Beatrice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Beatrice (disambigua).

Beatrice è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Dante e Beatrice, di Ary Scheffer

Continua il nome latino di età imperiale Beatrix, basato su beatricem ("colei che rende felici", "colei che dà beatitudine"), a sua volta da beatus ("beato", a cui il nome viene talvolta direttamente ricondotto)[1][3][7][8][9]. Era comune fra i primi cristiani[2] in virtù del suo significato, riferito alla beatitudine celeste e dell'anima[9].

Alcune fonti propongono una derivazione originaria da Viatrix, il femminile di Viator che significa "viaggiatore"; secondo tali fonti, il nome sarebbe stato alterato in Beatrix per assonanza a beatus, con cui non sarebbe però collegato[2]. Anche Viator e Viatrix erano nomi comuni fra i cristiani, per il significato collegato al pellegrinaggio[10]. I due nomi vengono spesso confusi, come avviene nel caso di santa Viatrice, nota anche come Beatrice[10].

In Italia il nome, diffuso in tutto il Paese, ha sempre goduto di una certa popolarità grazie al culto di santa Beatrice, e alla fama di svariate figure storiche, in primis Beatrice Portinari, la donna amata da Dante, e poi anche Beatrice di Tenda e Beatrice Cenci, alla cui vicenda furono dedicate numerose opere letterarie di vasta diffusione[1][3][9]. Negli anni più recenti, a partire dal 1999, l'ISTAT ne attesta la presenza tra i 25 nomi più popolari per le nuove nate, con una diffusione crescente a partire dal 2013 fino ad arrivare al 6º posto nel 2020, quando oltre 3.000 bambine hanno ricevuto questo nome[11].

In Inghilterra la forma Beatrix divenne più rara nel Medioevo, ma ritornò in auge nel XIX secolo[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare in memoria di più sante e beate, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Beatrice.
Beatrice Cenci
Beatrice di Castiglia

Variante Béatrice[modifica | modifica wikitesto]

Beatrix Potter

Variante Beatrix[modifica | modifica wikitesto]

Variante Beatriz[modifica | modifica wikitesto]

Beatriz Galindo

Variante Bice[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti e cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Toponimi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La Stella T., p. 60.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x (EN) Beatrix, su Behind the Name. URL consultato il 1º marzo 2016.
  3. ^ a b c d Galgani, p. 176.
  4. ^ a b c Accademia della Crusca, p. 605.
  5. ^ La Stella T., p. 66.
  6. ^ Galgani, p. 181.
  7. ^ a b c d e f Albaigès i Olivart, p. 56.
  8. ^ a b c (EN) Beatrice, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 1º marzo 2016.
  9. ^ a b c De Felice, p. 87.
  10. ^ a b Lanciani, p. 334, 335.
  11. ^ Quanti bambini si chiamano...?, su istat.it. URL consultato il 7 luglio 2022.
  12. ^ a b c d e f g h i j Sante di nome Beatrice, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 1º marzo 2016.
  13. ^ a b c d e f g h i (EN) Name - Beatrix, su CatholicSaints.info. URL consultato il 1º marzo 2016.
  14. ^ Martirologio, su The Roman Curia. URL consultato il 20 febbraio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2007004646 · J9U (ENHE987007566528505171
  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi