Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Beatrice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Beatrice (disambigua).

Beatrice è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua il nome latino di età imperiale Beatrix, basato su beatricem ("colei che rende felici", "colei che dà beatitudine"), a sua volta da beatus ("beato", a cui il nome viene talvolta direttamente ricondotto)[1][3][7][8][9]. Era comune fra i primi cristiani[2] in virtù del suo significato, riferito alla beatitudine celeste e dell'anima[9].

Alcune fonti propongono una derivazione originaria da Viatrix, il femminile di Viator che significa "viaggiatore"; secondo tali fonti, il nome sarebbe stato alterato in Beatrix per assonanza a beatus, con cui non sarebbe però collegato[2]. Anche Viator e Viatrix erano nomi comuni fra i cristiani, per il significato collegato al pellegrinaggio[10]. I due nomi vengono spesso confusi, come avviene nel caso di santa Viatrice, nota anche come Beatrice[10].

In Italia il nome, diffuso in tutto il Paese, ha sempre goduto di una certa popolarità per via del culto di santa Beatrice, oltre che grazie alla fama di svariate figure storiche, in primis Beatrice Portinari, la donna amata da Dante, e quindi di diverse nobildonne e regine, oltre che di tragiche di Beatrice di Tenda e Beatrice Cenci, alla cui vicenda furono dedicate numerose opere letterarie di vasta diffusione[1][3][9]. Negli anni più recenti (dal 007 al 2014) l'ISTAT ne attesta la presenza tra i nomi più popolari per le nuove nate, con una posizione in classifica che oscilla tra il 18º e il 22º posto, vale a dire intorno all'1% delle neonate[11].

In Inghilterra la forma Beatrix divenne più rara nel Medioevo, ma ritornò in auge nel XIX secolo[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare in memoria di più sante e beate, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Beatrice.

Variante Béatrice[modifica | modifica wikitesto]

Variante Beatrix[modifica | modifica wikitesto]

Variante Beatriz[modifica | modifica wikitesto]

Variante Bice[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti e cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Toponimi[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La Stella T., p. 60.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x (EN) Beatrix, su Behind the Name. URL consultato il 1º marzo 2016.
  3. ^ a b c d Galgani, p. 176.
  4. ^ a b c Accademia della Crusca, p. 605.
  5. ^ La Stella T., p. 66.
  6. ^ Galgani, p. 181.
  7. ^ a b c d e f Albaigès i Olivart, p. 56.
  8. ^ a b c (EN) Beatrice, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 1º marzo 2016.
  9. ^ a b c De Felice, p. 87.
  10. ^ a b Lanciani, p. 334, 335
  11. ^ Rilevazione degli iscritti in anagrafe per nascita, su ISTAT. URL consultato il 1º marzo 2016.
  12. ^ a b c d e f g h i j Sante di nome Beatrice, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 1º marzo 2016.
  13. ^ a b c d e f g h i (EN) Name - Beatrix, su CatholicSaints.info. URL consultato il 1º marzo 2016.
  14. ^ Martirologio, su The Roman Curia. URL consultato il 20 febbraio 2012.
  15. ^ Luciano Vecchi, Beatrice, la turbina eolica del Mare del Nord, in Il professor €chos, 1° agosto 2007.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi