NGC 7331

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 7331
Galassia spirale
La galassia “NGC 7331”
La galassia “NGC 7331”
Scoperta
Scopritore William Herschel
Anno 1784
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Pegaso
Ascensione retta 22h 37m 04.1s
Declinazione +34° 24′ 56″
Distanza 45 milioni a.l.
(14 milioni pc)
Magnitudine apparente (V) 10,4
Dimensione apparente (V) 10,5' x 3,7'
Caratteristiche fisiche
Tipo Galassia spirale
Classe Sa(S)b
Altre designazioni
C 30, UGC 12113, MCG+06-49-045, H I-53, h 2172, GC 4815, CGCG 514.068, PGC 69327
Categoria di galassie spirali

NGC 7331 è una galassia spirale visibile nella costellazione di Pegaso.

Si individua 4 gradi a NNW della brillante stella η Pegasi; si mostra in piccoli strumenti come una scia chiara disposta in senso N-S, appena più chiara al centro. I bracci, visibili con strumenti di maggiori dimensioni, sono tenui e aperti in direzione sud; la struttura e le dimensioni sono simili a quelle della Via Lattea, al punto che talvolta ci si riferisce a questa galassia come alla "gemella della Via Lattea".[1] Nel 1959 esplose una supernova di tipo IIL, 1959D, che raggiunse la 13,4a, nel 2013 un'altra di tipo II, 2013bu, che raggiunse la 16,6a[2][3] Al suo interno sono osservabili evidenti fenomeni di starburst; dista dalla Via Lattea circa 45 milioni di anni luce.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Seeing Double: Spitzer Captures Our Galaxy's Twin in Spitzer Space Telescope Newsroom, Spitzer Science Center, 28 giugno 2004. URL consultato il 24 aprile 2008.
  2. ^ (EN) List of Supernovae
  3. ^ NASA/IPAC Extragalactic Database in Results for SN 1959D. URL consultato il 10 novembre 2006.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]



Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 7329  •  NGC 7330  •  NGC 7331  •  NGC 7332  •  NGC 7333