Spie come noi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spie come noi
Spie come noi.png
Una scena del film
Titolo originale Spies Like Us
Paese di produzione USA
Anno 1985
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia John Landis
Soggetto Dan Aykroyd, Dave Thomas
Sceneggiatura Dan Aykroyd, Lowell Ganz, Babaloo Mandel
Produttore Brian Grazer, George Folsey, Jr.
Casa di produzione Warner Brothers
Distribuzione (Italia) PIC
Fotografia Robert Painter
Montaggio Malcolm Campbell
Musiche Elmer Bernstein
Tema musicale Spies Like Us scritta ed eseguita da Paul McCartney
Scenografia Terry Ackland-Snow, Peter Murton
Interpreti e personaggi

Spie come noi (Spies Like Us) è un film del 1985 diretto da John Landis.

Il film è costellato di apparizioni-cameo, come quella dei registi Terry Gilliam, Joel Coen, Sam Raimi, Costa-Gavras e Michael Apted, di attori del passato come Bob Hope, del cantante B.B. King e del produttore Larry Cohen.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Due impiegati della CIA, un brillante analista dati (Dan Aykroyd) ed un lazzarone perditempo sempre in cerca di scorciatoie (Chevy Chase), si sottopongono a un test per essere ammessi nei ranghi operativi della famosa Agenzia di Langley, ma i grotteschi tentativi del secondo per barare e copiare condannano entrambi a venire inconsapevolmente scelti come esche da sacrificare in una missione suicida, in modo da permettere a "veri" agenti di passare inosservati. I due vengono prima assegnati a un improbabile corso di addestramento e poi spediti in Pakistan da dove, dopo essere sfuggiti alla cattura da parte dei sovietici, giungono in Afghanistan e scambiati per dei medici; infine, con l'aiuto dei guerriglieri locali, si infiltrano in Tagikistan, dove si ricongiungono - inaspettatamente - con i veri agenti operativi della CIA inviati sul posto.
Lo scopo della missione, come si scopre, è prendere il controllo di una base TEL (centrale di lancio mobile) e del relativo missile ICBM sovietico, in modo che le forze Usa possano intercettarlo e distruggerlo con un sofisticato sistema laser, in condizioni totalmente simili a quelle di un vero attacco nucleare.
Il sistema fallisce e, di fronte a un impatto nucleare inatteso sugli Stati Uniti, la Terza Guerra Mondiale sembra ormai imminente anche a causa della determinazione dei generali, pronti a sacrificare l'umanità pur di garantire il modello di vita americano; dalla sperduta steppa sovietica le due "spie come noi" hanno i minuti contati per evitare il disastro nucleare oramai imminente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema