Monete euro finlandesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le monete euro finlandesi (Suomalaiset eurokolikot) presentano tre diversi soggetti:

Tutti i tagli recano le 12 stelle dei 12 paesi fondatori dell'UE, l'anno di conio e l'identificativo della zecca (M per le monete coniate dal 1999 fino al 2006, FI per quelle coniate a partire dal 2007).

A seguito di un apposito decreto legge, le monete da 1 e 2 centesimi non vengono utilizzate per gli acquisti in Finlandia; pertanto ne sono state coniate solo poche, per i collezionisti. I prezzi, nei negozi, sono infatti arrotondati ai più vicini 5 centesimi: le somme terminanti in € 0,01 € 0,02 € 0,06 €0,07 sono arrotondate a ribasso, mentre quelle terminanti in € 0,03 € 0,04 € 0,08 € 0,09 a rialzo. L'arrotondamento è attuato solamente sul totale finale: è quindi possibile trovare articoli in vendita con ultima cifra dei centesimi diversa da 0 o 5.

Il bordo delle monete da 2 euro reca la scritta SUOMI FINLAND e tre teste di leone (Suomi significa Finlandia in lingua finlandese, mentre Finland significa Finlandia in lingua svedese, altra lingua ufficiale di Stato).

Un certo numero di esemplari da 2 euro 2006 vennero coniati con la nuova faccia comune, che doveva essere coniata sulle monete a partire dal 2007. Furono 55.000 gli esemplari coniati con questo errore. Gravissima negligenza per la quale pagarono con il licenziamento il vicedirettore della Zecca, il caporeparto ed i tre addetti a quella macchina. Successivamente, dopo un comunicato da parte della Zecca Finlandese (testo del comunicato dal sito della Zecca Finlandese) che ammetteva questo clamoroso errore, oltre 35.000 pezzi vennero trovati e consegnati dai cittadini e varie banche del paese per essere cambiati con 2 euro normali.

Nel 2010 la zecca di Vantaa cambiò il proprio nome da Rahapaja Oy (La Zecca) a Suomen Rahapaja Oy (La Zecca di Finlandia) e il logo rappresentante monete cadenti da una cornucopia è stato sostituito da un leone araldico finlandese in un disco. Il nuovo simbolo della zecca è stato utilizzato per la prima volta nel 2010, con la coniatura dei 2 euro commemorativi celebranti i 150 anni dell'introduzione della moneta finlandese, mentre a partire dal 2011 il logo è stato applicato a tutte le monete.


Faccia nazionale (1999-2006)[modifica | modifica sorgente]

0,01 € 0,02 € 0,05 €
0,01 € Finlandia.jpg 0,02 € Finlandia.jpg 0,05 € Finlandia.jpg
Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia
0,10 € 0,20 € 0,50 €
0,10 € Finlandia.jpg 0,20 € Finlandia.jpg 0,50 € Finlandia.jpg
Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia
1 € 2 € Bordo 2 €
1 € Finlandia.jpg 2 € Finlandia.jpg Edge finland s01.jpg
Due cigni selvatici (uccello nazionale del paese) in volo. Una pianta di camemoro

1ª modifica (2007)[modifica | modifica sorgente]

Secondo la Banca Finlandese:

"Le facce nazionali delle monete in euro sono state modificate in modo che ogni Stato membro aggiunga il proprio nome o abbreviazione (FI per la Finlandia) sulle monete." Le monete finlandesi prima avevano la lettera del presidente della zecca Finlandese (M per Raimo Makkonen).

"Ogni Stato membro della zona euro deve decidere la data per l'introduzione di nuove monete proprie. In Finlandia, le nuove monete sono state messe in circolazione nel gennaio 2007. Le monete della "vecchia serie" resteranno comunque valide." In questo modo le monete con il nuovo design si sono mescolate con le monete della prima serie.

0,01 € 0,02 € 0,05 €
0,01 € Finlandia 2007.jpg 0,02 € Finlandia 2007.jpg 0,05 € Finlandia 2007.jpg
Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia
0,10 € 0,20 € 0,50 €
0,10 € Finlandia 2007.jpg 0,20 € Finlandia 2007.jpg 0,50 € Finlandia 2007.jpg
Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia
1 € 2 € Bordo 2 €
1 € Finlandia 2007.jpg 2 € Finlandia 2007.jpg Edge finland s01.jpg
Due cigni selvatici (uccello nazionale del paese) in volo. Una pianta di camemoro

2ª modifica (2008-oggi)[modifica | modifica sorgente]

Anche nel 2008 la Finlandia ha modificato leggermente il design delle proprie monete euro. L'incisione della zecca ora è posizionata sotto la foglia più grande a sinistra e non più nella corona esterna a sinistra come nel 2007. Questa è l'attuale serie in circolazione.

0,01 € 0,02 € 0,05 €
0,01 € Finlandia 2008.png 0,02 € Finlandia 2008.png 0,05 € Finlandia 2008.png
Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia
0,10 € 0,20 € 0,50 €
0,10 € Finlandia 2010.png 0,20 € Finlandia 2010.png 0,50 € Finlandia 2010.png
Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia Un leone araldico, tratto dallo stemma nazionale della Finlandia
1 € 2 € Bordo 2 €
1 € Finlandia 2010.png 2 € Finlandia 2010.png Edge finland s01.jpg
Due cigni selvatici (uccello nazionale del paese) in volo. Una pianta di camemoro

2€ commemorativi[modifica | modifica sorgente]

  • Il 1º giugno 2004 è stata emessa la prima moneta commemorativa, per ricordare l'allargamento a 10 nuovi Paesi dell'UE.
  • La seconda moneta commemorativa è stata emessa il 26 ottobre 2005 per commemorare il 60º anniversario delle Nazioni Unite e il 50º anniversario della presenza della Finlandia come membro nell'ONU.
  • Nell'ottobre 2006 è stata coniata una moneta da 2€ per commemorare il 100º anniversario delle elezioni parlamentari in Finlandia.
  • Nel 2007 vengono emesse due monete da 2€ commemorative: la prima per commemorare il 50º anniversario dei Trattati di Roma (emissione comune di tutti gli stati dell'Eurozona), la seconda per commemorare il 90º anniversario di Indipendenza della Finlandia.
  • Il 24 ottobre 2008 viene emesso il commemorativo sul 60º anniversario dei diritti dell'uomo.
  • Anche nel 2009 vengono emesse due monete da 2€ commemorative: la prima per commemorare il 10º anniversario dell'UEM (emissione comune di tutti gli stati dell'Eurozona), la seconda per commemorare il 200º anniversario dell'autonomia finlandese.
  • L'11 novembre 2010 è stato emesso il 2€ commemorativo dedicato al 150º anniversario dell'istituzione della moneta finlandese. Su questa moneta compare il leone araldico, già presente sulla faccia nazionale nei tagli in rame e in nordic gold.
  • Il 17 ottobre 2011 è stato emesso il 2€ commemorativo dedicato al 200º anniversario della Banca Finlandese.
  • Nel 2012 vengono emesse due monete commemorative: la prima (emessa il 12 gennaio 2012), come tutti gli altri stati dell'Eurozona, per celebrare il 10º anniversario della circolazione delle banconote e monete Euro. L'altra emessa il 5 ottobre 2012 per celebrare il 150º anniversario della pittrice finlandese Helene Schjerfbeck.


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2004
  2. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2005
  3. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2006
  4. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo TdR 2007
  5. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2007
  6. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2008
  7. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo UEM 2009
  8. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2009
  9. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2010
  10. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2011

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]