Catherine Corsini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Catherine Corsini (Dreux, 18 maggio 1956) è una regista e attrice francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Catherine Corsini scoprì molto presto la passione per il cinema e a 18 anni si trasferì a Parigi seguendo all'Università di Parigi III il corso di Serge Toubiana su Jean-Luc Godard e i corsi sul teatro tenuti da Antoine Vitez. Dopo alcuni cortometraggi, nel 1988 appare il film Poker, interpretato da lei stessa e da Caroline Cellier.

Dopo alcune esperienze televisive, nel 1999 firma La Nouvelle Ève, con Karin Viard protagonista. Il suo quarto film, La Répétition, del 2001, interpretato da Emmanuelle Béart e Pascale Bussières, è in concorso al Festival di Cannes 2001. Corsini è membro della giuria del Festival del cortometraggio europeo del 2003 e del Festival di Cannes 2004. Nel 2006 esce l'autobiografico Les Ambitieux. I suoi film trattano generalmente dei rapporti d'amore: in particolare Les Amoureux, del 1994, La Répétition e La Nouvelle Ève, trattano anche il tema dell'omosessualità.

Catherine Corsini è impegnata, con l'organizzazione Secours Populaire, nella campagna contro le violenze coniugali e il razzismo, oltre che in favore degli immigrati extra-comunitari clandestini.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Film interpretati[modifica | modifica sorgente]

  • Poker, 1988
  • L'Exposé, 1993
  • De particulier à particulier, 2006

Film diretti[modifica | modifica sorgente]

  • La Mésange (cortometraggio), 1982
  • Ballades (cortometraggio), 1983
  • Nuit de Chine (cortometraggio), 1986
  • Poker, 1988
  • Les Amoureux, 1994
  • La Nouvelle Ève, 1999
  • Mohammed (cortometraggio), 2001
  • La Répétition, 2001
  • Mariées mais pas trop, 2003
  • Les Ambitieux, 2006
  • Partir, 2009
  • Trois mondes, 2012

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 59264663 LCCN: nr2001032852