Timothy Dolan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Timothy Michael Dolan
cardinale di Santa Romana Chiesa
Archbishop Timothy Dolan 20090519.jpg
Coat of arms of Timothy Michael Dolan.svg
Ad Quem Ibimus
Titolo Cardinale presbitero di Nostra Signora di Guadalupe a Monte Mario
Incarichi attuali Arcivescovo di New York
Nato 6 febbraio 1950 (64 anni) a Saint Louis
Ordinato presbitero 19 giugno 1976 dal vescovo Edward Thomas O'Meara (poi arcivescovo)
Nominato vescovo 19 giugno 2001 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo 15 agosto 2001 dall'arcivescovo Justin Francis Rigali (poi cardinale)
Elevato arcivescovo 25 giugno 2002 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale 18 febbraio 2012 da papa Benedetto XVI

Timothy Michael Dolan (Saint Louis, 6 febbraio 1950) è un cardinale e arcivescovo cattolico statunitense, dal 23 febbraio 2009 tredicesimo arcivescovo di New York.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Formazione e ministero sacerdotale[modifica | modifica sorgente]

Ha frequentato il Cardinal Glennon College e il Pontificio Collegio Nord Americano a Roma, ottenendo il master in filosofia.

Il 19 giugno 1976 fu ordinato sacerdote del clero di Saint Louis dall'allora vescovo ausiliare di Indianapolis Edward Thomas O'Meara. Ha svolto mansioni di vice parroco in alcune parrocchie della sua diocesi, collaboratore presso la Nunziatura apostolica negli Stati Uniti e rettore del Pontificio Collegio Nord Americano di Roma.

Ministero episcopale[modifica | modifica sorgente]

Il 19 giugno 2001 fu nominato vescovo ausiliare di Saint Louis, con il titolo di Natchez; ricevette la consacrazione episcopale il 15 agosto 2001 per le mani del cardinale Justin Francis Rigali (arcivescovo di Saint Louis), co-consacranti i vescovi Joseph Fred Naumann e Michael John Sheridan (vescovi ausiliari della medesima arcidiocesi).

Il 25 giugno 2002 è stato nominato arcivescovo di Milwaukee. Dal 28 settembre 2007 al 9 luglio 2008 è stato anche amministratore apostolico di Green Bay.

Arcivescovo di New York e cardinale[modifica | modifica sorgente]

Il 23 febbraio 2009 papa Benedetto XVI lo nomina arcivescovo di New York; succede al cardinale Edward Michael Egan, dimessosi per raggiunti limiti di età.

Nel 2010 viene eletto dai vescovi statunitensi alla presidenza della Conferenza Episcopale.

Papa Benedetto XVI lo ha creato cardinale del titolo di Nostra Signora di Guadalupe a Monte Mario nel concistoro del 18 febbraio 2012.

Nel conclave del 2013, risultò uno dei più accreditati cardinali per essere eletto Papa.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Successione apostolica[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Successione apostolica.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Gran Priore per gli Stati Uniti d'America Orientali dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Gran Priore per gli Stati Uniti d'America Orientali dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo titolare di Natchez Successore BishopCoA PioM.svg
John Gavin Nolan 19 giugno 2001 - 25 giugno 2002 Salvatore Joseph Cordileone
Predecessore Arcivescovo di Milwaukee Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Rembert George Weakland 25 giugno 2002 - 23 febbraio 2009 Jerome Edward Listecki
Predecessore Arcivescovo di New York Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Edward Michael Egan dal 23 febbraio 2009 in carica
Predecessore Gran Priore per gli Stati Uniti-Est dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
Edward Michael Egan dal 23 febbraio 2009 in carica
Predecessore Presidente della Conferenza statunitense dei vescovi cattolici Successore United States Conference of Catholic Bishops.svg
Francis Eugene George 16 novembre 2010 - 12 novembre 2013 Joseph Edward Kurtz
Predecessore Cardinale Presbitero di Nostra Signora di Guadalupe a Monte Mario Successore CardinalCoA PioM.svg
Adolfo Antonio Suárez Rivera dal 18 febbraio 2012 in carica

Controllo di autorità VIAF: 75457317 LCCN: n89620589

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie