Supernatural (Santana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supernatural
Artista Santana
Tipo album Studio
Pubblicazione 15 giugno 1999
Durata 74:59
Dischi 1
Tracce 13
Genere Rock latino
Rock
Rhythm and blues
Etichetta Arista
Produttore Clive Davis, Jerry 'Wonder' Duplessis, The Dust Brothers, Alex González, Charles Goodan, Lauryn Hill, Art Hodge, Wyclef Jean, Fher Olvera, K.C. Porter, Dante Ross, Matt Serletic, Stephen Harris
Registrazione 1999 – Record Plant, Sausalito (California)
Certificazioni
Dischi di platino Argentina Argentina (2)[1]
(vendite: 120 000+)
Australia Australia (4)[2]
(vendite: 280 000+)
Austria Austria (2)[3]
(vendite: 100 000+)
Belgio Belgio (2)[4]
(vendite: 100 000+)
Brasile Brasile[5]
(vendite: 125 000+)
Europa Europa (6)[6]
(vendite: 6 000 000+)
Finlandia Finlandia[7]
(vendite: 50 291[8])
Francia Francia (2)[9]
(vendite: 600 000+)
Germania Germania (2)[10]
(vendite: 1 000 000+)
Italia Italia (6)[11]
(vendite: 600 000+)
Messico Messico (2)[12]
(vendite: 300 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (4)[13]
(vendite: 60 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi (2)[14]
(vendite: 200 000+)
Polonia Polonia[15]
(vendite: 100 000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[16]
(vendite: 900 000+)
Spagna Spagna (3)[17]
(vendite: 300 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (15)[18]
(vendite: 15 000 000+)
Svezia Svezia[19]
(vendite: 80 000+)
Svizzera Svizzera (4)[20]
(vendite: 200 000+)
Dischi di diamante Canada Canada[21]
(vendite: 1 000 000+)
Santana - cronologia
Album successivo
(2002)
Singoli
  1. Smooth
    Pubblicato: 29 giugno 1999
  2. Maria Maria
    Pubblicato: 23 novembre 1999
  3. Put Your Lights On
    Pubblicato: 28 marzo 2000
  4. Love of My Life
    Pubblicato: 2000
  5. Corazón Espinado
    Pubblicato: 13 giugno 2000
  6. Primavera
    Pubblicato: 2001

Supernatural è il diciassettesimo album dei Santana, pubblicato il 15 giugno 1999 dalla Arista Records.

L'album ha segnato la rinascita commerciale del chitarrista Carlos Santana, vendendo più di 21 milioni di copie nel mondo.[22] È stato quindici volte disco di platino solo negli Stati Uniti,[18] e ha vinto otto Grammy Awards, incluso quello come Album dell'anno.[23]

L'album annovera diversi ospiti come Rob Thomas, The Product G&B, Everlast, Eric Clapton, Eagle-Eye Cherry, Lauryn Hill, Dave Matthews, Maná e Cee-Lo Green.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un decennio di scarsi riscontri commerciali, Clive Davis della Arista Records incoraggiò Carlos Santana a registrare un album con artisti perlopiù giovani. Il disco divenne in breve tempo il maggior successo commerciale del chitarrista, raggiungendo il primo posto in classifica in oltre dieci paesi.[24] Debuttò alla 19ª posizione della Billboard 200 il 3 luglio 1999, per poi raggiungere il primo posto il 30 ottobre 1999, rimanendovi per dodici settimane non consecutive.[25] Il successo fu garantito dal primo singolo Smooth, eseguito in collaborazione con il cantante Rob Thomas dei Matchbox Twenty, che ha mantenuto il primo posto nella Billboard Hot 100 per dodici settimane. Il secondo singolo, Maria Maria (con la collaborazione dei The Product G&B), restò in vetta alla stessa classifica per dieci settimane 10. Santana e Rob Thomas vinsero tre Grammy Awards per la loro collaborazione in Smooth, mentre Santana ed Everlast ne ottennero un altro per il brano Put Your Lights On. Santana ricevette inoltre un Grammy per Maria Maria.

