200 MPH

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
200 MPH
Titolo originale 200 MPH
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2011
Durata 92 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,78 : 1
Genere azione
Regia Cole S. McKay
Sceneggiatura Thunder Levin
Produttore Paul Bales, Mary E. Brown, David Michael Latt
Produttore esecutivo David Rimawi
Casa di produzione The Asylum
Fotografia Alexander Yellen
Montaggio James Kondelik
Musiche Yoshi Miyamoto, Chris Ridenhour
Scenografia James Leszuk
Costumi Amber Hamzeh
Trucco Ashley Ann Harris, Ren Rohling, Ren Rohling
Interpreti e personaggi

200 MPH è un film statunitense del 2011 diretto da Cole S. McKay. È un B movie prodotto da The Asylum, società specializzata nelle produzioni di film a basso costo per il circuito direct-to-video.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Rich Merchant, quando il fratello maggiore che egli idolatra esce di strada a causa di Kayce, uno spietato spacciatore, durante una gara clandestina notturna conosciuta come Sepulveda Suicide, decide vendicarsi al volante. Ma per vincere, avrà bisogno di modificare la sua fidata Mazda RX-7 con l'aiuto di un meccanico, Kelly, per ottenere le massime prestazioni.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto da The Asylum e girato a Los Angeles, in California.[1] Le musiche sono firmate da Yoshi Miyamoto, Chris Ridenhour. Il film è un mockbuster di Fast & Furious 5 (Fast Five) uscito nelle sale nello stesso anno.[2]

Durante la produzione, la Mazda RX-7 usata come auto di Rick venne rubata. La RX-7 apparteneva al pluripremiato drifter professionista Justin Pawlak.[3] Il veicolo si trovava dentro un rimorchio ed era collegato ad una Chevrolet 2500HD.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato distribuito solo per l'home video. Alcune delle uscite internazionali sono state:[4]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

La tagline è: "Some limits should never be crossed." ("Alcuni limiti non devono mai essere superati. ").[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 200 MPH - Luoghi delle riprese. URL consultato il 12 novembre 2011.
  2. ^ 200 MPH - Collegamenti ad altri film. URL consultato il 12 novembre 2011.
  3. ^ (EN) Justin Pawlak’s Truck/Trailer and Mazda Rx-7 Stolen [URGENT » Breaking Drift News]>
  4. ^ 200 MPH - Date di uscita. URL consultato il 12 novembre 2011.
  5. ^ (EN) 200 MPH - Tagline. URL consultato il 12 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema