Vincent Pérez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vincent Pérez

Vincent Pérez (Losanna, 10 giugno 1964) è un attore e regista svizzero.

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Nato in Svizzera da padre spagnolo e madre tedesca, è il secondo di tre figli. Il padre, impegnato nel commercio, lo avrebbe voluto vedere nella sua stessa attività, ma Vincent decise di lasciare la Svizzera a diciotto anni per intraprendere al meglio la carriera di attore. Prima di cominciare a recitare aveva considerato di poter fare lo scultore, il pittore oppure il fotografo. Cominciò a studiare recitazione a Ginevra, frequentò il conservatorio di Parigi e completò gli studi all'Ecole des Amandiers a Nanterre. In un'intervista ha dichiarato di aver sognato di diventare un attore da quando vide un film di Charlie Chaplin a sette anni.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Piuttosto noto per le sue relazioni con diverse attrici e modelle, è stato legato tra l'altro con l'attrice Jacqueline Bisset e con la modella e cantante Carla Bruni. Dal 1998 è sposato con Karine Silla, una modella, attrice e scrittrice senegalese. Attualmente vivono in Francia con i loro quattro figli: Iman, i gemelli Pablo e Tess, e Roxane (figlia che Karine ha avuto da una precedente relazione con Gérard Depardieu).

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Il suo debutto fu, ancora studente, nel 1986 in Gardien de Nuit, nonostante la fama sopraggiunse nel 1990 con la sua partecipazione in Cyrano de Bergerac con Gérard Depardieu. In seguito, gira Il viaggio di Capitan Fracassa (1991) con Massimo Troisi, per la regia di Ettore Scola. Nel 1992 vince il Premio Jean Gabin e debutta come regista con un cortometraggio, L'Exchange. Nel 1993 recita in Indochine, e sempre nello stesso anno, in Fanfan di Alexandre Jardin, insieme a Sophie Marceau.

Nel 1994 è il coprotagonista, assieme a Isabelle Adjani, de La Regina Margot di Patrice Chéreau, tratto dall'omonimo romanzo di Alexandre Dumas padre. Nel 1995 è nel cast di Al di là delle nuvole, film a episodi codiretto da Michelangelo Antonioni e Wim Wenders. L'anno seguente è il protagonista dell'horror Il corvo 2 (1996), dove recita nella parte che fu di Brandon Lee. Ne Lo straniero che venne dal mare (1997), tratto dal romanzo di Joseph Conrad, recita al fianco di Rachel Weisz. Nel 1997 e nel 1998 è stato nominato due volte come miglior attore non protagonista per il Premio César in, rispettivamente, Le Bossu e Ceux qui m'aiment prendront le train. Nel 2000 è in Sognando l'Africa con Kim Basinger e Eva Marie Saint, diretto da Hugh Hudson. Il 2002 lo vede invece nel cast di un altro horror, tratto da libro omonimo di Anne Rice: La regina dei dannati, con Aaliyah e Stuart Townsend, in cui interpreta il vampiro Marius de Romanus.

In un remake di Law & Order: Criminal Intent girato per la tv francese, recita nel ruolo assegnato precedentemente a Vincent D'Onofrio.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 17154666 LCCN: nr2001053195