vendetta, i Winchester vengono però fermati da Meg, la quale inizia ad uccidere tutti gli amici di John, minacciando quest'ultimo di continuare la sua opera, fino a che non le verrà consegnata la Colt. John si reca all'appuntamento con una Colt falsa, lasciando ai figli il compito di uccidere il demone, ma verrà scoperto da Meg, la quale, infuriata, cattura l'uomo minacciando anche Sam e Dean.

  • Supernatural Legend: Demoni, Colt

La trappola del diavolo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver scoperto che Meg è riuscita a catturare John, Sam e Dean si recano da Bobby, un vecchio amico di famiglia, per cercare aiuto. Arrivati dall'amico, i tre riescono ad attirare a casa di Bobby Meg, la quale cade nella trappola del diavolo costruita dai Winchester e Bobby, grazie alla quale i suoi poteri di demone vengono annullati. Dopo essere riusciti a farsi dire dal demone il luogo dove John era tenuto prigioniero, Sam e Dean esorcizzano Meg, la quale però, subito dopo essere stata liberata dal demone muore. Sam e Dean si recano subito sul luogo indicato loro da Meg, dove incontrano però, molti uomini posseduti, segno che qualcosa di molto grosso sta per accadere. Dopo essere riusciti a salvare il padre, Dean e Sam si rifugiano in un cottage. Pensando di essere stati trovati dal demone, John chiede la Colt a Dean, il ragazzo nota che c'è qualcosa di strano nel padre, capendo che demone dagli occhi gialli se ne è impossessato da quando John era stato rapito. I tre lottano a lungo, ma quando John, con il briciolo di coscienza che gli rimane, chiede a Sam di ucciderlo con la Colt, lo mette di fronte ad una dura scelta. Finita la battaglia, i tre cercano di recarsi in ospedale, ma un camion guidato da un uomo, il cui corpo era sotto il controllo di un demone, li travolge mandandoli fuori strada, privi di conoscenza.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]