Get Lucky (Daft Punk)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Get Lucky
ArtistaDaft Punk
FeaturingPharrell Williams
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 aprile 2013
Durata6:07 (versione album)
4:08 (versione radiofonica)
Album di provenienzaRandom Access Memories
GenereDisco
Funk
EtichettaColumbia, Daft Life
ProduttoreThomas Bangalter, Guy-Manuel de Homem-Christo
RegistrazioneGang Recording Studio, Parigi (Francia)
Henson Recording Studios, Conway Recording Studios e Capitol Studios, Hollywood (California)
Electric Lady Studios, New York (New York)
FormatiCD, 12", download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroFinlandia Finlandia[1]
(vendite: 7 579+)
Spagna Spagna[2]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (6)[3]
(vendite: 420 000+)
Austria Austria[4]
(vendite: 30 000+)
Belgio Belgio (2)[5]
(vendite: 60 000+)
Canada Canada (5)[6]
(vendite: 400 000+)
Danimarca Danimarca (3)[7]
(vendite: 90 000+)
Germania Germania (2)[8]
(vendite: 600 000+)
Italia Italia (5)[9]
(vendite: 150 000+)
Norvegia Norvegia (2)[10]
(vendite: 20 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[11]
(vendite: 30 000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[12]
(vendite: 1 800 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (4)[13]
(vendite: 4 000 000+)
Svizzera Svizzera (3)[14]
(vendite: 90 000+)
Dischi di diamanteFrancia Francia[15]
(vendite: 250 000+)
Daft Punk - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2013)
Pharrell Williams - cronologia
Singolo precedente
(2013)
Singolo successivo
(2013)

Get Lucky è un singolo del gruppo musicale francese Daft Punk, il primo estratto dal quarto album in studio Random Access Memories e pubblicato il 19 aprile 2013.[16] Il brano ha raggiunto le prime dieci posizioni di oltre trenta Paesi diversi, arrivando a vendere oltre 7 milioni di copie nel settembre 2013.

Il brano è stato premiato ai Grammy Awards 2014 come Registrazione dell'anno e Miglior performance pop di un duo o un gruppo.

Il lyric video del brano ha ottenuto la certificazione Vevo.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Il brano ha visto la partecipazione di Pharrell Williams alla voce e di Nile Rodgers alla chitarra, ed è stato preceduto da una grande e vasta campagna virale, facendo salire le aspettative e l'attesa per la pubblicazione. Dopo l'uscita il brano ottiene subito ottimi risultati di ascolti e di vendite, risultando primo in molti Paesi. Get Lucky rappresenta inoltre la nuova frontiera della musica dei Daft Punk, basata su suoni molto più funky e pop rispetto ai suoni molto elettronici dei precedenti album. Da sottolineare il fatto che la canzone non presenta alcun campionamento di altre canzoni, cosa che i Daft Punk erano abituati a fare molto frequentemente (come per esempio con Discovery, fatto quasi interamente con campionamenti di canzoni anni settanta).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Thomas Bangalter, Guy-Manuel de Homem-Christo, Nile Rodgers e Pharrell Williams

Download digitale
  1. Get Lucky (Radio Edit) (feat. Pharrell Williams) – 4:08
Download digitale – remix
  1. Get Lucky (feat. Pharrell Williams) (Daft Punk Remix) – 10:32
CD singolo (Europa)
  1. Get Lucky (Album Version) – 6:07
  2. Get Lucky (Radio Edit) – 4:08
12" (Europa)
  • Lato A
  1. Get Lucky (Daft Punk Remix) – 10:32
  • Lato B
  1. Get Lucky (Album Version) – 6:07
  2. Get Lucky (Radio Edit) – 4:08

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione
  • Thomas Bangalter, Guy-Manuel de Homem-Christoproduzione
  • Peter Franco – registrazione, assistenza missaggio
  • Mick Guzauski – registrazione, missaggio
  • Florian Lagatta – registrazione
  • Daniel Lerner – ingegneria audio digitale
  • Seth Waldmann – assistenza missaggio, assistenza registrazione
  • Cory Brice, Nicolas Essig, Eric Eylands, Derek Karlquist, Miguel Lara, Mike Larson, Kevin Mills, Charlie Pakkari, Bill Rahko, Kyle Stevens, Doug Tyo, Eric Weaver – assistenza registrazione
  • Alana Da Fonseca, Phil Joly – registrazione aggiuntiva
  • Bob Ludwigmastering

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
Australia[28] 7
Belgio (Fiandre)[29] 2
Belgio (Vallonia)[30] 3
Canada[31] 6
Francia[32] 1
Germania[33] 4
Irlanda[34] 4
Italia[35] 1
Nuova Zelanda[36] 9
Paesi Bassi[37] 3
Spagna[38] 2
Regno Unito[39] 2
Stati Uniti[40] 14
Stati Uniti (dance/electronic)[41] 2
Svizzera[42] 3
Ungheria[43] 6
Classifica (2014) Posizione
Italia[44] 79

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FI) Kultalevyjen myöntämisrajat, Musiikkituottajat. URL consultato l'8 febbraio 2015.
  2. ^ (ES) Get Lucky, su elportaldemusica.es. URL consultato il 28 luglio 2013.
  3. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2014 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 14 giugno 2015.
  4. ^ (DE) Gold & Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 2 febbraio 2017.
  5. ^ (NL) Goud en Platina - Singles 2014, Ultratop. URL consultato il 2 febbraio 2017.
  6. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  7. ^ (DA) Certificeringer, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 20 settembre 2013.
  8. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato l'8 maggio 2015.
  9. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  10. ^ (NO) Certifications, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 9 settembre 2013.
  11. ^ (EN) NZ Top 40 Singles Chart, The Official New Zealand Music Chart. URL consultato il 5 settembre 2013.
  12. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato l'8 maggio 2015.
  13. ^ (EN) Daft Punk, Get Lucky – Gold & Platinum, RIAA. URL consultato l'8 maggio 2015.
  14. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 9 settembre 2013.
  15. ^ (FR) Certifications Single – Années 2013 (PDF), Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato l'8 maggio 2015.
  16. ^ (EN) Daft Punk Releases Official 'Get Lucky' Single, Billboard.com. URL consultato il 19 aprile 2013.
  17. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (NL) Daft Punk feat. Pharrell Williams - Get Lucky, Ultratop. URL consultato il 21 luglio 2013.
  18. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), Billboard. URL consultato il 14 maggio 2013.
  19. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (Japan Hot 100), Billboard. URL consultato il 14 maggio 2013.
  20. ^ (EN) TOP 100 SINGLES, WEEK ENDING 25 April 2013, Chart-Track.co.uk. URL consultato il 30 aprile 2013.
  21. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 28 April 2013 - 04 May 2013, Official Charts Company. URL consultato il 30 aprile 2013.
  22. ^ (CS) RADIO TOP100 Oficiální - DAFT PUNK & PHARRELL - Get Lucky - SM, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 23 maggio 2013.
  23. ^ (EN) Official Scottish Singles Chart Top 100: 28 April 2013 - 04 May 2013, Official Charts Company. URL consultato il 30 aprile 2013.
  24. ^ (CS) RADIO TOP100 Oficiální - DAFT PUNK & PHARRELL - Get Lucky - SM, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 23 maggio 2013.
  25. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (The Hot 100), Billboard. URL consultato il 23 maggio 2013.
  26. ^ (EN) Daft Punk - Chart history (Hot Dance/Electronic Songs), Billboard. URL consultato il 23 maggio 2013.
  27. ^ (HU) Rádiós Top 40 játszási lista, Hivatalos magyar slágerlisták. URL consultato il 23 maggio 2013.
  28. ^ (EN) End of Year Charts – ARIA Top 100 Singles 2013, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 7 febbraio 2014.
  29. ^ (NL) Jaaroverzichten 2013 (Vl), Ultratop. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  30. ^ (FR) Jaaroverzichten 2013 (Wa), Ultratop. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  31. ^ (EN) Canadian Hot 100: 2013 Year-End Charts, Billboard. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  32. ^ (FR) France : Qui a vendu le plus de singles en 2013 à ce jour ?, su ozap.com, 12 dicembre 2013. URL consultato il 10 aprile 2014.
  33. ^ (DE) Single – Jahrescharts 2013, Die Offizielle Charts. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  34. ^ (EN) Best of 2013, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 22 febbraio 2014.
  35. ^ Classifiche annuali 2013 Top of the Music by FIMI GfK, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  36. ^ (EN) Top Selling Singles of 2013, The Official New Zealand Music Chart. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  37. ^ (NL) Jaaroverzichten 2013, su dutchcharts.nl. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  38. ^ (ES) Listas anuales - 2013, Productores de Música de España. URL consultato il 19 aprile 2015.
  39. ^ (EN) The Official Top 40 Biggest Selling Singles Of 2013, Official Charts Company, 1 gennaio 2014. URL consultato il 10 aprile 2014.
  40. ^ (EN) Billboard Hot 100: 2013 Year-End Charts, Billboard. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  41. ^ (EN) Dance/Electronic Songs: Year End 2013, Billboard. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  42. ^ (DE) Schweizer Jahreshitparade 2013, Schweizer Hitparade. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  43. ^ (HU) Archívum › Éves összesített listák: MAHASZ Rádiós TOP 100 - 2013, Hivatalos magyar slágerlisták. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  44. ^ Classifiche annuali 2014 "Top of the Music" FIMI-GfK: un anno di musica italiana, Federazione Industria Musicale Italiana, 12 gennaio 2015. URL consultato il 19 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica