Battaglia di Beaupréau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prima battaglia di Machecoul
parte delle Guerre di Vandea
Data 22 aprile 1793
Luogo Beaupréau
Esito Vittoria vandeana
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
3.000 uomini
Perdite
900 morti
1.200 prigionieri
5 cannoni persi
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Beaupréau è stata una battaglia della prima guerra di Vandea combattuta il 22 aprile 1793 a Beaupréau.

La battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la battaglia di Vezins la sconfitta dei repubblicani costrinse il generale Jean-François Berruyer a ritirarsi su Chemillé. In questo modo il generale repubblicano Jean-Marie Gauvilliers rimase isolato a Beaupréau con soltanto 3.000 uomini. Il 22 aprile, Beaupréau fu attaccata dall'esercito vandeano di Charles de Bonchamps che sconfisse l'esercito repubblicano lasciando pochi superstiti.

Come conseguenza della sconfitta, Berruyer non poté andare a Beaupréau, quindi prima ripiegò a Beaulieu-sur-Layon, poi temendo che i vandeani lo avrebbero raggiunto, prendendolo alle spalle, arretrò ancora verso Ponts-de-Cé, vicino Angers.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Yves Gras, La Guerre de Vendée, éditions Economica, 1994, p. 35.