Beatrix Schuba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beatrix Schuba
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Carriera
Nazionale
Austria Austria
Statistiche aggiornate al dicembre 2008

Beatrix Schuba detta Trixi (Vienna, 15 aprile 1951) è una pattinatrice artistica su ghiaccio e dirigente sportiva austriaca, vincitrice di due titoli mondiali, due titoli europei e della medaglia d'oro olimpica nel singolo donne alle Olimpiadi invernali del 1972.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1968, non ancora diciassettenne, vinse la medaglia di bronzo ai campionati europei di pattinaggio di figura, e si classificò quinta alle Olimpiadi di Grenoble. L'anno dopo confermò il terzo posto agli europei, ma migliorò il piazzamento ai campionati mondiali dove arrivò seconda. Nel 1970 vinse l'argento sia agli europei sia ai mondiali dietro alla tedesca orientale Gabriele Seyfert.

I suoi due anni migliori furono il 1971 e il 1972. Vinse per due edizioni consecutive sia il titolo europeo sia quello mondiale, nonché la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Sapporo.

Ritiratasi dalla competizioni al termine della stagione 1972, è rimasta attiva nel mondo del pattinaggio di figura. Attualmente è la presidentessa della Österreichischer Eiskunstlauf Verband, la federazione austriaca del pattinaggio di figura.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 18981076 LCCN: n97857620