Transmorphers: Fall of Man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Transmorphers: Fall of Man
Titolo originale Transmorphers: Fall of Man
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 2009
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantascienza
Regia Scott Wheeler
Sceneggiatura Shane Van Dyke
Produttore Shane Van Dyke
Casa di produzione The Asylum
Interpreti e personaggi

Transmorphers: Fall of Man è un film di fantascienza del 2009 diretto da Scott Wheeler. È un B movie prodotto da The Asylum, casa di produzione specializzata nei film a basso costo. È un prequel del film del 2007 Transmorphers.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009 un gruppo di scienziati scopre un pianeta con presenza di forme di vita e decide di inviarvi un messaggio di pace per entrare in contatto con la sua popolazione. Una volta ricevuto il messaggio, i robot che lo abitano danno il via a un'invasione del pianeta Terra. La storia racconta di come un ufficiale di polizia, Ryan Hadley, sua moglie Madison Ryan e il dottor Joe Summers cerchino di trovare rifugio per potersi salvare dall'invasione aliena.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato prodotto da The Asylum con un budget stimato in un milione di dollari.[senza fonte]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è uscito direttamente in home video negli Stati Uniti il 30 giugno del 2009.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda film su Internet Movie Data Base