Luiz Razia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luiz Razia
Luiz Razia 2010.jpg
Luiz Razia (a destra) con Jaques Wagner, governatore dello stato di Bahia.
Dati biografici
Nome Luiz Tadeu Razia Filho
Nazionalità Brasile Brasile
Automobilismo Automobilismo
Dati agonistici
Categoria Formula 1
 

Luiz Tadeu Razia Filho (Barreiras, 4 aprile 1989) è un pilota automobilistico brasiliano.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

GP2[modifica | modifica sorgente]

Razia mentre guida sul Circuito di Catalogna

Alla fine del 2006, Razia ha effettuato un test a Jerez de la Frontera con il team Racing Engineering e ne ha effettuato un altro nel 2008 sul circuito Paul Ricard.[1] Il 2 ottobre 2008 viene annunciato il suo ingaggio da parte del Team Arden per il campionato 2008-2009 della GP2 Asia Series.[2]

Ha firmato per la Fisichella Motor Sport per competere nella serie principale nella stagione 2009. Dopo aver ottenuto i suoi primi punti all'Autodromo Nazionale di Monza nella gara lunga, conquistò la sua prima vittoria nella gara sprint.

Per il campionato 2009-2010 della GP2 Asia Series corre invece per il team Barwa Addax.[3]

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

Il 15 dicembre 2009 è stato ingaggiato come collaudatore, insieme ad Álvaro Parente, nel neonato team Virgin Racing.[4] Nel 2011 è stato ingaggiato nel ruolo di collaudatore per la Lotus, debuttando in Formula 1 in occasione del primo turno di prove libere in Cina con la vettura di Jarno Trulli[5] e guidando in seguito anche nella prima sessione di prove del GP del Brasile.[6].

Nel mese di febbraio del 2013 nel corso dei Test di Jerez la Frontera il brasiliano viene ingaggiato dalla Marussia come pilota titolare per la stagione 2013 assieme a Max Chilton, anche lui un esordiente. Il 1º marzo la Marussia rescinde il suo contratto da pilota titolare, ingaggiando al suo posto Jules Bianchi.[7]

Risultati completi in GP2[modifica | modifica sorgente]

Anno Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 D.C. Punti
2009 Fisichella Motor Sport
PPR.com Scuderia Coloni
ESP
FEA

16
ESP
SPR

12
MON
FEA

13
MON
SPR

10
TUR
FEA

Ret
TUR
SPR

20
GBR
FEA

20
GBR
SPR

Ret
GER
FEA

Ret
GER
SPR

14
HUN
FEA

Ret
HUN
SPR

Ret
VAL
FEA

Ret
VAL
SPR

13
BEL
FEA

BEL
SPR

ITA
FEA

8
ITA
SPR

1
POR
FEA

10
POR
SPR

17
19° 8
2010 Rapax ESP
FEA

7
ESP
SPR

2
MON
FEA

7
MON
SPR

5
TUR
FEA

5
TUR
SPR

2
VAL
FEA

Ret
VAL
SPR

Ret
GBR
FEA

Ret
GBR
SPR

15
GER
FEA

Ret
GER
SPR

13
HUN
FEA

10
HUN
SPR

Ret
BEL
FEA

16
BEL
SPR

10
ITA
FEA

Ret
ITA
SPR

10
ABU
FEA

7
ABU
SPR

2
11° 27
2011 Caterham Team Air Asia TUR
FEA

6
TUR
SPR

18
ESP
FEA

Ret
ESP
SPR

Ret
MON
FEA

Ret
MON
SPR

20
VAL
FEA

6
VAL
SPR

2
GBR
FEA

17
GBR
SPR

14
GER
FEA

Ret
GER
SPR

14
HUN
FEA

3
HUN
SPR

7
BEL
FEA

Ret
BEL
SPR

Ret
ITA
FEA

10
ITA
SPR

9
12° 19
2012 Arden International MYS
FEA

1
MYS
SPR

5
BHR1
FEA

2
BHR1
SPR

4
BHR2
FEA

4
BHR2
SPR

2
ESP
FEA

8
ESP
SPR

1
MON
FEA

15
MON
SPR

6
VAL
FEA

3
VAL
SPR

1
GBR
FEA

5
GBR
SPR

1
GER
FEA

7
GER
SPR

10
HUN
FEA

3
HUN
SPR

3
BEL
FEA

6
BEL
SPR

20
ITA
FEA

Rit
ITA
SPR

16
SGP
FEA

5
SGP
SPR

4
222

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Champion team to test trio at Ricard, crash.net, 24-9-2008. URL consultato il 20-12-2009.
  2. ^ (EN) Razia joins Arden, Villa to Super Nova, gp2.gpupdate.net, 2-10-2008. URL consultato il 20-12-2009.
  3. ^ (EN) Jamie O'Leary, Razia joins Barwa Addax for Asia, autosport.com, 21-10-2009. URL consultato il 20-12-2009.
  4. ^ (EN) Elizalde, Pablo; Glendenning, Mark, Parente, Razia join Virgin as testers, autosport.com, 15-12-2009. URL consultato il 20-12-2009.
  5. ^ (EN) Practice One - Red Bull rampant in China in Formula1.com, Formula One Management, 15 aprile 2011.
  6. ^ (EN) Practice One - Webber fastest for Red Bull at Interlagos in Formula1.com, Formula One Management, 25 novembre 2011.
  7. ^ Marussia, cambio di pilota: via Razia, arriva Bianchi, Sky Sport, 1º marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]