Virginie Ledoyen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Virginie Ledoyen nel 2012 al festival di Cannes.

Virginie Ledoyen, nome d'arte di Virginie Fernandez (Parigi, 15 novembre 1976), è un'attrice francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Parigi il 15 novembre 1976 da Bernard Fernandez, un commerciante francese di origini spagnole, e da Olga, una ristoratrice francese. Sin dall'età di due anni fa la modella e in seguito prende il nome d'arte di "Ledoyen" dalla nonna materna, che era un'attrice teatrale. Debutta al cinema all'età di nove anni nel film L'iniziazione; il successo arriva con La Fille seule (1995), per il quale è nominata al Premio César. Nel 2000 è nel cast di The Beach di Danny Boyle, accanto a Leonardo DiCaprio.

Due anni più tardi, François Ozon la inserisce nel suo catalogo di grandi attrici francesi di 8 donne e un mistero, per il quale vince l'Orso d'argento come miglior attrice al Festival di Berlino. Tra il 2006 e il 2008 ha girato molti film, tra i quali sarebbe giusto citare Solo un bacio per favore (Un baiser, s'il vous plait) di Emmanuel Mouret (in uscita nel dicembre 2007) e la commedia aeroportuale Je vais te manquer (2008).

Il 29 settembre 2001 ha dato alla luce la sua prima figlia, Lila.

Nel 2013, è stata nominata membro della Giuria del Festival di Venezia 2013, presieduta da Bernardo Bertolucci.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66665292 LCCN: no98082130