Andrés Scotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrés Scotti
Andres Scotti cropped.jpg
Nome Andrès Scotti Ponce de León
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2015
Carriera
Giovanili
1993-1996 Club Atlético Independiente de Trinidad
Squadre di club1
1997 Central Español ? (?)
1997 Montevideo Wanderers 12 (1)
1998-1999 Huachipato 52 (6)
2000 Necaxa ? (?)
2000 Puebla 17 (0)
2001 Montevideo Wanderers 38 (3)
2002 Nacional 33 (5)
2003-2006 Rubin Kazan' 108 (12)
2007-2009 Argentinos Juniors 78 (3)
2010-2012 Colo-Colo 48 (6)
2012-2014 Nacional 46 (6)
2014-2015 Defensor Sporting 23 (1)
Nazionale
2006-2013 Uruguay Uruguay 40 (1)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Argentina 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Andrés Scotti Ponce de León (Montevideo, 14 dicembre 1975) è un ex calciatore uruguaiano, di ruolo difensore.

Possiede il passaporto italiano.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un difensore in grado di poter giocare in qualsiasi posizione della difesa.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nell'Independiente de Trinidad, nel 1997 si trasferisce al Central Español, squadra in cui giocò per un breve periodo di tre mesi, posteriormente passò al Montevideo Wanderers. Nel 1998 viene ingaggiato dalla squadra cilena Huachipato nella quale permane per 2 anni. Successivamente giocò in Messico prima nel Necaxa, partecipando al Mondiale per club 2000 in Brasile, piazzandosi al terzo posto davanti a Real Madrid e Manchester United, in seguito militò nel Puebla. Nel 2001 torna a difendere i colori del Montevideo Wanderers aiutando la squadra a qualificarsi alla Coppa Libertadores. Nel 2002 passa al Nacional, distinguendosi subito in positivo al marcare 2 gol all'esordio e vincendo il campionato uruguaiano, risultando con 33 presenze a fine torneo il giocatore più presente alla pari con il portiere Gustavo Munúa e tra l'altro sempre presente con 10 partite disputate in Coppa Libertadores, segnando inoltre un gol al Morelia. Dal 2003 al 2006 ha militato nella squadra russa del Rubin Kazan' essendo nominato al primo anno miglior difensore straniero del campionato. Dal 2007 al 2009 ha giocato in Argentina nell'Argentinos Juniors. L'8 gennaio 2010, il Colo Colo ufficializza l'ingaggio del giocatore in scadenza di contratto.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha fatto il suo debutto in Nazionale nel maggio 2006, a 30 anni, in una partita amichevole contro l'Irlanda del Nord. Ha partecipato alla Copa América 2007 in Venezuela, dove l'Uruguay ha chiuso al quarto posto. Inoltre ha disputato le gare di qualificazione al Mondiale 2010, ed è stato convocato per la Confederations Cup 2013, scendendo in campo nella partita vinta per 8-0 contro Tahiti.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nacional: 2002, 2011-2012

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UFFICIALE: Colo Colo, arriva Andres Scotti, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 27 gennaio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]