Neftali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simbolo della tribù di Neftali

Neftali è il quinto figlio di Giacobbe, secondo con Bila, ancella di Rachele.

Egli è l'eroe eponimo della tribù israelitica di Neftali.

Benedizione del padre Giacobbe[modifica | modifica sorgente]

« Simile ad una cerva veloce è Neftalì che pronuncia discorsi eloquenti »   (Genesi 49.21)

Benedizione di Mosè[modifica | modifica sorgente]

« ...Neftalì gode il favore ed è pieno della benedizione di Dio, possiedi i territori a occidente ed a mezzogiorno »   (Deuteronomio 33.23)

Spunti storici[modifica | modifica sorgente]

Con la tribù di Zabulon, liberò Israele al tempo dei Giudici da Iabin re cananita.

Il territorio di tale tribù appartenne al Regno del Nord quando, dopo Salomone, Israele si divise in due regni.

La Galilea si trovava sul territorio di Neftali e Zabulon.

ebraismo Portale Ebraismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ebraismo