Ascensore Acton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ascensore Acton

L'ascensore Acton è un ascensore pubblico di Napoli gestito dall'Azienda Napoletana Mobilità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'ascensore collega piazza del Plebiscito (nel punto in cui inizia via Cesario Console) con la sottostante via Ferdinando Acton (nel limite in cui questa si immette nella galleria della Vittoria). L'utilizzo dell'ascensore è gratuito.

La cabina è costruita in lamiera di acciaio con struttura autoportante e pareti laterali in cristallo di sicurezza; sul tetto è dotata di botola di soccorso. Le porte sono in ferro rivestito di acciaio antigraffio con luce di 90 cm.

Sono presenti inoltre un dispositivo di ritorno al piano automatico in caso di emergenza, un dispositivo contacorse ed un impianto videocitofonico interno alla cabina.

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

  • Cabine: 1
  • Portata: 830 kg
  • Portata persone: 11
  • Velocità: 0,55 m/s
  • Fermate: 2 (via Cesario Console e via Ferdinando Acton)
  • Corsa: 11,85 m
  • Macchinario: idraulico
  • Motori elettrici: 2 (di cui uno di riserva)
  • Potenza: 14,7 kW
  • Tensione di alimentazione 380 V c.a. / 50 Hz

Orari di servizio[modifica | modifica wikitesto]

  • Giorni feriali: dalle 7:00 alle 21:30
  • Giorni festivi: dalle 8:00 alle 14:30

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Eduardo Bevere, Gerardo Chiaro e Andrea Cozzolino, Storia dei trasporti urbani di Napoli, vol. 2, Cortona, Edizioni Calosci, 1999, ISBN 88-7785-153-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]