Paul Hörbiger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Hörbiger (1939)

Paul Hörbiger, o Paul Hoerbiger (Budapest, 29 aprile 1894Vienna, 5 marzo 1981), è stato un attore austriaco teatrale e cinematografico, nato ai tempi dell'Impero austro-ungarico.

Era figlio di Hans Hörbiger, ingegnere e inventore, autore di Welteislehre, una cosmogonia teorica sulla glaciazione. Anche il fratello minore di Paul, Attila Hörbiger (1896-1987), intraprese la carriera di attore, lavorando in teatro e al cinema.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1902, la famiglia Hörbiger ritornò a Vienna, dove Paul prese a frequentare il ginnasio. Arruolato nell'esercito, durante la prima guerra mondiale servì in un reparto di artiglieria da montagna, congedato nel 1918 con il grado di tenente.

Nel 1919, iniziò la sua carriera di attore, recitando a Reichenberg (l'attuale Liberec) e, quindi, a Praga, al Nuovo Teatro Tedesco. Nel 1926, aveva raggiunto una certa fama e venne messo sotto contratto da Max Reinhardt, entrando a far parte della compagnia del Deutsches Theater di Berlino.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attore (cinema)[modifica | modifica sorgente]

Attore (tv)[modifica | modifica sorgente]

Film o documentari dove appare Paul Hörbiger[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 46960844 LCCN: n80039039