Rom (Star Trek)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rom
Rom
Rom
Universo Star Trek
Lingua orig. Inglese
1ª app. Star Trek: Deep Space Nine
Interpretato da Max Grodénchik
Voce italiana Mino Caprio
Sesso Maschio
Parenti

Rom è un personaggio ricorrente della serie Star Trek: Deep Space Nine.

Appartiene alla razza dei Ferengi.

Figlio di Heldar e Ishka è il fratello minore di Quark e lavora come barista su DS9, alle dipendenze di quest'ultimo.

Dalla sua prima moglie Prinadora ha avuto un figlio, Nog, che sarà il primo Ferengi ad arruolarsi nella Federazione.

Apparentemente sbadato e ingenuo da sembrare meno intelligente di suo fratello, nel corso degli anni si fa apprezzare da O'Brien per le sue capacità in ingegneria. Verrà infatti assunto come ingegnere, addetto ai sistemi di DS9, prima lavorando nel turno di notte, e successivamente, nel turno di giorno.

È un Ferengi anomalo: non ricerca il profitto a tutti i costi e mostra interesse per l'etica e la struttura sociale della Federazione, la coesione familiare e il riconoscimento professionale: in effetti, la sua vita comincerà ad andare per il verso giusto non appena decide di smettere di emulare lo stile di vita di suo fratello. Si innamora della bajoriana Leeta, una ragazza dabo del bar di Quark, e quando, dopo aver superato la propria timidezza si dichiara, scopre di essere ricambiato nel sentimento. Sposa Leeta poco prima che DS9 venga attaccata e occupata dalle forze del Dominio.

Nel 2375 quando il Grande Nagus Zek e la madre Ishka decidono di ritirarsi su Risa, il titolo di Grande Nagus viene assegnato a sorpresa a Rom, perché ritenuto la persona più adatta a governare Ferenginar nel suo periodo progressista, non mostrando l'avidità tipica della sua gente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Star Trek Portale Star Trek: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Star Trek