Altra storia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Altra storia
Altra Storia logo.jpg
PaeseItalia
Anno2002 - 2007
Generestorico
Durata52 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreSergio Luzzatto (2002-2003), Pierluigi Battista (2003-2007)
RegiaGiuseppe Giannotti, Franco Bianca, Francesca Lignola, Silvia Pizzetti
Rete televisivaLA7

Altra storia (nella prima edizione intitolato L'altra storia[1]) è stato un programma televisivo italiano di approfondimento storico andato in onda su LA7 dal 2002 al 2007, curato da Davide Savelli.

Andava in onda inizialmente il martedì in prima serata, per poi essere spostato, dall'ottobre 2003, nella seconda serata del sabato e infine nell'access prime time della domenica. La conduzione era affidata a Sergio Luzzatto e, dal 2003, a Pierluigi Battista.[1][2]

La trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dalla OffSide in collaborazione con la casa editrice Einaudi[3], e successivamente prodotto dalla Wilder, il programma raccontava in ciascuna puntata un fatto storico di costume, politica e società avvenuto in Italia o nel resto del mondo nel XX secolo. Ogni avvenimento veniva proposto al pubblico attraverso una ricostruzione commentata e la proposta di immagini tratte dagli archivi di Rai Teche, dell'Istituto Luce e dell'AAMOD. A corredo delle immagini trasmesse veniva proposta anche l'esperienza di persone comuni, interpellate per raccontare le impressioni e le atmosfere che si respiravano all'epoca dei fatti.[3]

Tra gli argomenti trattati nelle prime edizioni si ricordano il boom economico italiano e il colonialismo, ma anche la rappresentazione del potere attraverso il corpo dei leader italiani che si sono susseguiti nei decenni, da Benito Mussolini a Silvio Berlusconi, e i fatti di costume e i personaggi che hanno segnato l'opinione pubblica del Novecento, come la coppia Fausto Coppi-Gino Bartali.[3]

Nel 2003 l'intera stagione fu incentrata sugli avvenimenti principali della Prima Repubblica.[2] L'edizione 2005 fu dedicata al decennio degli anni ottanta, mentre nel 2006 si affrontarono le tematiche legate alla fine della Prima Repubblica e quindi alle inchieste Mani pulite e Tangentopoli, analizzando anche la contrapposizione tra magistratura e politica che si è creata in quegli anni. Una puntata della serie è stata dedicata al gay pride del 2000.

L'ultima serie del 2007, in onda dal 14 gennaio la domenica alle ore 20.30, era dedicata alla storia della televisione italiana.

Tra gli autori del programma c'erano Sergio Luzzatto, docente di storia all'Università di Torino, Giuseppe Giannotti (anche regista), Giovanni De Luna e Davide Savelli. Le musiche erano di Angelo Talocci.[3]

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Terza stagione (2004)[modifica | modifica wikitesto]

Data Argomento Ospiti Share
18/9/2004 Age of Terror 1 Paolo Mieli 1,56%
25/9/2004 Age of Terror 2 Khaled Fouad Allam 1,85%
2/10/2004 Age of Terror 3 Giuseppe D'Avanzo 2,16%
9/10/2004 Pacifismo Paolo Mieli 1,55%
16/10/2004 Droga Alfredo Mantovano 1,24%
23/10/2004 Bancarotta Enrico Cisnetto 1,72%
10/30/2004 Kennedy/Reagan Paolo Mieli 2,07%
6/11/2004 America Ieri Paolo Mieli 2,33%
13/11/2004 Iran Bijan Zarmandili 2,12%
20/11/2004 Doping Pietro Mennea 1,86%
27/11/2004 Male del calcio 1 Aldo Biscardi 2,81%
4/12/2004 Male del calcio 2 Aldo Biscardi 2,42%
11/12/2004 Cefalonia Paolo Mieli 3,70%
18/12/2004 Giornalismo Paolo Mieli 3,27%

Quarta stagione (2005)[modifica | modifica wikitesto]

Data Argomento Ospiti Share
24/9/2005 Strage di Bologna Giovanni Pellegrino, Paolo Bolognesi 1,87%
1/10/2005 Reagan e Thatcher Fausto Bertinotti, Mario Monti 1,96%
8/10/2005 Mondiali '82 Oliviero Beha, Giampiero Mughini 1,33%
15/10/2005 Craxi vs Berlinguer Gianni De Michelis, Pietro Marcenaro 1,13%
22/10/2005 Tv commerciale Fedele Confalonieri, Carlo Freccero 1,52%
29/10/2005 Mafia Lino Jannuzzi, Claudio Fava 1,93%
5/11/2005 Pornografia Alda D'Eusanio, Massimo Teodori 2,16%
12/11/2005 Donne Ritanna Armeni, Anselma Dell'Olio 3,16%
19/11/2005 Nucleare Chicco Testa, Massimo Scalia 1,65%
26/11/2005 Borsa Paolo Cirino Pomicino, Alan Friedman 1,40%
3/12/2005 Milano da bere Ombretta Colli, Nando dalla Chiesa 1,30%
10/12/2005 Crollo del comunismo Nichi Vendola, Renzo Foa 1,84%
17/12/2005 Fine del PCI Sandro Curzi, Achille Occhetto 3,09%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Grasso, p. 20.
  2. ^ a b Fulvia Caprara, Battista e Mieli, tutta un'"Altra storia", in La Stampa, 7 ottobre 2008, p. 27. URL consultato il 12 maggio 2017.
  3. ^ a b c d Baroni, pp. 10-11.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione