Exorcism: The Possession of Gail Bowers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Exorcism: The Possession of Gail Bowers
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2006
Durata 91 min
Rapporto 1,78 : 1
Genere orrore
Regia Leigh Scott
Sceneggiatura Leigh Scott
Produttore Brian J. Garland, David Michael Latt, David Rimawi, Sherri Strain, Rick Walker
Casa di produzione The Asylum
Fotografia Mark Atkins
Montaggio Leigh Scott, Jaron White
Musiche Eliza Swenson
Scenografia Kurt Altschwager
Trucco Richard G. Calderon
Interpreti e personaggi

Exorcism: The Possession of Gail Bowers è un film statunitense del 2006 diretto da Leigh Scott.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Florida, Stati Uniti. Un sacerdote, padre Thomas Bates, è chiamato ad esorcizzare Gail Bowers, posseduta da forze maligne. Padre Bates viene avvertito del problema da una coppia locale, Anne Clark e Pederson. Clark, un operaio della Blackthorn Industries, gli racconta dei problemi che il vicinato ha avuto a causa della possessione di Gail che la scienza medica non è riuscita a comprendere. Padre Bates Gail visita la casa e comincia ad eseguire un esorcismo durante il quale le forze malevole in possesso di Gail cominciano a combattere contro il prete e si rivelano per la prima volta.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

È un B movie prodotto da The Asylum, società specializzata nelle produzioni di film a basso costo per il circuito direct-to-video. Come molti film dell'Asylum, anche questo è stato prodotto per sfruttare il successo di un film uscito da poco tempo, precisamente The Exorcism of Emily Rose.

Il film è stato girato a Inglewood e Los Angeles, in California nel 2006.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito il 31 gennaio 2006 negli Stati Uniti con il titolo Exorcism: The Possession of Gail Bowers; il 4 agosto 2006 in Giappone; il 20 settembre 2007 in Ungheria; in Grecia con il titolo O exorkistis tis Gail.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema