Mercenarie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mercenarie
Mercenarie2014.JPG
Una scena del film
Titolo originaleMercenaries
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2014
Durata89 min
Rapporto1,78 : 1
Genereazione
RegiaChristopher Ray
SceneggiaturaEdward DeRuiter
Distribuzione in italianoThe Asylum, Dynit (DVD)
Interpreti e personaggi

Mercenarie (Mercenaries) è un film del 2014 diretto da Christopher Ray.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante una visita per effettuare alcune foto in un Paese filosovietico, la figlia del presidente degli Stati Uniti d'America viene catturata e tenuta prigioniera dal comandante Ulrika, una paranoica criminale che si finanzia attraverso la tratta della prostituzione, il traffico di armi e il sostegno al terrorismo mediorientale. Quando la notizia arriva negli USA, un commando di quattro donne galeotte, ex militari e con esperienza in armi ed esplosivi, viene organizzato per liberare l'ostaggio.[1] Dopo i primi iniziali insuccessi, la missione riuscirà nonostante il tradimento di una delle quattro mercenarie, che per opportunismo decide di schierarsi con Ulrika.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti d'America il film è stato distribuito nel mercato direct to video, mentre in Italia arriva il 1º aprile 2015 sul canale Cielo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama del film su Comingsoon

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema