Campionato del mondo di scacchi lampo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Magnus Carlsen, Campione nel 2009, 2014, 2017 e 2018

Il Campionato del mondo di scacchi lampo (Blitz nella nomenclatura internazionale) è un torneo di scacchi che determina il campione del mondo nel gioco lampo, cioè con un tempo a disposizione di ciascun giocatore di cinque minuti o inferiore per tutta la partita.

Cenni di storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1914 si svolse al café Kerkau di Berlino, Germania un match di gioco rapido su dieci partite tra il campione del mondo in carica Emanuel Lasker e José Raúl Capablanca. Ciascun giocatore aveva a disposizione un massimo di cinque secondi per mossa. Capablanca vinse il match 6,5 a 3,5.

Nel 1959, dopo il termine del torneo dei candidati di Belgrado, Serbia, si svolse un torneo lampo con dodici partecipanti. Vinse Michail Tal' con 18,5 punti su 22, davanti a Petrosyan 18, Matulović 17,5, Keres 14,5, Averbach, Boleslavs'kyj e Matanović 13,5. Seguirono Smyslov, Ólafsson, Gligorić, Larsen e Koblenz.

Nell'aprile del 1970, poco prima del famoso match URSS - Resto del mondo di Belgrado, Serbia, detto "match del secolo", si disputò a Castelnuovo, Montenegro un torneo lampo a cui parteciparono Bobby Fischer, Michail Tal', Viktor Korčnoj, Tigran Petrosyan, David Bronštejn, Vlastimil Hort, Milan Matulović, Vasilij Smyslov, Samuel Reshevsky, Wolfgang Uhlmann, Borislav Ivkov e Predrag Ostojić. Fischer vinse nettamente con 19 su 22 (+17 =4 –1, perse una partita contro Korčnoj). Al secondo posto Michail Tal' con 14,5. Questo torneo è considerato, sia pure in modo non ufficiale, il primo campionato del mondo lampo.

Nel 1987 si svolse a Bruxelles, Belgio un torneo lampo vinto da Garri Kasparov con 17 punti su 22. Al secondo posto Jan Timman con 15 punti, al 3º-4º posto Karpov e Ljubojević con 12,5 punti.

Nel 1988 la Federazione Internazionale degli Scacchi (FIDE) organizzò a Saint John, Canada il primo campionato del mondo lampo ufficiale. Il torneo era ad eliminazione diretta tra 32 giocatori, con match di quattro partite fino ai quarti di finale e di sei partite nelle semifinali e nella finale. Michail Tal' vinse il torneo superando al primo turno Gurevič per 2,5-0,5; al secondo turno Nogueiras 2,5-1,5; al terzo turno Jusupov 3-0; in semifinale Černin 3,5-2,5; in finale Vahanyan 3,5-0,5 (sul 3-0 per Tal fu concordata una patta). Il montepremi era di 75.000 dollari canadesi, di cui la metà andarono al vincitore. Parteciparono anche il campione del mondo in carica Kasparov e l'ex campione del mondo Anatolij Karpov. Karpov uscì di scena al secondo turno contro Chernin per 1,5-2,5, mentre Kasparov venne eliminato al terzo turno da Georgiev con lo stesso punteggio.[1]

Dal 2006 il torneo ha preso la denominazione ufficiale "FIDE World Blitz Championship". In quell'anno è stato introdotto per la prima volta, in un campionato del mondo lampo, l'orologio Fischer, con incremento di alcuni secondi per mossa.

Nel 2009 e 2010 il campionato del mondo blitz fu organizzato dalla FIDE a Mosca, Russia, dopo il termine del Memorial Tal.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Il tre volte Campione Aleksander Griščuk
La due volte Campionessa Anna Muzyčuk
  • Sono riportati anche i campionati del 1970 e 1987, non organizzati direttamente dalla FIDE.
 Anno  Città Vincitore  Tempo  Note
 1970 Castelnuovo  Stati Uniti Bobby Fischer 5 min. [2]
 1987 Bruxelles  Unione Sovietica Garri Kasparov 5 min.
 1988 Saint John  Unione Sovietica Michail Tal' 5 min. [3]
 2000 Varsavia  India Viswanathan Anand  5 min.
 2006 Rishon LeZion  Russia Aleksandr Griščuk 4'+2" [4]
 2007 Mosca  Ucraina Vasyl' Ivančuk 4'+2" [5]
 2008 Almaty  Cuba Leinier Domínguez 5 min. [6]
 2009 Mosca  Norvegia Magnus Carlsen 3'+2" [7]
 2010 Mosca  Armenia Lewon Aronyan 3'+2" [8]
 2012 Astana  Russia Aleksandr Griščuk 3'+2" [9]
 2013 Chanty-Mansijsk    Vietnam Lê Quang Liêm 3'+2" [10]
 2014 Dubai    Norvegia Magnus Carlsen 3'+2" [11]
 2015 Berlino    Russia Aleksandr Griščuk 3'+2" [12]
 2016 Doha    Russia Sergej Karjakin 3'+2" [13]
 2017 Riad    Norvegia Magnus Carlsen 3'+2" [14]
 2018 San Pietroburgo    Norvegia Magnus Carlsen 3'+2"
Campionati femminili
# Nome Anno Nazionalità
1 Susan Polgár 1992 Ungheria Ungheria
2 Kateryna Lahno 2010[15] Ucraina Ucraina
3 Valentina Gunina 2012 Russia Russia
4 Anna Muzyčuk 2014[16] Slovenia Slovenia
5 Anna Muzyčuk 2016 Ucraina Ucraina
6 Nana Dzagnidze 2017[17] Georgia Georgia
7 Kateryna Lahno 2018[18] Ucraina Ucraina

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scacco! 1988, pag. 114.
  2. ^ Bobby Fischer speed chess, su bobby-fischer.net. URL consultato il 22 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2012).
  3. ^ Wch-blitz Saint John 1988 (con molte partite)
  4. ^ FIDE World Blitz Championship 2006, su chessbase.com.
  5. ^ World Blitz Championship 2007, su chessbase.com.
  6. ^ World Blitz Championship 2008, su chessbase.com.
  7. ^ World Blitz Championship 2009, su en.chessbase.com.
  8. ^ World Blitz Championship 2010, su chessbase.com.
  9. ^ World Blitz Championship 2012, su chess.co.uk.
  10. ^ World Blitz Championship 2013, su wrbc2013.fide.com.
  11. ^ World Blitz Championship 2014, su chess-results.com.
  12. ^ World Blitz Championship 2015, su en.chessbase.com.
  13. ^ World Blitz Championship 2016, su en.chessbase.com.
  14. ^ World Blitz Championship 2017, su chess24.com.
  15. ^ (EN) GM Kateryna Lahno wins the Women's World Blitz Championship 2010, su fide.com. URL consultato il 30 dicembre 2017.
  16. ^ (EN) Anna Muzychuk is Women's World Blitz Champion, su fide.com.
  17. ^ (EN) Magnus Carlsen and Nana Dzagnidze are World Blitz champions, su en.chessbase.com.
  18. ^ King Salman World Blitz Championship 2018 Women, su chess-results.com. URL consultato il 30 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi