Agostino Marangolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agostino Marangolo
NazionalitàItalia Italia
GenereRock
Periodo di attività musicale1969 – in attività
StrumentoBatteria
Gruppo attualeNapoli Centrale
Gruppi precedentiGoblin, Goblin Rebirth

Agostino Marangolo (Catania, 25 giugno 1953) è un batterista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Catania il 25 giugno del 1953, in una famiglia di musicisti (il fratello è il sassofonista Antonio Marangolo), ha vissuto ad Acireale.

Forma nel 1969 il suo primo gruppo i Flea on the honey, successivamente suona con gli Etna, nel 1974 entra a far parte dei Goblin (al posto di Walter Martino, e con Claudio Simonetti e Massimo Morante), gruppo ricordato per le tante colonne sonore di film horror (fra i quali Suspiria, Zombi). Vi resterà fino al 1980. Nello stesso anno collabora con i "New Perigeo", con Giovanni Tommaso, Danilo Rea, Maurizio Giammarco e Carlo Pennisi.

Nel 1976 incide alcuni brani con la band napoletana Napoli Centrale, brani che poi entreranno a far parte del loro secondo album Mattanza.

Collabora con Pino Daniele per le registrazioni degli album Pino Daniele (1979), Nero a metà (1980) e Musicante (1984), ed inoltre partecipa a diverse sue tournée (Sció live (1984) - Ricomincio da 30 - 2008).

Agostino Marangolo è endorser Evans per le pelli della sua batteria.

Ha collaborato anche con Bruno Lauzi, Johnny Dorelli, Angelo Branduardi, Antonello Venditti, Riccardo Cocciante, Enzo Carella, Nino Buonocore, Riccardo Fogli, Edoardo Bennato, Niccolò Fabi, Bungaro.

Discografia da turnista[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]