Secondo quanto riportato dal Guinness dei primati nel 2005, Supernatural è il primo album del gruppo ad aver raggiunto il primo posto in classifica dai tempi di Santana III nel 1971, decretando il più lungo gap di tempo tra due numeri uno dello stesso artista, 28 anni in totale.[26] Inoltre è il disco più venduto di sempre da un'artista ispanico.[26]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. (Da Le) Yaleo – 5:53
  2. Love of My Life (featuring Dave Matthews & Carter Beauford della Dave Matthews Band) – 5:47
  3. Put Your Lights On (featuring Everlast) – 4:45
  4. Africa Bamba – 4:42
  5. Smooth (featuring Rob Thomas) – 4:58
  6. Do You Like the Way (featuring Lauryn Hill & Cee-Lo) – 5:54
  7. Maria Maria (Featuring The Product G&B) – 4:22
  8. Migra – 5:28
  9. Corazón Espinado (featuring Maná) – 4:36
  10. Wishing It Was (featuring Eagle-Eye Cherry) – 4:52
  11. El Farol (featuring K. C. Porter) – 4:51
  12. Primavera – 6:18
  13. The Calling (featuring Eric Clapton) – 8:00
  14. Day of Celebration (traccia fantasma) – 4:27

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1999–2000) Posizione
massima
Australia[24] 1
Austria[24] 1
Belgio (Fiandre)[24] 2
Belgio (Vallonia)[24] 2
Canada[25] 1
Finlandia[24] 2
Francia[24] 1
Germania[24] 1
Italia[24] 1
Norvegia[24] 1
Nuova Zelanda[24] 1
Paesi Bassi[24] 1
Regno Unito[27] 1
Spagna[28] 1
Stati Uniti[25] 1
Stati Uniti (latin)[25] 1
Svezia[24] 1
Svizzera[24] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Discos de Oro y Platino - 2006, Cámara Argentina de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 12 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2007).
  2. ^ (EN) Accreditations - 2000 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 12 giugno 2014.
  3. ^ (DE) Gold & Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 12 giugno 2014. Inserire "Santana" in "Interpret" e "Supernatural" in "Titel", dunque premere "Suchen".
  4. ^ (EN) Awards 2000, Ultratop. URL consultato il 12 giugno 2014.
  5. ^ (PT) Certificados, Associação Brasileira dos Produtores de Discos. URL consultato il 12 giugno 2014.
  6. ^ (EN) IFPI Platinum Europe Awards – 2001, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 12 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2013).
  7. ^ (FI) Kultalevyjen myöntämisrajat, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 12 giugno 2014.
  8. ^ (FI) Santana, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 12 giugno 2014.
  9. ^ (FR) Les Certifications, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 12 giugno 2014.
  10. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 12 giugno 2014.
  11. ^ ITALIAN BEST SELLERS 1987-2002, mjj.freeforumzone.leonardo.it. URL consultato il 18 gennaio 2016.
  12. ^ (ES) Certificaciones, Asociación Mexicana de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 12 giugno 2014.
  13. ^ (EN) NZ Top 40 Albums Chart - 08 October 2000, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 12 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  14. ^ (NL) IFPI NL, NVPI. URL consultato il 12 giugno 2014.
  15. ^ (PL) Przyznane w 2000 roku, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 12 giugno 2014.
  16. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Supernatural" in "Keywords", dunque premere "Search".
  17. ^ (ES) Discos de platino y oro 2000, El Mundo. URL consultato il 12 giugno 2014.
  18. ^ a b (EN) Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 12 giugno 2014.
  19. ^ (SV) Guld- och Platinacertifikat − År 2000 (PDF), su IFPI Sweden. URL consultato il 12 giugno 2014.
  20. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 12 giugno 2014.
  21. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 12 giugno 2014.
  22. ^ (EN) Santana su Rock and Roll Hall of Fame, rockhall.com. URL consultato il 16 febbraio 2009.
  23. ^ (EN) Past Winners Search | GRAMMY.com, grammy.com. URL consultato il 2 giugno 2013.
  24. ^ a b c d e f g h i j k l m n (NL) Santana - Supernatural, Ultratop. URL consultato il 9 luglio 2015.
  25. ^ a b c d (EN) Santana - Chart history, Billboard. URL consultato il 9 luglio 2015.
  26. ^ a b (EN) Santana received his World Records, Guinness World Records. URL consultato il 14 ottobre 2010.
  27. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 26 March 2000 - 01 April 2000, Official Charts Company. URL consultato il 9 luglio 2015.
  28. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Spain, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock