Portale:Filippine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PORTALE FILIPPINE

Repúbliká ng Pilipinas
Makati Skyline for banner.jpg
Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Portale Filippine
Coat of arms of the Philippines.svg


Maligayang pagdating sa Pilipinas!

Le Filippine sono uno Stato dell'Estremo Oriente asiatico con una storia millenaria interessantissima, intrecciata a doppio filo con quella dei primi abitanti Negritos, dei mercanti cinesi insediati nell'attuale zona di Intramuros, delle popolazioni mussulmane dei Moro e fortemente connotata dalla secolare presenza coloniale spagnola. Possiede grandi città ed è caratterizzata da paesaggi di rara bellezza. Sono numerosissimi i luoghi d'arte che meritano una visita approfondita e l'architettura lasciata dagli spagnoli in trecento anni di colonizzazione esercita un grande fascino. È stata terra di conquistadores, di missionari e di guerre e battaglie. Oggi è terra di grandi ricchezze naturali e un Paese in profondo e continuo cambiamento che cerca di ritagliarsi una posizione centrale nell'Asia Pacifica.

Flag of the Philippines.svg
Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Vetrina
PittaKochiSmit.jpg

La pitta di Koch o pitta dai mustacchi (Erythropitta kochi (Brüggemann, 1876)) è un uccello passeriforme della famiglia dei Pittidi

È un uccello endemico delle Filippine, dove con areale piuttosto frammentato occupa l'isola di Luzon (in particolare la Cordillera Central e la Sierra Madre nel nord dell'isola). L'habitat di questi uccelli è costituito dalla foresta pluviale montana al di sopra dei 360 m di quota, con densità maggiori osservate fra i 900 ed i 1400 m d'altezza, nei querceti e nei pressi di dirupi e fonti d'acqua dolce: si pensa che essi intraprendano inoltre migrazioni stagionali fra il nord e il sud dell'isola, tuttavia mancano dati a supporto di questa tesi.

Leggi tutta la voce...

Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Immagini in evidenza
Colo Loco Beach a Pano
Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Sapevi che...
Pteropus vampyrus headshot.jpeg
La grande volpe volante (Pteropus vampyrus) è un pipistrello appartenente alla famiglia degli Pteropodidi, diffuso in Indocina, Indonesia e nell'Arcipelago delle Filippine. Pipistrello di grandi dimensioni, con la lunghezza della testa e del corpo tra 259 e 340 millimetri la lunghezza dell’avambraccio tra 179 e 220 millimetri, la lunghezza delle orecchie tra 28 e 57 millimetri, un'apertura alare fino a 1,5 metri e un peso fino a 1,1 chili. È possibile vederli volare in gruppi di migliaia di individui nelle ore del tramonto, mentre lasciano i loro nidi ricavati su alberi spogliati dei rami per andare in cerca di cibo.

La pelliccia è corta, leggermente più lunga ed eretta sulle spalle. Il colore generale del corpo è nerastro, il collare varia dal giallo-brunastro al bruno-nerastro. Diversi esemplari sono completamente neri. Sono presenti ciuffi di peli rigidi intorno alle ghiandole situate su ogni lato del collo. Il muso è lungo ed affusolato, gli occhi sono grandi. Le orecchie sono lunghe e con una concavità sul bordo posteriore appena sotto l'estremità appuntita. La tibia è priva di peli. Le ali sono marroni scure ed attaccate sulla schiena vicine tra loro.

Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
In evidenza
Donne negritos

I Negritos delle Filippine sono un gruppo di popolazioni distinte appartenente al più vasto e generico gruppo dei Negritos, presente in alcune zone dell'arcipelago delle Filippine. Caratterizzati da tratti pigmoidi, i Negritos delle Filippine hanno origine non ancora certa anche se vengono accomunati con popolazioni Andamanesi, malesi e del Borneo; una stima del 2013 ha calcolato che gli individui di etnia negritos presenti nell'arcipelago siano circa 15 000.

Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Biografie in evidenza
Pigafetta Illustrations of Cebuanos.png
Ragià Humabon, anche conosciuto come Śrī Hamabar e Humabad, fu un Re dell'isola di Cebu, nelle odierne Filippine. Essendo egli monarca di una grande isola e godendo di alto prestigio, si poté fregiare del titolo di Sultano o Ragià, appellativo di origine sanscrita omologo alla figura di un Re, in aggiunta a quello di Datu, in qualche modo riconducibile ai nostri Duchi, Marchesi, Conti o Baroni: visse nel XVI secolo ed era Ragià di Cebu sicuramente nell'anno 1521, quando le popolazioni di Cebu e delle isole circostanti entrarono in contatto per la prima volta con gli esploratori guidati da Ferdinando Magellano e inviati da Carlo V di Spagna.
Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Sport
Basketball Clipart.svg
La Nazionale di pallacanestro delle Filippine è la rappresentativa cestistica delle Filippine ed è posta sotto l'egida della Federazione cestistica delle Filippine. Nel 1960 la Federazione è stata fra le quattro fondatrici della FIBA Asia.


Soccerball shade.svg
La Nazionale di calcio delle Filippine è la più antica del continente asiatico ma non ha mai riscosso alcun successo a livello internazionale oscurata in parte dalla pallacanestro.


Olympic rings with white rims.svg
Il Comitato Olimpico Filippino, creato nel 1911, rappresenta gli atleti del Paese presso il Comitato Olimpico Internazionale dal 1929. Le Filippine hanno partecipato ai Giochi Olimpici per la prima volta nel 1924 e hanno vinto 9 medaglie nella storia dei Giochi. Nessuna medaglia, invece, nei Giochi Olimpici invernali.
Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Portali dei Paesi dell'Asia
Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Ricerche

Puoi usare questo tool di ricerca per trovare nuove voci nella categoria Fiippine da leggere ed eventualmente migliorare seguendo le convenzioni del Progetto:Filippine

Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Categorie di riferimento


Sfondo bagliore.png
Flag of the Philippines.svg
Ultime voci