Tan Zhongyi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tan Zhongyi durante una premiazione nel 2016.

Tan Zhongyi[1] (Chongqing, 29 maggio 1991) è una scacchista cinese, campionessa del mondo femminile di scacchi nel 2017.

Nel 2015 ha vinto il Campionato cinese di scacchi femminile.[2]

In marzo 2017, a Teheran, si è aggiudicata il Campionato del mondo femminile, battendo nella finale agli spareggi rapidi, per 3,5-2,5, l'ucraina Anna Muzychuk.

In virtù di questa vittoria la FIDE le ha attribuito, per regolamento, il titolo di Grande Maestro (GM) assoluto.[3]

Nel maggio 2018 disputa a Shanghai e Chongqing un match valevole per il Titolo contro la connazionale Ju Wenjun venendo sconfitta 4,5 a 5,5.[4]

Nel novembre 2018 ha preso parte al Campionato del mondo femminile. Dopo aver superato nel primo turno la connazionale Sun Fanghui per 1½ - ½ è stata eliminata al secondo turno dalla uzbeka Gulrukhbegim Tokhirjonova per 1½ - 2½ dopo gli spareggi rapid.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Tan" è il cognome.
  2. ^ (EN) Alejandro Ramirez, Wei Yi youngest Chinese Champion, ChessBase, 30 maggio 2015. URL consultato il 17 ottobre 2015.
  3. ^ (EN) Titles approved at the 80th FIDE Congress, su fide.com. URL consultato il 5 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Ju Wenjun Wins Women's World Championship, su chess.com. URL consultato il 18 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionesse mondiali di scacchi
Vera Menchik (1927-1944) · Ljudmila Rudenko (1950-1953) · Elisaveta Bykova (1953-1956, 1958-1962) · Ol'ga Rubcova (1956-1958) · Nona Gaprindašvili (1962-1978) · Majja Čiburdanidze (1978-1991) · Xie Jun (1991-1996, 1999-2001) · Zsuzsa Polgár (1996-1999) · Zhu Chen (2001-2004) · Antoaneta Stefanova (2004-2006) · Xu Yuhua (2006-2008) · Aleksandra Kostenjuk (2008-2010) · Hou Yifan (2010-2012, 2013-2015, 2016) · Anna Ušenina (2012-2013) · Marija Muzyčuk (2015-2016) · Tan Zhongyi (2017)· Ju Wenjun (2018)