Ali Ghazal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ali Ghazal
Aly Ghazal Vancouver v Colorado.jpg
Nazionalità Egitto Egitto
Altezza 189 cm
Peso 94 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Van. Whitecaps
Carriera
Giovanili
2000-2006 Al-Sekka Al-Hadid
2006-2013 Wadi Degla
Squadre di club1
2013-2017Nacional107 (1)
2017Guizhou Zhicheng0 (0)
2017-Van. Whitecaps17 (0)[1]
Nazionale
2011-2013Egitto Egitto U-203 (0)
2014-Egitto Egitto6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 ottobre 2017

Aly Ahmed Aly Mohamed Ghazal – meglio noto come Ali Ghazal – (in arabo: علي غزال‎; Assuan, 1º febbraio 1992) è un calciatore egiziano, centrocampista dei Vancouver Whitecaps.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

In grado di abbinare qualità e quantità[2][3], agisce prevalentemente da mediano davanti alla difesa[4][2], pur essendo in grado - grazie alla propria versatilità[5][2][6] - di fornire più soluzioni al proprio allenatore. Possente fisicamente[6] e nello stacco aereo[3], nasce difensore[5], salvo poi adattarsi a centrocampista.[3]

Manuel Machado, suo tecnico al Nacional, lo ha utilizzato da regista in un 4-3-3[3][4] o eventualmente da mezz'ala destra.[3][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 dicembre 2012 lascia il Wadi Degla, accordandosi per quattro stagioni e mezzo con il Nacional, in Portogallo.[7] Esordisce nella massima serie portoghese il 27 gennaio 2013 contro il Vitória Setúbal. Lascia il terreno di gioco nell'intervallo per far posto a Jota.[8] Il 21 agosto 2014 esordisce in Europa League contro la Dinamo Minsk, partita valida per l'accesso alla fase a gironi, disputando la gara per intero.[9]

Dopo aver guidato a più riprese la squadra con la fascia al braccio[6], nel 2016 il tecnico Machado lo nomina capitano effettivo della formazione portoghese.[6][10] Il 23 gennaio 2017 lascia il Portogallo per accasarsi al Guizhou Zhicheng, società asiatica militante nella Chinese Super League.[11]

Il 10 agosto, dopo aver trascorso cinque mesi ai margini dalla rosa per scelte tecniche dovute al nuovo regolamento - che prevedono l'impiego di tre stranieri e non più cinque[12] - rescisso il contratto con il Guizhou, viene tesserato Vancouver Whitecaps, società canadese militante nella MLS.[13]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la selezione dei Faraoni il 5 marzo 2014 in un'amichevole contro la Bosnia ed Erzegovina.[14] Complici alcune prestazioni sottotono al centro della difesa[15], scivola fuori dal giro della nazionale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 novembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
gen.-giu. 2013 Portogallo Nacional PL 11 0 CP+CdL 0 0 - - - - - - 11 0
2013-2014 PL 26 0 CP+CdL 1+2 0 - - - - - - 29 0
2014-2015 PL 29 1 CP+CdL 4+1 0 UEL 2[16] 1[16] - - - 36 2
2015-2016 PL 27 0 CP+CdL 4+2 0 - - - - - - 33 0
2016-gen. 2017 PL 14 0 CP+CdL 1+1 0 - - - - - - 16 0
Totale Nacional 107 1 16 0 2 1 - - 125 2
gen.-giu. 2017 Cina Guizhou Zhicheng CSL 0 0 CC 1 0 - - - - - - 1 0
2017 Canada Vancouver Whitecaps MLS 7+3[17] 0 CC - - - - - - - - 10 0
2018 MLS 0 0 CC 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Vancouver Whitecaps 7+3 0 0 0 - - - - 10 0
Totale carriera 117 1 17 0 2 1 - - 136 2

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Egitto
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-3-2014 Innsbruck Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 2 Egitto Egitto Amichevole - Ammonizione al 59’ 59’
30-5-2014 Santiago del Cile Cile Cile 3 – 2 Egitto Egitto Amichevole -
4-6-2014 Londra Giamaica Giamaica 2 – 2 Egitto Egitto Amichevole -
5-9-2014 Dakar Senegal Senegal 2 – 0 Egitto Egitto Qual. Coppa d'Africa 2015 -
10-9-2014 Il Cairo Egitto Egitto 0 – 1 Tunisia Tunisia Qual. Coppa d'Africa 2015 -
8-9-2018 Alessandria d'Egitto Egitto Egitto 6 – 0 Niger Niger Qual. Coppa d'Africa 2019 - Uscita al 57’ 57’
Totale Presenze 6 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 19 (0) se si comprendono i play-off.
  2. ^ a b c ESCLUSIVA TMW - Lazio, piace Ali Ghazal. C'è anche l'Olympique Marsiglia, su tuttomercatoweb.com.
  3. ^ a b c d e Spunta Ghazal, il regista d'Egitto [collegamento interrotto], su radiosei.it.
  4. ^ a b Alla scoperta del…CD Nacional, su paneecalcio.com.
  5. ^ a b c Calciomercato, spunta il regista egiziano Aly Ghazal, su lazionews24.com.
  6. ^ a b c d (EN) This is the first Egyptian to captain a European football club, su stepfeed.com.
  7. ^ (EN) VIDEO: Egypt youngster Ghazal moves to Portugal’s Nacional, su filgoal.com.
  8. ^ Vitória Setúbal - Nacional 0-2, su transfermarkt.it.
  9. ^ Dinamo Minsk - Nacional 2-0, su transfermarkt.it.
  10. ^ (EN) EXCLUSIVE Agent confirms serious offer for Aly Ghazal from France, su kingfut.com.
  11. ^ (EN) EXCLUSIVE Aly Ghazal completes move to China’s Guizhou Zhicheng, su kingfut.com.
  12. ^ (EN) EXCLUSIVE, su kingfut.com.
  13. ^ (EN) Whitecaps FC acquire Egyptian international central midfielder Aly Ghazal, su whitecapsfc.com.
  14. ^ Bosnia-Erzegovina - Egitto 0-2, su transfermarkt.it.
  15. ^ (EN) Second Look: The Future of the Egyptian National Team, su kingfut.com.
  16. ^ a b Nei play-off.
  17. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Ali Ghazal, su UEFA.com, UEFA. Modifica su Wikidata
  • (EN) Ali Ghazal, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Ali Ghazal, su transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
  • Ali Ghazal, su it.soccerway.com, Perform Group. Modifica su Wikidata
  • Ali Ghazal, su calcio.com, HEIM:SPIEL Medien GmbH. Modifica su Wikidata
  • (EN) Ali Ghazal, su soccerbase.com, Racing Post. Modifica su Wikidata