Odo (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Odo
Odo star trek.jpg
Universo Star Trek
Lingua orig. Inglese
1ª app. Star Trek: Deep Space Nine
Interpretato da René Auberjonois
Voci italiane
Specie mutaforma
Sesso Maschio

Odo è un personaggio della serie televisiva di fantascienza Star Trek - Deep Space Nine interpretato dall'attore René Auberjonois. Odo è un mutaforma o cambiante che vive a bordo della stazione spaziale Deep Space Nine dove svolge il ruolo di capo della sicurezza fin dai tempi dell'occupazione dei Cardassiani.

Le origini del mutaforma sono, almeno inizialmente, misteriose: nella prima serie riferisce a Lwaxana Troi di essere divenuto cosciente di sé in un laboratorio di ricerca cardassiano in cui per comunicare assumeva via via la forma degli oggetti che gli venivano presentati. Non ha mai imparato molto bene a riprodurre la forma del naso tipicamente umanoide. Durante il dominio dei Cardassiani ha assunto il ruolo di connestabile, ovvero responsabile della sicurezza a bordo della stazione Deep Space Nine. Con l'arrivo della Federazione Unita dei Pianeti ha mantenuto tale ruolo, essendo rispettato praticamente da tutti. È puntiglioso e votato al lavoro in modo quasi maniacale, è misantropo, scontroso e solitario. In particolare sembra detestare Quark, il barista ferengi che è sempre al centro di qualche intrigo volto a guadagnare maggior profitto in modo disonesto. Tuttavia, lo stesso Quark ha più volte affermato di essere probabilmente la cosa più vicina ad un amico che il mutaforma abbia.

Tali caratteristiche tendono ad evolvere nel corso della serie. Durante la terza stagione il personaggio assume un ruolo di rilievo allorché si scopre che il fantomatico Dominio è costituito da esseri appartenenti alla stessa specie di Odo.

In seguito all'uccisione di un altro mutaforma, Odo è condannato dal Grande Legame (durante la quarta stagione) a divenire un solido, ovvero a non poter più cambiare forma, diventando geneticamente identico agli umani. Nel corso della quinta stagione Odo riesce a riprendere la capacità di cambiare forma, grazie al fortuito apporto di materiale genetico da un altro cambiante morente.

Dalla sesta stagione si delinea sempre più chiaramente un coinvolgimento romantico con Kira Nerys.

Alla fine della serie decide di lasciare la stazione e di riunirsi al Grande Legame, con lo scopo di insegnare loro ad avere di nuovo fiducia nei solidi.

Questo popolare personaggio è chiaramente ispirato ad Otho, l'uomo artificiale con la capacità di mutare forma, aiutante di Capitan Futuro nei romanzi di Edmond Hamilton. Nella fisionomia del viso inoltre ricorda lo stesso personaggio come rappresentato nell'anime Capitan Futuro degli anni '70.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Star Trek Portale Star Trek: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Star Trek