Metrò del Mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Metrò del Mare è un servizio marittimo che, utilizzando soprattutto aliscafi, collega i maggiori porti delle coste campane.

È stato attivo dal 2001[1] al 2012 ed era gestito dal consorzio UnicoCampania, nel quale figuravano alcune società di navigazione campane.

Il servizio è stato riattivato nel 2016 con il progetto Cilento Blu Club, promosso e finanziato dalla regione Campania.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Era inizialmente attivo solo durante il periodo estivo, e inizialmente la prima linea che collegava Bacoli con Sorrento, passando per importanti centri del golfo di Napoli quali Napoli, Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia e Vico Equense. Visto la fortunata esperienza e l'enorme successo che riscosse, l'anno seguente oltre alla prima linea, chiamata MM1, ne vennero istituite anche altre, fino a raggiungere 6 linee che collegavano non solo i porti del golfo di Napoli, ma anche il golfo di Salerno e il Cilento[2], alcune delle quali furono rese operative durante tutto l'anno. Nel 2003 il bando europeo di assegnazione del servizio Metrò del Mare è stato sottoposto a segnalazione da parte dell'Autorità garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust)[senza fonte].

Il servizio fu soppresso durante la giunta Caldoro: nel 2011[3] furono soppresse le tratte entro il golfo di Napoli e nel 2012 furono soppresse anche le linee per il Cilento[4].

Ad ottobre 2015 il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha annunciato l'impegno della regione a ripristinare il Metro del Mare a partire dall'estate 2016.

A gennaio 2016 la regione ha annunciato l'attivazione di 4 linee per l'estate 2016, confermate anche per il 2017:[5]

Linea 1: Salerno – Costa del Cilento

Collegamenti A/R da Salerno per Agropoli, San Marco, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro Camerota; linea attiva il sabato e la domenica.

Linea 2: Cilento-Costa d'Amalfi

Collegamenti A/R da Salerno per Agropoli, San Marco, Amalfi, Positano, (coincidenza per Capri); linea attiva dal lunedì al venerdì.

Linea 3/A: Cilento (Sapri – Capri – Napoli)

Collegamenti A/R da Sapri per Camerota, Pisciotta, Casal Velino, Capri e Napoli; linea attiva il martedì, mercoledì e giovedì.

Linea 3/B: Cilento (Sapri – Capri – Napoli)

Collegamenti A/R da Sapri per Palinuro, Acciaroli, San Marco, Capri e Napoli; collegamenti attivi il lunedì e venerdì

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su metrodelmare.com. URL consultato il 22 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2018).