Supernatural (Santana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supernatural
Artista Santana
Tipo album Studio
Pubblicazione 1999
Durata 74 min : 59 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Rock latino
Rock
Etichetta Arista
Produttore Clive Davis, Jerry 'Wonder' Duplessis, The Dust Brothers, Alex Gonzales, Charles Goodan, Lauryn Hill Art Hodge, Wyclef Jean, Fher Olvera, K.C. Porter, Dante Ross, Matt Serletic
Certificazioni
Dischi di platino Argentina Argentina (2)
(vendite: 120 000+)
Australia Australia (4)
(vendite: 280 000+)
Austria Austria (2)
(vendite: 100 000+)
Belgio Belgio (2)
(vendite: 100 000+)
Brasile Brasile
(vendite: 250 000+)
Finlandia Finlandia
(vendite: 50 291+)
Francia Francia (2)
(vendite: 1 010 000+)
Germania Germania (2)
(vendite: 1 000 000+)
Italia Italia (6)[1]
(vendite: 600 000+)
Messico Messico (2)
(vendite: 300 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi (2)
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (4)
(vendite: 60 000+)
Polonia Polonia
(vendite: 100 000+)
Spagna Spagna (3)
(vendite: 300 000+)
Svezia Svezia
(vendite: 80 000+)
Svizzera Svizzera (4)
(vendite: 200 000+)
Regno Unito Regno Unito (2)
(vendite: 600 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (15)
(vendite: 11 800 000+)
Dischi di diamante Canada Canada
(vendite: 1 000 000+)
Santana - cronologia
Album successivo
(2002)
Singoli
  1. Smooth
    Pubblicato: 29 giugno 1999
  2. Maria Maria
    Pubblicato: 23 novembre 1999
  3. Put Your Lights On
    Pubblicato: 28 marzo 2000
  4. Love of My Life
    Pubblicato: 2000
  5. Corazón Espinado
    Pubblicato: 13 giugno 2000
  6. Primavera
    Pubblicato: 2001

Supernatural è un concept album del 1999 dei Santana. È stato 15 volte disco di platino solo negli Stati Uniti e ha vinto otto Grammy Award, incluso l'Album of the Year.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album ha avuto un grande successo, vendendo più di 21 milioni di copie nel mondo[2], raggiungendo la prima posizione nelle classifiche Billboard 200 per tre settimane, in Germania per 10 settimane rimanendo in classifica 84 settimane, Australian Recording Industry Association, Syndicat national de l'édition phonographique per 9 settimane, MegaCharts per 6 settimane rimanendo in classifica 116 settimane, Recording Industry Association of New Zealand, Canada, VG-lista per 6 settimane, Sverigetopplistan, Swiss Music Charts per 14 settimane, UK Albums Chart per due settimane, in Austria per 7 settimane ed Italia per 12 settimane e la seconda in Belgio e Finlandia.

L'album include sei singoli: il primo, Smooth, con il cantante Rob Thomas alla voce, che rimase per 12 settimane al numero uno della Billboard Hot 100. La canzone ha vinto tre Grammy Award come "Disco dell'anno", "Canzone dell'anno" e "Miglior collaborazione pop". Il singolo Maria Maria (featuring The Product G&B) raggiunse il numero uno della Billboard Hot 100 e vi rimase per dieci settimane, della Media Control Charts e della Swiss Music Charts. Maria Maria ha vinto un Grammy come "Migliore Performance Pop di un Duo o di un Gruppo", mentre un altro venne assegnato a Santana e Everlast per Put Your Lights On. Altre canzoni significative sono Love of my Life, Corazón Espinado e Primavera, che uscì nel 2001.

Altri interpreti sono stati Eric Clapton, Eagle-Eye Cherry, Lauryn Hill, Dave Matthews, e Cee-Lo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. (Da Le) Yaleo – 5:53
  2. Love of My Life (featuring Dave Matthews & Carter Beauford della Dave Matthews Band) – 5:47
  3. Put Your Lights On (featuring Everlast) – 4:45
  4. Africa Bamba – 4:42
  5. Smooth (featuring Rob Thomas) – 4:58
  6. Do You Like the Way (featuring Lauryn Hill & Cee-Lo) – 5:54
  7. Maria Maria (Featuring The Product G&B) – 4:22
  8. Migra – 5:28
  9. Corazón Espinado (featuring Maná) – 4:36
  10. Wishing It Was (featuring Eagle-Eye Cherry) – 4:52
  11. El Farol (featuring K. C. Porter) – 4:51
  12. Primavera – 6:18
  13. The Calling (featuring Eric Clapton) – 8:00
  14. Day of Celebration (traccia fantasma) – 4:27

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ITALIAN BEST SELLERS 1987-2002, mjj.freeforumzone.leonardo.it. URL consultato il 18 gennaio 2016.
  2. ^ Santana su Rock and Roll Hall of Fame, rockhall.com. URL consultato il 16 - 2 - 2009.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock