Elezioni federali in Germania del 1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa elettorale per stato delle elezioni del 1976 (in blu l'Unione, in rosa l'SPD)
Il Bundestag uscito dalle elezioni del 1976

Le elezioni federali in Germania Ovest del 1976 il 3 ottobre.

Si recò alle urne il 90.7% dei cittadini aventi diritto al voto.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Partito Voti Seggi
Numero % Diff. Numero Diff. %
  Partito Socialdemocratico di Germania (SPD) 16 099 019 42,6 % - 3,2 % 214 - 16 43,1 %
  Unione Cristiano-Democratica di Germania (CDU) 14 367 302 38,0 % + 2,8 % 190 + 13 38,3 %
  Unione Cristiano-Sociale in Baviera (CSU) 4 027 499 10,6 % + 1,0 % 53 + 5 10,7 %
  Partito Democratico Libero (FDP) 2 995 085 7,9 % - 0,5 % 39 - 2 7,9 %
Altri 333 595 0,9 %   0   0,0 %
Totale 37 822 500 100,0 %   496 + 0 100,0 %

Conseguenze[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni videro lo scontro tra il cancelliere uscente, il socialdemocratico Helmut Schmidt, e il leader cristianodemocratico Franz Josef Strauß. Nonostante l'affaire Guillame, la coalizione socialisti-liberali si confermò alla guida del paese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]