I Repubblicani (Germania)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I Repubblicani
(DE) Die Republikaner
REP Logo Claim.svg
PresidenteTilo Schöne
VicepresidenteAndreas Wirtz, Mike Baumgärtel
StatoGermania Germania
SedeMonaco di Baviera
Fondazione26 novembre 1983
IdeologiaConservatorismo nazionale,[1]
Nazionalismo,[1]
Populismo di destra[2]
Euroscetticismo
CollocazioneDestra
Gruppo parl. europeoGruppo Tecnico delle Destre Europee (1989-1994)
Seggi Bundestag
0 / 631
Seggi Europarlamento
0 / 96
Iscritti4033[3] (2016)
ColoriBlu
Sito web

I Repubblicani (in tedesco Die Republikaner, REP) è un partito politico tedesco nazionalista e nazionalconservatore,[1] esponente del populismo di destra.[2]

Fondato a Monaco di Baviera da alcuni ex membri dell'Unione Cristiano-Sociale in Baviera il 26 novembre 1983, il partito ha come punto principale del suo programma la lotta all'immigrazione. Il partito attrae i voti di coloro che considerano la CDU e la CSU troppo poco conservatrici.

Miglior risultato elettorale dei Repubblikaner è stato alle elezioni europee del 1989, quando hanno ottenuto il 7,1 % e 6 europarlamentari, che hanno aderito al Gruppo Tecnico delle Destre Europee, e alle elezioni regionali del Baden-Württemberg, dove ha avuto dei seggi fino al 2001. Dopo quella data non hanno avuto più seggi e i loro risultati più considerevoli sono avvenuti solo nel Baden-Württemberg e in Baviera.

I Republikaner sono considerati un partito di estrema destra, anche se non si considerano come tali. La Corte Costituzionale Federale tedesca lo ha considerato estremista dal 1992 al 2006.

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Mudde, pp. 31-59.
  2. ^ a b Betz, p. 17.
  3. ^ Rechenschaftsbericht der Parteien über das Jahr 2014. (PDF; 75,8 MB) 2. Teil: Übrige anspruchsberechtigte Parteien. Bundestagsdrucksache 18/8475, S. 269
  4. ^ Template:Webarchiv Die Republikaner.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN293641079 · LCCN (ENn90620092 · GND (DE3004031-0 · WorldCat Identities (ENn90-620092
Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica