Arden International

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Regno Unito Arden International
SedeBanbury
Categorie
Campionato FIA di Formula 2
GP3 Series
GP2 Asia Series
Dati generali
Anni di attivitàdal 1997
FondatoreChristian Horner
DirettoreChristian Horner
Campionato FIA di Formula 2
Anni partecipazionedal 2005
Miglior risultatoPiloti: 2º
(2005, Kovalainen)
(2012, Razia)
Squadra:
2º (2005)
Gare disputate300
Vittorie17
Aggiornamento: 2018
Piloti nel 2019
Colombia Tatiana Calderón
Francia Anthoine Hubert
Vettura nel 2019Dallara F2 2018
GP3 Series
Anni partecipazionedal 2010 al 2018
Miglior risultatoTitolo piloti:
2012 (Evans)
2013 (Kvyat)
Classifica squadre: 2°
(2011, 2012, 2013, 2016)
Gare disputate151
Vittorie22
Aggiornamento: definitivo

Arden International è un team britannico che partecipa al Campionato di Formula 2, fondato da Christian Horner.

Fondato nel 1997, ha preso parte negli anni a numerose categorie dell'automobilismo, come la International Formula 3000, la GP3 Series, la Formula V8 3.5 e la A1 Grand Prix. Ha fatto correre diversi giovani piloti appartenenti al programma Red Bull, lanciando tra gli altri, Sébastien Buemi, Daniil Kvjat e Carlos Sainz Jr..

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il team ha partecipato alla Formula 3000 tra il 1997 e il 2004, ottenendo due titoli piloti nel 2003 con Wirdheim e nel 2004 con Liuzzi e quattro titoli costruttori. Si è inoltre occupata della gestione delle monoposto del team britannico nella stagione inaugurale della A1 Grand Prix. Nonostante i buoni risultati ottenuti, con il terzo posto in campionato, la Arden ha però deciso di abbandonare la serie.

GP2/Formula 2[modifica | modifica wikitesto]

Buurman nel 2008

Nella stagione 2005 partecipa alla neonata GP2 e ottiene un secondo posto tra i piloti con Kovalainen, che vince 5 gare e permette al team di arrivare secondo anche nel campionato costruttori. Dal 2005 al 2007 i suoi colori sono stati gli stessi della Red Bull Racing, prima di cambiare livrea dal 2008 in avanti. Dopo alcune stagioni mediocri torna a sfiorare il titolo nel 2012 con Luiz Razia, che termina secondo e porta il team al terzo posto nella classifica a squadre.

Dal 2013 al 2016 non riesce ad ottenere vittorie e non va oltre l'ottavo posto del 2013 tra i team. Nel 2017 torna a vincere una gara con Norman Nato che termina nono, e il team conclude al sesto posto. Per il 2018 gareggia con Maximilian Günther, che vince una gara, e il giapponese Nirei Fukuzumi che termina diciassettesimo in campionato. Il team non va oltre il nono e penultimo posto tra i team.

Nella stagione 2019 il team comincia una collaborazione con la HWA Racelab, squadra già impegnata in Formula 3.[1] In quanto ai piloti, ingaggia il francese Anthoine Hubert, fresco vincitore della GP3 Series 2018[2], e Tatiana Calderón, prima donna a correre nella categoria.[3]

Il 31 Agosto 2019, durante il secondo giro della Feature Race del Gran Premio del Belgio a Spa-Francorchamps, Anthoine Hubert rimane coinvolto in un incidente con la vettura di Juan Manuel Correa, perdendo la vita.

GP3 Series[modifica | modifica wikitesto]

Il team ha partecipato anche a tutte le nove stagioni della GP3 Series, vincendo per due volte il titolo piloti, con Mitch Evans nel 2012 e con Kvyat nel 2013, entrambi con 3 vittorie in stagione. Tra le squadre è andata vicina al titolo arrivando seconda in quattro occasioni, dal 2011 al 2013 e nel 2016.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

GP2 Series/Formula 2[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vettura Piloti Gare Vittorie Pole GPV Punti C.P. C.T.
2005 Dallara-Mecachrome Finlandia Heikki Kovalainen 23 5 4 1 105
Francia Nicolas Lapierre 23 0 1 1 21 11°
2006 Dallara-Mecachrome Germania Michael Ammermüller 21 1 0 0 25 11°
Francia Nicolas Lapierre 17 0 0 1 32
Svizzera Neel Jani 4 0 0 0 0 25°
2007 Dallara-Mecachrome Brasile Bruno Senna 21 1 0 0 34
Sudafrica Adrian Zaugg 19 0 0 0 10 18°
Portogallo Filipe Albuquerque 2 0 0 0 0 32°
2008 Dallara-Mecachrome Svizzera Sébastien Buemi 20 2 0 0 50
Paesi Bassi Yelmer Buurman 10 0 0 0 5 20°
Italia Luca Filippi 10 0 0 0 1 19°
2009 Dallara-Mecachrome Messico Sergio Pérez 20 0 0 1 22 12°
Italia Edoardo Mortara 20 1 0 2 19 14°
2010 Dallara-Mecachrome Francia Charles Pic 20 1 1 0 28 10°
Venezuela Rodolfo González 20 0 0 0 4 21°
2011 Dallara-Mecachrome Rep. Ceca Josef Král 18 0 0 0 15 15° 11°
Regno Unito Jolyon Palmer 18 0 0 0 0 28°
2012 Dallara-Mecachrome Svizzera Simon Trummer 24 0 0 0 4 23°
Brasile Luiz Razia 24 4 0 3 222
2013 Dallara-Mecachrome Venezuela Johnny Cecotto Jr. 21 0 1 1 41 16º
Nuova Zelanda Mitch Evans 22 0 0 0 56 14º
2014 Dallara-Mecachrome Austria René Binder 22 0 0 0 3 25º 10º
Brasile André Negrão 18 0 0 0 31 12º
Francia Tom Dillmann[4] 8 (6) 0 0 0 18 (16) 19º
2015 Dallara-Mecachrome Brasile André Negrão 21 0 0 0 5 20º 12º
Francia Norman Nato 21 0 0 0 20 18º
2016 Dallara-Mecachrome Malaysia Nabil Jeffri 22 0 0 0 2 22º 11º
Svezia Jimmy Eriksson 18 0 0 0 10 20º
Regno Unito Emil Bernstorff 2 0 0 0 0 25º
2017 Dallara-Mecachrome Francia Norman Nato 22 1 0 0 91
Indonesia Sean Gelael 22 0 0 0 17 15º
2018 Dallara-Mecachrome Germania Maximilian Günther 22 1 0 0 41 14º
Giappone Nirei Fukuzumi 23 0 0 0 17 17º
Regno Unito Dan Ticktum 2 0 0 0 0 23º

GP3 Series[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vettura Piloti Gare Vittorie Pole GPV Punti C.P. C.T.
2010 Dallara-Renault Danimarca Michael Christensen 16 0 0 0 0 31º
Spagna Miki Monrás 16 0 0 1 17 10º
Brasile Leonardo Cordeiro 16 0 0 1 1 27º
2011 Dallara-Renault Nuova Zelanda Mitch Evans 16 1 2 0 29
Svizzera Simon Trummer 16 0 0 0 9 18º
Regno Unito Lewis Williamson 16 1 1 1 31
2012 Dallara-Renault Nuova Zelanda Mitch Evans 16 3 4 2 151,5
Finlandia Matias Laine 16 1 0 1 111
Italia David Fumanelli 14 0 0 0 47 11º
2013 Dallara-AER Russia Daniil Kvyat 16 3 2 4 168
Spagna Carlos Sainz Jr. 16 0 1 2 66 10º
Romania Robert Vișoiu 16 2 0 0 44 12º
2014 Dallara-AER Regno Unito Jann Mardenborough 18 1 0 2 77
Svizzera Patric Niederhauser 18 2 0 2 62 10º
Romania Robert Vișoiu 18 0 0 0 23 13º
2015 Dallara-AER Regno Unito Emil Bernstorff 22 2 0 1 194
Italia Kevin Ceccon 22 2 0 1 77
Polonia Aleksander Bosak 22 0 0 0 4 20º
2016 Dallara-Mecachrome Regno Unito Jake Dennis 18 2 0 4 149
Regno Unito Jack Aitken 18 1 0 2 148
Colombia Tatiana Calderon 18 0 0 0 2 21º
2017 Dallara-Mecachrome Finlandia Niko Kari 15 1 0 1 63 10º
Italia Leonardo Pulcini 15 0 0 1 20 14º
Paesi Bassi Steijn Schothorst 15 0 0 0 8 17º
2018 Dallara-Mecachrome Australia Joey Mawson 18 0 0 0 38 13º
Francia Gabriel Aubry 18 0 0 0 5 18º
Francia Julien Falchero 14 0 0 0 0 22º
Francia Sacha Fenestraz 4 0 0 0 0 24º

A1 Grand Prix[modifica | modifica wikitesto]

A1 Grand Prix
Stagione Vettura Team Vittorie Pole Giri Veloci Punti T.C.
2005-06 Lola-Zytek Regno Unito A1 Team Great Britain 0 1 0 97

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Massimo Costa, Collaborazione tra Arden e HWA, su italiaracing.net, 21 gennaio 2019. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  2. ^ Hubert debutta con Arden ed è il pilota di punta dell'Academy Renault, su italiaracing.net, 23 gennaio 2019. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  3. ^ (EN) Tatiana Calderon completes BWT Arden's 2019 line-up, su fiaformula2.com, 22 febbraio 2019. URL consultato il 22 febbraio 2019.
  4. ^ Dillman corse 6 gare per la Catheram, ottenendo due punti

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]