Assemblea nazionale per il Galles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Assemblea Nazionale per il Galles)
Assemblea Nazionale del Galles
Welsh National Assembly Senedd.jpg
Stato Regno Unito Regno Unito
Tipo Unicamerale
Presidente Rosemary Butler (Lab)
Vice-presidente David Melding (Con)
Ultima elezione 5 maggio 2011
Numero di membri 60
Welsh Assembly 2011.svg
Durata mandato 5 anni
Sede Cardiff

L'Assemblea nazionale per il Galles (gallese: Cynulliad Cenedlaethol Cymru; inglese: National Assembly for Wales) è stata istituita nel 1999 dal governo britannico a guida laburista, a seguito di un referendum tenuto nel 1997.

L'Assemblea si compone di sessanta membri, indicati come AMs (Assembly Member) o ACau (Aelod Cynulliad). Quaranta di questi sono eletti con sistema maggioritario (First past the post), mentre gli altri venti sono scelti attraverso il sistema proporzionale. L'assemblea gallese ha meno poteri del parlamento scozzese, ma una legge del luglio 2006 votata dal parlamento britannico, il Government of Wales Act 2006, ha allargato le competenze dell'assemblea ed avviato la possibilità di equiparare i poteri dell'assemblea gallese al corpo legislativo scozzese.

Composizione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Le ultime elezioni per l'assemblea si sono tenute il 5 maggio 2011. Nessun partito ha ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi

  • Composizione dell'Assemblea nazionale per il Galles (2011)

         Partito Laburista del Galles, 30 seggi

         Partito conservatore gallese, 14 seggi

         Plaid Cymru, 11 seggi

         Liberaldemocratici gallesi, 5 seggi

L'attuale presidente dell'assemblea è Rosemary Butler del Partito laburista gallese.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN156340138