NGC 1851

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 1851
Ammasso globulare
NGC 1851
NGC 1851
Scoperta
Scopritore James Dunlop
Anno 1826
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Colomba
Ascensione retta 05h 14.1m
Declinazione −40° 03'
Distanza 39500 a.l.
(12109 pc)
Magnitudine apparente (V) 7.1
Dimensione apparente (V) 11'
Caratteristiche fisiche
Tipo Ammasso globulare
Classe II
Altre designazioni
GC 1061
Categoria di ammassi globulari

NGC 1851 è un ammasso globulare visibile nella costellazione della Colomba.

Visibile appena con un binocolo, un telescopio di 150mm di apertura già inizia a mostrare le componenti più brillanti; tuttavia il centro dell'ammasso, esteso su 5' d'arco, è estremamente concentrato, al punto che diventa impossibile risolverlo neppure con i più potenti telescopi amatoriali e semiprofessionali. NGC 1851 ha una magnitudine assoluta di -8,25, e dista dal Sole quasi 40.000 anni-luce.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]



Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 1849  •  NGC 1850  •  NGC 1851  •  NGC 1852  •  NGC 1853   
oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari