Elezioni federali in Germania del 1994

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni federali del 1994
Stato Germania Germania
Data 16 ottobre 1994
Legislatura 13º Bundestag
Bundesarchiv B 145 Bild-F074398-0021 Kohl (cropped).jpg Scharping.jpg Antje Vollmer.jpg
Leader Helmut Kohl Rudolf Scharping Antje Vollmer
Partito CDU/CSU SPD Alleanza '90/I Verdi
Voti 19.517.156
41,4 %
17.140.354
36,4 %
3.424.315
7,3 %
Seggi 294 252 49
Differenza seggi Red Arrow Down.svg 25 Green Arrow Up.svg 13 Green Arrow Up.svg 41
German Federal Election - Party list vote results by state - 1994.png
Partiti vincitori per stato
(in blu l'Unione, in rosa l'SPD)
1994 federal german result.svg
Composizione del Bundestag
Cancelliere uscente
Helmut Kohl
Left arrow.svg 1990 1998 Right arrow.svg

Le elezioni federali tedesche del 1994 si tennero il 16 ottobre.

Campagna elettorale[modifica | modifica wikitesto]

La SPD candidò il primo ministro della Renania-Palatinato, Rudolf Scharping. La sua campagna elettorale, tuttavia, venne penalizzata dalle liti tra i due leader carismatici del partito, Oskar Lafontaine e Gerhard Schröder.

L'affluenza alle urne fu del 79%.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Partito Voti Seggi
Numero % Diff. Numero Diff. %
  CDU/CSU 19 517 156 41,5 % - 2,3 % 294 - 25 43,7 %
  Unione Cristiano Democratica (CDU) 16 089 960 34,2 % - 2,5 % 244 - 24 36,3 %
  Unione Cristiano-Sociale (CSU) 3 427 196 7,3 % + 0,2 % 50 - 1 7,4 %
  Partito Socialdemocratico di Germania (SPD) 17 140 354 36,4 % + 2,9 % 252 + 13 37,5 %
  Alleanza '90/I Verdi 3 424 315 7,3 % + 2,3 % 49 + 41 7,3 %
  Partito Democratico Libero (FDP) 3 258 407 6,9 % - 4,1 % 47 - 32 7,0 %
  Partito del Socialismo Democratico (PDS) 2 066 176 4,4 % + 2,0 % 30 + 13 4,5 %
Altri 1 698 766 3,6 %   0   0,0 %
Totale 47 105 174 100,0 %   672 + 10 100,0 %

Conseguenze[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante l'ottimo risultato della SPD, la coalizione CDU\CSU-FDP rimase alla guida del paese con Helmut Kohl cancelliere. Le elezioni del 1994 videro una perdita significativa di consensi della CDU e un aumento di quelli della SPD che risultò il primo partito tedesco: questa erosione di consensi favorì il trionfo dei socialdemocratici alle elezioni del 1998.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]