Carlo Bonelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Ghislieri Bonelli
cardinale di Santa Romana Chiesa
Carlo ghisleri bonelli.png
Armi Carlo Ghislieri Bonelli.png
Nato 1612, Roma
Nominato arcivescovo 16 ottobre 1656 da papa Alessandro VII
Consacrato arcivescovo 29 ottobre 1656 dal cardinale Pietro Vito Ottoboni (poi papa)
Creato cardinale 14 gennaio 1664 da papa Alessandro VII
Deceduto 27 agosto 1676, Roma

Carlo Bonelli (161227 agosto 1676) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque nel 1612.

Papa Alessandro VII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 14 gennaio 1664.

Morì il 27 agosto 1676.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Corinto Successore Archbishop CoA PioM.svg
Thomas de Loche 16 ottobre 1656 - 14 gennaio 1664 Giacomo Filippo Nini
Predecessore Governatore di Roma Successore Emblem of the Holy See usual.svg
Girolamo Farnese 15 aprile 1655 - 18 ottobre 1656 Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
Predecessore Vice-Camerlengo della Camera Apostolica Successore Sede vacante.svg
Girolamo Farnese 15 aprile 1655 - 18 ottobre 1656 Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
Predecessore Nunzio apostolico in Spagna Successore Flag of the Vatican City.svg
Camillo Massimo 27 ottobre 1656 - 14 gennaio 1664 Vitaliano Visconti
Predecessore Cardinale presbitero di Sant'Anastasia Successore CardinalCoA PioM.svg
Federico Sforza 15 aprile 1665 - 27 agosto 1676 Camillo Massimo
Controllo di autorità VIAF: (EN20617644 · ISNI: (EN0000 0001 1561 8098 · GND: (DE124549330
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie