Plaid Cymru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Plaid Cymru
(CY) Plaid Cymru
(EN) The Party of Wales
LeaderAdam Price
PresidenteAlun Ffred Jones
StatoGalles Galles
SedeTŷ Gwynfor, Marine Chambers, Anson Court, Atlantic Wharf
Cardiff/Caerdydd, Galles
CF10 4AL
AbbreviazionePlaid
Fondazione5 agosto 1925
IdeologiaIndipendentismo gallese[1]
Socialdemocrazia[1]
Repubblicanesimo
CollocazioneCentrosinistra
Partito europeoAlleanza Libera Europea
Gruppo parl. europeoVerdi/ALE
Seggi Camera dei Comuni
4 / 650
 (2019)
Seggi Camera dei Lord
1 / 794
Seggi Assemblea Nazionale per il Galles
13 / 60
 (2021)
Coloriverde
Sito webwww.plaid.cymru

Plaid Cymru (in inglese The Party of Wales, Il Partito del Galles; spesso chiamato semplicemente Plaid) è un partito politico gallese di centrosinistra, che sostiene la costituzione di un Galles repubblicano indipendente all'interno dell'Unione europea.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Plaid Cymru fu fondato nel 1925. Il Plaid Cymru conta quattro dei quaranta seggi gallesi alla Camera dei Comuni e tredici dei sessanta seggi nel Parlamento gallese.

L'attuale leader è Adam Price. A partire dal 2006 il principale elemento grafico del logo del partito è una stilizzazione del fiore di Meconopsis cambrica o papavero del Galles[2].

Leadership del Plaid Cymru[modifica | modifica wikitesto]

Nome e immagine Posizione Circoscrizione Note
1 Adam Price
Adam Price
Leader dal settembre 2018
e Leader al Senedd
Dwyrain Caerfyrddin a Dinefwr
2 Dafydd Wigley.jpg
Dafydd Wigley
Presidente
onorario
dal 2001
Ex presidente del partito
membro della Camera dei lord
3 Official portrait of Liz Saville Roberts crop 3.jpg
Liz Saville Roberts
Leader del gruppo a
Westminster
AS per Dwyfor Meirionnydd
4 Jill Evans
Jill Evans
Leader del gruppo
parlamentare europeo
Galles Cyn-Lywydd y Blaid
5 Gareth Clubb Presidente Nominato il 1º settembre 2016

Leader precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Leader Inizio Fine
1 Lewis Valentine 1925 1926
2 Saunders Lewis 1926 1939
3 John Edward Daniel 1939 1943
4 Abi Williams 1943 1945
5 Gwynfor Evans 1945 1981
6 Dafydd Wigley 1981 1984
7 Dafydd Elis-Thomas 1984 1991
8 Dafydd Wigley 1991 2000
9 Ieuan Wyn Jones 2000 2012
10 Leanne Wood 2012 2018

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Parlamento gallese[modifica | modifica wikitesto]

Anno Percentuale voti Seggi Posizione Esito
1999 28,3%
17 / 60
Secondo Opposizione
2003 21,2%
12 / 60
Secondo Opposizione
2007 25%
15 / 60
Secondo Coalizione di governo
2011 18,3%
11 / 60
Terzo Opposizione
2016 20%
12 / 60
Secondo Opposizione
2021 20%
13 / 60
Terzo Opposizione

Camera dei Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Percentuale voti in Galles Seggi[3]
1929 0,003%
0 / 36
1931 0,2%
0 / 36
1935 0,3%
0 / 36
1945 1,2%
0 / 36
1950 1,2%
0 / 36
1951 0,3%
0 / 36
1955 3,1%
0 / 36
1959 5,2%
0 / 36
1964 4,8%
0 / 36
1966 4,3%
0 / 36
1970 11,5%
0 / 36
1974 (feb.) 10,8%
2 / 36
1974 (ott.) 10,8%
2 / 36
1979 8,1%
2 / 36
1983 7,8%
2 / 38
1987 7,3%
3 / 38
1992 9,0%
4 / 38
1997 9,9%
4 / 40
2001 14,3%
4 / 40
2005 12,6%
3 / 40
2010 11,3%
3 / 40
2015 12,1%
3 / 40
2017 10,44%
4 / 40
2019 9,9%
4 / 40

Parlamento europeo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Percentuale voti in Galles Seggi[3]
1979 11,7%
0 / 4
1979 11,7%
0 / 4
1984 12,2%
0 / 4
1989 12,9%
0 / 4
1994 17,1%
0 / 5
1999 29,6%
2 / 5
2004 17,1%
1 / 4
2009 18,5%
1 / 4
2014 15,3%
1 / 4
2019 0,95% (Percentuale totale incluso UK)
1 / 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Parties and elections - Wales, su parties-and-elections.eu. URL consultato il 28 giugno 2012.
  2. ^ (EN) Plaid image change 'a new start', BBC News, 24 febbraio 2006. URL consultato il 18 novembre 2018.
  3. ^ a b Il totale è riferito ai seggi destinati al Galles all'interno del Regno Unito.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN128978039 · ISNI (EN0000 0004 4681 7374 · LCCN (ENn50075658 · WorldCat Identities (ENlccn-n50075658