Electric Lady Studios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli Electric Lady Studios sono degli studi di registrazione fondati da Jimi Hendrix nel 1970, siti nel Greenwich Village di New York. Sono i più antichi studi di registrazione, ancora in funzione, della città.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'interno dello studio A nel 2014

La realizzazione degli studi fu molto complessa e determinò un ingente sforzo economico. Tra i maggiori ostacoli, vi furono il fatto che il sito era posto sopra ad un fiume sotterraneo.[2] Progettati dall'architetto John Storyk, gli studios furono realizzati per venire incontro alle esigenze di Jimi Hendrix. Furono realizzate delle finestre circolari ed un impianto di illuminazione multicolore. Lo scopo era quello di creare un ambiente rilassante idoneo per stimolare la creatività dell'artista e, nello stesso tempo, un luogo professionale. L'artista Lance Jost dipinse gli ambienti in stile psichedelico.[3]

Registrazioni celebri[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli artisti che hanno registrato i propri album in questi studi, troviamo:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b history
  2. ^ Chris Potash, The Jimi Hendrix Companion: Three Decades of Commentary, New York, Schirmer Books, 1996, p. 94.
  3. ^ lancejostdesigns.com
  4. ^ electricladystudios.com
  5. ^ electricladystudios.com
  6. ^ electricladystudios.com
  7. ^ electricladystudios.com
  8. ^ electricladystudios.com
  9. ^ electricladystudios.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica