Liberec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liberec
Città
Liberec – Stemma Liberec – Bandiera
Liberec – Veduta
Localizzazione
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Regione Flag of Liberec Region.svg Liberec
Distretto Liberec
Amministrazione
Sindaco Martina Rosenbergová
Territorio
Coordinate 50°46′01″N 15°03′22″E / 50.766944°N 15.056111°E50.766944; 15.056111 (Liberec)Coordinate: 50°46′01″N 15°03′22″E / 50.766944°N 15.056111°E50.766944; 15.056111 (Liberec)
Superficie 106,09[1] km²
Abitanti 101 865[2] (1º gennaio 2011)
Densità 960,18 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 460 01
Fuso orario UTC+1
Codice ČSÚ 563889
Targa LI
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Liberec
Sito istituzionale

Liberec ascolta[?·info] (in tedesco Reichenberg, in italiano storico Libèreca) è una città della Repubblica Ceca capoluogo del distretto e della regione omonimi, ubicata sulle rive del fiume Neiße.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Municipio

Liberec fu menzionata per la prima volta in un documento del 1348. Dal 1622 al 1634 era tra i possedimenti di Albrecht von Wallenstein. Dopo la sua morte appartenne alle famiglie dei Gallas e Clam Gallas, sebbene la loro giurisdizione sulla città sia terminata da tempo. L'industria tessile fu introdotta nel 1579.

La città si sviluppò rapidamente alla fine del XIX secolo, come testimonia una spettacolare serie di palazzi del tardo Ottocento, tra cui spiccano il municipio, il teatro e il Severočeské Muzeum (Museo della Boemia del Nord). Il circondario sulle colline che sovrastano la città è ricco di case e strade di rara bellezza, tutte in stile pittoresco romantico, tipico delle stazioni termali dell'Europa centrale.

Negli anni trenta la città, a prevalenza etnica tedesca, divenne il centro della Germania dei Sudeti sotto i nazisti e, dopo il patto di Monaco del 1938, la capitale del Sudetengau, all'interno della Germania nazista. La popolazione tedesca della città fu espulsa nel periodo immediatamente successivo alla Seconda guerra mondiale secondo i decreti Beneš e sostituita da cechi.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Ještěd con l'omonima torre.

Sede dei Mondiali di sci nordico nel 2009, è attrezzata con il trampolino Ještěd. Ha ospitato numerose gare di combinata nordica, salto con gli sci e sci di fondo valide per le relative Coppe del Mondo[3].

È sede dello Slovan Liberec, società calcistica tra le più forti nel campionato ceco: la squadra vanta infatti tre titoli nazionali ed una coppa nazionale.

Personaggi celebri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS). URL consultato il 20 giugno 2012.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF). URL consultato il 20 giugno 2012.
  3. ^ (DEENFR) Risultati delle gare sciistiche sul sito della FIS. URL consultato il 30 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca